Brexit, Farage: "Con Beppe Grillo distruggeremo l'Unione europea"

Brexit si avvicina e Nigel Farange, leader del Ukip, è convito: "Sara Indipedence day". E poi si dice pronto a distruggere l'Unione Europea con Beppe Grillo

"Io sono un guerriero dell'indipendenza del Regno Unito", così si defisce Nigel Farage, il leader del Ukip, il Partito per l'Indipendenza della Gran Bretagna.. Nelle sue parole c'è sicurezza. La certezza di una persona che sta, nel bene o nel male, per fare la storia uscendo dall'Unione Europea

Insieme a Grillo per distruggere l'Unione Europea

Farage si confida sulle pagine de Il Corriere delle Sera. Il referendum per l'indipendenza della Gran Bretagna è vicino: "È stato un viaggio lungo; ma adesso ci siamo. Mancano appena due settimane a Brexit". Ha le idee chiare sull'imminente futuro della politica europa, e anche su quella italiana, dove ha trovato un uomo come lui, Beppe Grillo. Il leader dell'Ukip ha un piano chiaro per affondare la vecchia Europa: "Il 19 giugno i 5 stelle eleggono il sindaco della Capitale e cambiano l'Italia. Il 23 giugno la Gran Bretagna esce dall'Unione e cambia l'Europa". Le pedine sul suo personale schacchiere si muovono, precise. E ancora sicuro di quello che dice, e aggiunge: "Grillo e io distruggeremo la vecchia Unione Europea".

E poi cosa succederà? "Avremo un effetto domino. Dopo di noi gli altri Paesi del Nord se ne andranno uno dopo l'altro. Per prima la Danimarca; poi l'Olanda, la Svezia l'Austria" precisa Farage. Non teme il rischio, sottolineato da Cameron di diventare, senza l'Ue, un "Little England", un 'Inghilterra piccola piccola. "Al contrario. - ribatte prontamente -L'Europa è in declino. Noi resteremo una piattaforma globale". Più scorre l'intervista, più è sicuro: "Il 23 giugno sarà il nostro Indipendence Day".

Commenti
Ritratto di LYA<3..

LYA<3..

Sab, 11/06/2016 - 10:57

GRANDE Nigel

Una-mattina-mi-...

Sab, 11/06/2016 - 11:47

BISOGNERA' PREVEDERE UNA NUOVA, E GRANDIOSA, FESTA DELLA LIBERAZIONE

Jimisong007

Sab, 11/06/2016 - 11:49

Peccato che Grillo non è chiaro sul problema immigrazione forzata

DEMIS

Sab, 11/06/2016 - 12:03

Bravo Nigel! E' giusto che gli inglesi escano dell'Europa!! Dopotutto Londra, guerrafondaia di natura, ha sempre imposto il suo diktat in Europa rimanendone sempre fuori e avendo tutti i privilegi del mondo! Che rimangano fuori con la loro regina e fuori dal mercato unico!!!

maurizio50

Sab, 11/06/2016 - 12:14

L'Europa così come è oggi non piace a nessuno se non a politicanti, banchieri, scherani della finanza internazionale. Alla gente normale ha regalato tasse,africani ed affini, zingari, insicurezza, dimezzamento del valore delle monete nazionali. A questo punto è proprio il caso di tornare indietro ed ogni occasione è buona!!!!!!

manente

Sab, 11/06/2016 - 12:23

Si avvicina il giorno storico in cui i popoli europei si libereranno dalla dittatura europea della troika.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Sab, 11/06/2016 - 12:25

non è Nigel Farange che distruggerà L'Unione Europea né tantomeno Grillo. semplicemente perché l'EU si è già autodistrutta. Si tratta semplicemente di prenderne atto e difendersi dai danni collaterali prima che sia troppo tardi. E come al solito, noi saremo gli ultimi, ma i primi a pagarne le conseguenze per colpa dei nostri politici ottusi!!!

doctorm2

Sab, 11/06/2016 - 13:12

BALLE SPAZIALI. L'Inghilterra non uscirà dall'UE, infatti i cari "burocrati" europei saranno dispoti a tutto per impedirlo, falsificando i dati, corrompendo, imbrogliando usando ogni metodo per non perdere il petere conqiustato sullapelle dei cittadini-sudditi che non contano assolutamente NULLA.....

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Sab, 11/06/2016 - 13:16

Cialtrone!

Kosimo

Sab, 11/06/2016 - 13:46

distruggere per rifondarla in una grande e vera Europa non isolata dall'Africa e dall'Asia com'è oggi

idleproc

Sab, 11/06/2016 - 14:29

Hanno il problema della bisca che chiamano City che è stata il cavallo di txxxa per trasformare anche le altre europee in bische. O gli danno l'extraterritorialità alla bisca oppure chiudono baracca anche quelli al di là dell'Atlantico. Per cui, "golpetto", questa volta in casa.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 11/06/2016 - 14:31

Speriamo, ma per scaramanzia non ci voglio contare troppo.

Ritratto di hermes29

hermes29

Sab, 11/06/2016 - 14:45

Fsrage è stato l'unico euro politico a difendere: "Berlusconi è stato destituito e rimpiazzato da MONTI" cercando di difende la Sovranità dell'Italia dinnanzi al Parlamento Europeo. Non assimilabile al Salvini che in Europa va per fare acquisti personali, diversamente: sono fatti miei.

Ritratto di hermes29

hermes29

Sab, 11/06/2016 - 15:03

Una domanda a Peppe Grillo: in opposizione cosa resterà dei tre anni andati? Forse il rimorso per non aver fatto nulla? Quando esiste una vera volontà del fare, bisogna anche dare per ottenere: elementare pratica politica e di vita sociale. Almeno Berlusconi ci ha provato, anche se è stato abilmente ingannato. "Chi non prova non merita" Dice ANTICO SAGGIO. Ti stai solamente promuovendo per essere "il giullare europeo" Da un comico la platea esige il sorriso e non un pianto di promesse urlate.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 11/06/2016 - 15:48

Caro Farage, ti sta prendendo per i fondelli, passi gli italiani che sono creduloni di natura ma tu.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 11/06/2016 - 16:12

liberopensiero77. Ma come, ti firmi come "libero pensiero" e poi dai del cialtrone a chi, savio, non la pensa come te ? Cambia nick e forse qualcuno potrebbe credere che ciò che scrivi sia davvero il frutto della tua coscienza.

blackindustry

Sab, 11/06/2016 - 16:52

Farage non ha ben compreso che i 5Stelle sono comunisti travestiti. Con loro Farage verra' depotenziato e neutralizzato. Diversamente morira' "casualmente" come Haider, o Buonanno, o si ammalera' di qualche malattia, ma sempre "casualmente"...

polonio210

Sab, 11/06/2016 - 17:41

IL NEMICO DEL MIO NEMICO E' MIO AMICO.Oggi il nemico è l'Europa.L'Europa è un Moloch che ammalia i popoli,parlando di libertà e rosei futuri,ma opera per renderli schiavi.L'Europa è un campo di concentramento in cui vigono norme astruse create appositamente per sottomettere i popoli.Tutti i traditori delle diverse identità nazionali,i politici vendutisi al nemico,mentono sapendo di mentire.Esiste l'autodeterminazione dei popoli,perciò riprendiamoci la nostra libertà:ABBATTERE L'EUROPA PER VIVERE DA UOMINI LIBERI.UOMINI LIBERI IN LIBERI STATI.

gurgone giuseppe

Sab, 11/06/2016 - 17:48

Farage, se crede che Grillo sia contro la UE è un ingenuo. Grillo è una retroguardia del PD ed ha il compito di togliere spazio alle vere opposizioni copiandone le politiche per inflazionarle e indebolirle. Al momento opportuno, malgrado le sceneggiate contro il PD, si schiererà sempre con la "mamma".

Massimo Bocci

Sab, 11/06/2016 - 18:36

Disponibile per dare una ....MANO!!!! E anche DUE!!!! Buttiamo giù il REGIME CRIMINALE...DEI CRIMINALI,STROZZINI, GRAVATTARI....EURO!!!

Altoviti

Sab, 11/06/2016 - 18:56

Ma Grillo è un cripto-comunista favorevole agli immigrati, ancora non l'avete capito!

ziobeppe1951

Sab, 11/06/2016 - 20:48

Liberopensiero77...hai perso il tuo aplomb, ti esprimi come uno dei centri asociali

angelovf

Sab, 11/06/2016 - 23:19

Viva la gran Bretagna, se fa fuori ci saranno speranze anche per noi, che non dovremmo mai più misurare il diametro del pisello, o la grandezza delle vongole, ho scrivere il nome del pesce in latino. Fuori Italia dai magnaccia Europei. Viva l'Italia.

angelovf

Sab, 11/06/2016 - 23:28

Farange non ti fidare di Grillo, è solo il capo di setta comunista che non sanno cosa vogliono, o meglio lo sanno, sono molestatori della sana politica, non affiderei un centimetro della nostra bella Italia nelle mani di questa setta.

conviene

Dom, 12/06/2016 - 08:26

FARAGE - GRILLO - SALVINI IL TRIO PERFETTO E AGGIUNGIAMOCI PURE PUTIN, TRUMP E LA LE PEN. SE QUESTI SONO I VOSTRI PUNTI DI RIFERIMETO MI ASTENGO DALL' ESPRIMERMI. SOLO MI TREMANO LE VENE

fisis

Dom, 12/06/2016 - 09:19

Se il Regno Unito esce sarà l'inizio della fine per questa UE sovietica. Seguiranno altri paesi nordici come Olanda e Svezia. Incrociamo le dita, è solo questione di tempo. Un vento di libertà si sta levando in tutta Europa, dall'Inghilterra alla Francia, all'Austria per spazzare via questa UE antidemocratica. Grazie, Inghilterra!

fisis

Dom, 12/06/2016 - 09:29

Ma questi benedetti inglesi ci devono sempre dare lezioni di libertà e democrazia! Hanno resistito eroicamente al nazismo e lo hanno sconfitto (alleandosi con russi e americani). Non hanno aderito all'euro e hanno sempre manifestato, a partire da Margaret Tacther - stupendo e storico il suo "No, no, no Mr. Delors"-, sospetto verso questa UE germanocentrica e burocratica. Adesso, si spera, usciranno da questa UE, dandole il colpo di grazia e svelando la sua natura non democratica. Thank You, England.

CALISESI MAURO

Dom, 12/06/2016 - 09:43

Concordo in pieno con i commenti dei lettori che considerano il Grillo e i suoi stellati una quinta colonna del PD o meglio di quelli comprati dal sistema. Esso serve a depotenziare la vera opposizione e far perdere altro tempo qualche anno in ogni caso quel tanto che basta per un non ritorno alla liberta'. E' stato creato a tavolina al di la dell'atlantico.

Tuvok

Dom, 12/06/2016 - 10:08

Farage è un politico astuto, non credo che l'alleanza con l'istrione andrà avanti per molto tempo, adesso tutto va bene per fare un po'di scena e sparare un po' di fumogeni. D'altronde cosa può fare Farage se non stare al gioco dello squallido ipocrita? Varrebbe la pena, in una fase così delicata, di prendere le distanze da uno che si dichiara antieuropeo? Gli Inglesi certo non capirebbero. Per adesso va bene così, c'è sempre tempo per scaricare l'insetto canterino quando verrà il momento adatto.

AH1A

Dom, 12/06/2016 - 10:17

Farange, Grillo, Le Pen, Salvini perchè non ci spiegano che idea del Vecchio Continente hanno? Semplice...non hanno idee sono solo gente che cavalca il momento, altrimenti tornerebbero nel più profondo anonimato. Dovrebbero però ricordare che la loro generazione è l'UNICA in Europa a non aver conosciuto guerre, questo non è certo per le loro aspirazione di disaggregazione...