Boom di iscrizioni ai poligoni di tiro

Il titolare di un poligono: "Un’arma costa meno di un impianto d’allarme per proteggersi. In tanti vogliono proteggere le proprie abitazioni"

Chiamatelo pure effetto-Stacchio. Vicenza, effetto Stacchio al poligono, 300 iscritti in pochi mesi dall'inizio dell'anno le iscrizioni ai corsi di tiro hanno già superato il numero raggiunto lo scorso anno, 200 i porto d'armi richiesti nel 2014, già 300 in questi primi mesi del 2015.

L'effetto mediatico della rapina di Nanto non è l'unica ragione di un boom così marcato. Da gennaio è entrata in vigorie una nuova legge che obbliga tutti i possessori di un'arma a una visita medica o il corso di tiro. In molti scelgono la seconda: se hai un arma meglio saperla usare, questione di buon senso. Numeri in aumento anche per gli altri poligoni veneti ed in particolare per Treviso che ha registrato un 30% in più di iscrizioni rispetto lo scorso anno. Cifre, spiegano gli esperti, che in parte riflettono una maggior richiesta di sicurezza.

"Un pò di rapine, e la gente dice che non capisce più quello che succede, che vuole provare a usare una pistola - ha raccontato Efren Dalla Santa, presidente del poligono di Laghetto al Giornale di Vicenza- "Magari non la userò mai" ti spiegano ma vogliono sentirsi più sicuri a casa”

E la musica non cambia a Treviso. In pochi mesi è aumentato del 30% il numero dei partecipanti ai corsi "maneggio armi" del Poligono di Treviso, obbligatorio per tutti coloro che acquistano una pistola o un fucile, da tiro a volo o da caccia che sia. Era dal 2007, dopo il delitto di Gorgo al Monticano, che non si registrava un picco così alto di iscrizioni, molte delle quali dettate dal sentimento d’insicurezza instillatosi in chi si è visto svaligiare, magari più di una volta, la propria abitazione.

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 08:41

preferisco una buona lama..

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 07/04/2015 - 08:56

>>>> SI, SIAMO PRONTI A TUTTO per liberare il Paese dall´intoccabile stato pappone sopra le fabbriche che chiudono, sopra la pelle degli imprenditori e dei lavoratori senza lavoro, sopra la pelle dei giovani senza speranza e senza futuro ... Siamo disposti a tutto per liberare il Paese dalla disinformazione di sudici organi che vogliono affossare il Paese nella menzogna, nella ottusitá, nella ignoranza e nella prepotenza dell´autoritarismo dell´intoccabile stato pappone.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 07/04/2015 - 09:08

vale la pena, no? perché se il governo (naturalmente di sinistra, da ormai 4 anni...) non è capace di difendere gli onesti, anzi, difende solo i criminali, noi ci dobbiamo arrangiare! perciò preferisco un buon processo (con un criminale in meno) piuttosto che un cattivo funerale (e con un criminale in più in circolazione!!). l'avete voluta voi, SCEMI DI SINISTRA!!!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 09:15

mia idea personale sarebbe di usare l'arma contro quei politici che hanno portato la Italia e i cittadini a questo punto, ma ditemi non ricordo chi è al governo che comanda?

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 09:16

Stacchio o sticchio?

claudio faleri

Mar, 07/04/2015 - 09:18

bene speriamo che aumentino a dismisura, lo prenderò anche io, meglio sparare che essere pestati a sangue

Ritratto di Mike0

Mike0

Mar, 07/04/2015 - 09:25

Beh ... in effetti sparare a un criminale ha una funzione sociale in uno Stato incapace di proteggerti! Sì, perchè un allarme potrebbe far scappare un ladro che poi va a delinquere da un'altra parte, invece una pistola potrebbe fermarlo, con vantaggio dell'intera società onesta. Che schifo! Dove siamo arrivati con questo governo di m....!

NON RASSEGNATO

Mar, 07/04/2015 - 09:27

Era ora che la gente lo capisse. Da quando è cominciata l'invasione da est e Africa non siamo più sicuri in casa nostra. Io mi sono attrezzato già da tempo. Attenzione però : dovrete difendervi anche dalla magistratura

carlopriori

Mar, 07/04/2015 - 09:27

Attenzione!!! andateci piano altrimenti metteranno una tassa sulle armi, i sinistri non si lasciano infinocchiare da nulla.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 07/04/2015 - 09:28

QUANDO; IN UN PAESE LA GIUSTIZIA NON FUNZIONA OPPURE É DI SINISTRA; I CITTADINI NON SI SENTONO PROTETTI;É QUESTO É IL PRODOTTO DI 20 ANNI DI INFANGAMENTO DELLA DX CHE VOLEVA RENDERE IL PAESE PIU SICURO CON LE RONDE DI QUARTIERI; É CON UN INASPRIMENTO DI ESPULSIONI PER I CITTADINI STRANIERI CHE SONO OPPURE DIVENTONO CRIMINALI; QUESTA É LA POLITICA DEI KOMUNISTRONZI CHE INCASSANNO TANGENTI PER OGNI STRANIERO CHE VIENE DALL;AFRICA;É LA SITUAZIONE IN ITALIA PEGGIORERÁ SE NON SI CAMBIERÁ LA POLITICA BUONISTA DEI KOMUNISTRONZI!.

macchiapam

Mar, 07/04/2015 - 09:29

Il fenomeno è giustificato ma preoccupante: non basta infatti avere un'arma e avere sparato qualche decina di colpi al poligono: l'uso effettivo di un'arma nelle condizioni imprevedibili di un'aggressione è molto difficile.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 07/04/2015 - 09:39

La, Germania con 82 Milioni di abitanti ha meno Poliziotti dell,Italia é i tedeschi si sentono piu sicuri degli Italiani, mentre l,Italia con 5 corpi di Polizia é 280,000 Poliziotti non riesce a proteggeri gli Italiani con 20 milioni di Abitanti in meno della Germania!, il nocciolo della Questione é che se uno Straniero o Tedesco qui in Germania ruba, scassa, assalta i negozi, oppure entra in casa di qualcuno, lui sá che puo essere ucciso per legittima difesa, é nessun Giudice Tedesco incriminerá una persona che difende la sua vita, questo succede solo in Italia, dove abbiamo messo la "Carne sopra é i Maccaroni sotto"! CIOE OGGI CHI DIFENDE LA SUA VITA VIENE MESSO SOTTO PROCESSO; É CRIMINALI CHE AMMAZZANO NON DEVONO TEMERE NIENTE!!!.

Agus

Mar, 07/04/2015 - 09:43

io ce l`ho gia`la mia amica di Valtrompia, insieme alla sorella Glock, spero di non doverla mai usare su bersagli umani, ma come diceva quello sopra meglio un buon processo che un cattivo funerale

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 07/04/2015 - 09:44

Mi sembra logico che in una situazione da Far West qual'è l'Italia cattobuonista venga applicata la legge del giudice Colt.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 07/04/2015 - 09:45

Il problema VERO è che quando ti sei difeso sacrosantemente da un delinquente, poi non sai come difenderti dal magistrato komunista di turno. In conclusione ci fanno cadere dalla padella nella brace. Paese di m....

mifra77

Mar, 07/04/2015 - 09:47

Stanno girando troppe armi e pochi cervelli! Alla fine i delinquenti rimarranno a piede libero mentre chi si è difeso sarà condannato e pagherà anche per aver subito una aggressione. Se poi si tratta di rom.... mandatelo da Renzi.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 07/04/2015 - 09:50

Non preoccupatevi una stronza del Partito Democratico ha presentato un disegno di legge per chiudere praticamente tutti i poligoni, fra poco non spariamo più. Probabilmente lo stato difende i ladri perché al governo ci sono ladri, e per cortesia tra simili....

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 09:51

@pasquale.esposito- Certo che leggere un Napoletano fascista non è da tutti, anche un po ignorante, e cafone, che insiste nel scrivere maiuscolo! (Forse lo fa perché soffre di mancata visibilità)!?

Mechwarrior

Mar, 07/04/2015 - 09:51

@franco_DE: solo un babbeo deide di fare un corpo a corpo con il coltello (a meno che non abbia alternative) comunque tanti auguri a chi osi sparare a malavitosi in casa sua per difesa........(prepararsi alla galera)

Sonia51

Mar, 07/04/2015 - 09:58

Già fatto. Da tempo. Accomodatevi pure, siamo preparati!

gneo58

Mar, 07/04/2015 - 09:59

con tutti gli stramaledetti soldi che lo stato ci ruba facendoli passare per tasse e che poi si intasca, nel vero senso della parola (tasche loro) sperpera e butta dovremmo avere - oltre a tutto il resto - un servizio di ordine pubblico di prim'ordine ed invece, complici i tagli, i magistrati/giudici beceri ed opportunisti e tutto il resto stiamo arrivando al punto che ci dobbiamo difendere da soli ma forse questa e' la strada giusta, se non altro chi sgarra in qualche modo paga.

cgf

Mar, 07/04/2015 - 10:03

Quanto tocca a te è sempre meglio un brutto processo che un bel funerale

VittorioMar

Mar, 07/04/2015 - 10:09

Non è una bella notizia!Si torna indietro al Regno delle due Sicilie,quando a comandare vi erano(permettetemelo di dire)il "Mafioso " o il "Guappo" di quartiere per assenza dello Stato.Non è accettabile nè confortante!Per cosa è stata fatta L'Unità d'ITALIA.Non scherziamo!

yulbrynner

Mar, 07/04/2015 - 10:10

certo ma se poi a casa non hai un arma da fuoco cosa spari??? ah bhe li puoi stordire con dei puzzolenti piripiritero.. ovvero scurregge priiittt proottt ahahahaha, un arma biologica anti terrorismo ahahahah e anti ladro

paco51

Mar, 07/04/2015 - 10:18

Ricorrere ad un'arma è un brutto segno! vuol dire che la situazioe è brutta! io mi sento più sicuro se la vigilanza la fanno i militi con il colpo in canna.!Quali militi non si può dire ...per me i migliori sono quelli con l'elmetto grigio scuro....con loro puoi dormire tranquillo.

Zizzigo

Mar, 07/04/2015 - 10:23

La corsa non si ferma in nessuna regione del nord (diverso, forse, il sud), la gente non solo ha paura, ma si sta seriamente incaXXando per tutta quella serie di soprusi che è continuamente costretta a subire. E di poligoni ce ne sono anche di privati e ci si allena anche con armi ad aria compressa...

Mechwarrior

Mar, 07/04/2015 - 10:25

@ mr SKIZZO : chi non la pensa come un sinistrato per voi è sempre "fascista": vi hanno fatto bene il lavaggio del cervello....

magnum357

Mar, 07/04/2015 - 10:31

La sinistra ha voluto dare un enorme senso di insicurezza sociale in primis riguardo l'ordine pubblico !! per realizzare questo sporco, negletto e perverso disegno, stile isis, ha volutamente cancellato la legge Bossi-Fini permettendo l'ingresso di 200000 immigrati e depenalizzando tutti i reati possibili ed immaginabili tra cui reati considerati gravissimi negli altri stati occidentali !!!!!!

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 10:40

@MechWarrior. E a te che te lo dice che sono un "sinistrato" la palla di vetro, in cui fai i consulti giornalieri, o riesci ha capirlo con quel poco di cervello che hai????

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 10:46

E la musica non cambia a Treviso. In pochi mesi è aumentato del 30% il numero dei partecipanti ai corsi "maneggio armi" del Poligono di Treviso, obbligatorio per tutti coloro che acquistano una pistola o un fucile, da tiro a volo o da caccia che sia............Articolo fuorviante! Un conto è il porto d'armi, un conto e il poligono di tiro, in cui si spara con la calibro 22 sportiva e nulla più!

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Mar, 07/04/2015 - 10:47

sono quelli di FI che si vxxxxxxo suicidare....si sentono dei cxxxxxxi presi per il cxxo

Marzio00

Mar, 07/04/2015 - 10:49

Brutta notizia (purtroppo scontata) che segna l'involuzione sociale del paese che, attenzione, dipende in primis da uno Stato assente o non curante della sicurezza dei cittadini. Così si corre il rischio di avere chiunque armato e pronto a sparare per farsi giustizia....... sicuramente per lo stato una bella notizia per studiare nuove tasse o gabelle da applicare sulle armi!

game_over

Mar, 07/04/2015 - 10:53

Purtroppo non è una buona soluzione, ma chi è contrario alla protezione individuale con l'arma, può dare alternative? Ti entrano in casa, se non hai quello che loro si prefiggono di rubarti ti massacrano di botte e/o ti distruggono tutto...Io in sede preventiva sparerei! Qualche feccia umana in meno, un pò di deterrenza....e al mio processo avrei sicuramente altri cittadini a mia difesa. PROCESSO? Perchè...processate me o la feccia umana che è entrata in casa mia? Questa è la merdace italia!!!!

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 10:55

@MechWarrior- Ops.... dimenticavo, lei ritiene che pasquale Esposito non si possa difendere da solo, o crede che allo stesso abbiano fatto il lavaggio del cervello, per cui si ritiene, lei, in dovere di rispondere per "conto terzi"! O la sua ignoranza non arriva a tanto!?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 07/04/2015 - 10:57

Per chiarimenti, rivolgersi alla Boldrina ed ai suoi compagni di merende. Speriamo che al voto la gente non si faccia infinocchiare da altri 80 €.

GrandeIspettore...

Mar, 07/04/2015 - 10:59

credo che per comprendere quello che accade in Italia sia necessario arrendersi ad una Storia che non viene insegnata alla scuola dell'obbligo. l'Italia non è nata per anelito patriottico degli italiani. È stata realizzata, per interesse, dalla Corona Inglese. Pertanto, non essendo una Nazione ma uno Stato, noi non godiamo di autonomia. Tutto cio che accade è deciso, oggi, al di fuori dei confini nazionali. la Massoneria è stato lo strumento di penetrazione nei gangli del potere Sabaudo nella metà del 1800. Garibaldi era un 33' grado (il massimo!!) e rispondeva agli ordini della corona inglese. oltre gli obbiettivi economico/strategici vi era (e sussiste tutt'oggi) la 'distruzione di S. Pietro' giurata dagli anglicani dopo la scissione. Non voglio farla troppo lunga ma ma il dissesto economico e sociale (unico in Europa) rientra nella strategia dei 'vincitori'. La Sinistra, che è composta da uomini servi, prima ha lavorato per l'URSS mentre dal 1990 lavora per l'ex nemico: la America dei Democratici. ha sempre operato contro l'interesse dello Stato e dei cittadini.

roseg

Mar, 07/04/2015 - 11:07

@ schizzo. Bravo sei il primo della classe...gli altri tutti ignoranti senza cervello ecc...hai ragione. tu non sei un sinistrato sei un sinistrxxxo, poi riferendoci al cervello...una testa come la tua non la si sorregge con un colletto, la si nasconde nei pantaloni.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 07/04/2015 - 11:07

Una volta, molti anni fa, sapevo sparare bene, però in stile da poligono, non come gli eroi delle castronerie televisive. Ci sto facendo un pensierino, ma il porto d'armi non me lo darebbero mai. E poi mi incriminerebbero subito, nella migliore ipotesi per eccesso di legittima difesa, secondo i criteri italioti per cui la giustizia deve essere amministrata solo dallo "stato", con i risultati che ovviamente abbiamo sotto gli occhi. L'unica difesa è la preghiera, sempre che lassù qualcuno ci ami.

yulbrynner

Mar, 07/04/2015 - 11:10

armandosi ci si uccidera fra noi x ogni inezia, bastera un pianto di pargolo un cane che abbaia un gatto che piscia sullo zerbino del vicino x essere uccisi, succedera come negli usa ragazzini di 10 anni che si portano l'arma a scuola e uccidono... sono le forse dell'ordine invece che devono garantire la sicurezza e l'esercito ma soprattutto PENE CERTE e non fatue come oggi.. gli arresti il giorno dopo sono gia' fuori fanno ancor più di peggio

beowulfagate

Mar, 07/04/2015 - 11:10

A mali estremi estremi rimedi.E poi esistono anche i silenziatori.In quanto ad un eventuale aumento di tasse sulle armi,forse sarebbero quelle che la gente pagherebbe più volentieri.

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 11:18

@roseg- Eccone un altro che si è alzato male stamani!

Mechwarrior

Mar, 07/04/2015 - 11:41

@ mr Schizzo : qui l'unico che dorme male è lei. solo i sinistrati danno del "fascista" a vanvera. Cordialita' da un "fascista celebroleso". contento?

Ritratto di chris7

chris7

Mar, 07/04/2015 - 11:45

@SCHIZZO vedo vedo che lei è incompreso, soprattutto cerchi di spiegarsi meglio altrimenti i "fascisti" (quali? nn lo so, ma tanto li vede lei) la capirebbero. @YULBRYNNER be allora sei io prendo la mia auto e investo 20 persone vietiamo le auto, cmq sulle pene certe ha ragione pensi che in italia nn si sa nemmeno quante leggi ci sono!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 07/04/2015 - 11:52

@SCHIZZO, Forse qualcuno si sarà alzato male questa mattina, di sicuro qualcuno è nato male ed insiste nel dire scemenze. Curati ed auguri caro.

levy

Mar, 07/04/2015 - 12:00

Ottenere il porto d'arma per portare un'arma con sè è quasi impossibile, solo si può ottenere un porto d'arma per tenerla in casa. Ma questo dovrebbe cambiare perchè limitare il diritto alla difesa propria non è giusto, e mette in una posizione pericolosa e svantaggiosa il cittadino onesto nei confronti del criminale.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 07/04/2015 - 12:02

...Quello che non è capace di fare lo Stato è bene che lo facciano i provati.

levy

Mar, 07/04/2015 - 12:05

Ai governi non piace l'idea di avere una popolazione capace di difendersi, perchè quando un governo diventa un nemico, quelle armi potrebbero girarsi verso loro. Questa è la ragione per la quale i regimi totalitari proibiscono il possesso delle armi.

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 12:17

@Anna 17- a beh con il suo commento delle 10.57 sicuramente lei ha passato la notte in bianco!

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 12:20

@chris7- Perché conosco bene l'Esposito e i suoi commenti da tempo. Le basta?

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 12:32

@levy- Non posso non darle ragione.

BlackMen

Mar, 07/04/2015 - 12:33

"Un’arma costa meno di un impianto d’allarme per proteggersi"....ehehe...si si certo e quando non sei in casa chi gli spara ai ladri....imbecilli!

BlackMen

Mar, 07/04/2015 - 12:38

Sonia51: lei si che è fica! Mi fate pena poveracci

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 07/04/2015 - 13:41

Certo, tutti saremmo bravi o quasi a sparare ad un cartello di carta o cartone, ma quanti avranno il fegato e la forza di sparare ad una persona viva e vegeta? Sono convinto che saremmo in pochi, in molto pochi.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 07/04/2015 - 14:07

Pasquale dice kazzate sa benissimo che quando Schroeder di sinistra, il popolo era difeso salvaguardato ma quella era una sinistra tedesca non italiana altra cosa.Mica andavano il piazza con bandiere falce e martello qui.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 07/04/2015 - 14:30

Questo succede da quando il governo renzi ha introdotto una nuova gabella da 60+16+40 euro per detenzione di armi.Se la gente non può andare al poligono per imparare a che gli serve la pistola???????

vince50

Mar, 07/04/2015 - 14:41

Direi di andarci piano,anzi molto piano.Le armi le ho anch'io e credo di saperle usare a dovere,però la sola idea di sparare ad una persona mi spaventa e non poco.In ogni caso se fosse estremamente necessario,molto meglio sparare in aria sperando che capiscano.E nella peggiore delle ipotesi mai sparare alla schiena,è considerato un aggravante non da poco in quanto si presume che il ladro stesse scappando e quindi non pericoloso.Occhio,la legge non ammette la legittima difesa e gli avvocati costano.