Bisceglie, uomo investito da un treno intercity

Sono in corso le indagini, ma si pensa ad un suicidio

È accaduto ieri a Bisceglie, un Comune della provincia Bat (Barletta - Andria - Trani) in Puglia. Un uomo di 65 anni è stato investito da un treno nella stazione ferroviaria: l'intercity Lecce Milano. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare nonostante i soccorsi. Ora sono in corso le indagini per capire la dinamica dei fatti ascoltando anche i testimoni, altri viaggiatori presenti al momento dell'incidente in stazione. Non si esclude la pista del suicidio.

Secondo i dati Istat l’Italia è agli ultimi posti per suicidi nella graduatoria europea. Ma se si guardano più da vicino i dati delle singole regioni appaiono numeri contrastanti. Se si riflette sui dati della Puglia, gli ultimi in circolazione risalgono al 2012 e registrano 120 suicidi solo in un anno. I soggetti più a rischio sono gli uomini tra i 45 e i 60 anni. Ma il fenomeno è in drammatica crescita tra i giovani.