Brindisi, vigili del fuoco salvano due cani finiti in un pozzetto

L’episodio in provincia a San Pietro Vernotico. Il video dell’intervento diventa virale sui social

Una storia a lieto fine grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco. È accaduto nelle campagne di San Pietro Vernotico, un Comune in provincia di Brindisi.

Due cuccioli di cane erano caduti in un pozzetto di acque reflue adiacente al manto stradale. Ad una profondità di circa due metri e mezzo. La segnalazione è stata fatta da un passante attirato dai guaiti dei due animali, probabilmente spaventati. Avranno pochi mesi, muso lungo, uno dal pelo nero e l'altro chiaro. Il passante ha subito chiamato i vigili del fuoco ed un veterinario della zona che sono arrivati sul posto in pochissimo tempo. Uno dei vigili si è calato nel pozzetto ed è riuscito a recuperarli uno alla volta, passandoli ai suoi colleghi rimasti fuori.

Storia a lieto fine. Intanto il video del salvataggio è diventato virale sui social. Ora i cuccioli sono in cura dal veterinario di San Pietro Vernotico intervenuto nel salvataggio che ha lanciato un appello su Facebook per trovare una famiglia ai due fortunati.

Commenti

Divoll

Gio, 07/02/2019 - 01:44

Che bella notizia!