Brasile, in manette pilota elicottero di Ecclestone

La polizia brasiliana ha arrestato il presunto ideatore del rapimento di Aparecida Schunck Flosi Palmeira, la suocera del patron della Formula Uno Bernie Ecclestone

Il pilota dell’elicottero personale di Bernie Ecclestone è stato arrestato con l'accusa di essere stato il basista per il rapimento della suocera del patron dela Formula Uno. L'uomo avrebbe fornito tutte le informazioni necessarie ai sequestratori per rapire, il 22 luglio scorso, la suocera di Ecclestone, liberata dalla polizia di San Paolo.

Jorge Eurica Faria, questo è il nome del pilota, era a conoscenza degli orari e degli spostamenti dei familiari, inclusa la 67enne Aparecida Schunck Flosi Palmeira, madre dell’ultima moglie di Ecclestone, Fabiana Flosi, un’avvocatessa 38enne che ha conosciuto il milirdario britannico 85enne mentre lavorava nell’organizzazione del Gran Premio di Formula 1 a Interlagos, nel 2009, e qualche anno dopo lo ha sposato.

L'uomo, che non ha precedenti penali, è il terzo arrestato in relazione al sequestro, dopo due giovani di 23 e 19 anni. Per la liberazione della donna non sarebbe stato pagato il riscatto, chiesto dai rapitori, di 36,5 milioni di dollari.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 02/08/2016 - 16:25

Saro' anche maligno, ma una 38enne che sposa un 85enne lo fa per soldi.E chi meglio di Ecclestone, multimiliardario?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/08/2016 - 17:05

Mbferno MA NOOOOOOOOOOOOO!!!! E' puro AMMMMMOOREEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! ;-)