Bradley Lowery, il piccolo tifoso malato di cancro sul red carpet

La sua storia ha commosso l'intera Inghilterra al punto che, per Natale, ha ricevuto quasi 30mila cartoline di auguri da tutto il mondo

Come avviene ogni anno, anche nell'edizione 2016 dei BBc Sports Personality of the Year a Birmingham c’erano tutti i personaggi più importanti dello sport. Ma questa volta le attenzioni sono state tutte per Bradley Lowery, un piccolo tifoso malato di cancro.

I protagonisti dell'evento sono sia gli allenatori sia gli atleti e a sfilare sul tappeto rosso di quest'anno c'erano anche Claudio Ranieri e il plurimedagliato Michael Phelps. Ma il sorriso più bello, nella notte dei BBc Sports Personality of the Year, i premi assegnati ogni anno dall’emittente britannica ai protagonisti del mondo sportivo, è stato il suo.

Bradley Lowery è un bambino di appena cinque anni e ha un neuroblastoma, un cancro maligno, dal 2013. Per i medici gli restano pochi mesi di vita. Ma anche e soprattutto, Bradley è un grandissimo tifoso di calcio. Del Sunderland per l’esattezza.

La sua storia è diventata un simbolo in Inghilterra tanto che per Natale gli sono arrivate quasi 30mila cartoline di auguri da tutto il mondo, compresa la Corea del Nord. E prima di vederlo sul red carpet a Birmingham, Bradley è riuscito a coronare il suo sogno. Scendere in campo con i suoi idoli.

Commenti

pensaepoiagisci

Lun, 19/12/2016 - 12:38

un pensiero caro al bimbo