Brugnaro offre di pagare i funerali del migrante annegato a Venezia

Il sindaco di Venezia si offre di sostenere le spese delle esequie del ghanese affogato nel Canal Grande nell'indifferenza dei presenti

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro impegna il Comune a sostenere le spese per il funerale di Pateh Sabally, il migrante ghanese morto annegato domenica scorsa nel Canal Grande probabilmente in un tentativo di suicidio.

Un bel gesto da parte del primo cittadino azzurro che secondo il Gazzettino ha annunciato che le spese delle esequie verranno sostenute grazie al "Fondo di solidarietà" del capoluogo lagunare, alimentato "dall'intero importo dell'idennità di primo cittadino".

Particolarmente tristi le circostanze della morte del giovane immigrato, annegato sotto gli occhi di migliaia di persone senza che nessuno si tuffasse per aiutarlo e anzi fra grida di scherno e commenti razzisti.

"È un gesto di rispetto di Venezia verso Pateh Sabally e i suoi sogni infranti - spiega il sindaco Brugnaro - La morte di questo giovane ha lasciato in tutti noi un sentimento di tristezza e di umana pietà verso chi, di fronte alle avversità della vita, non trova più la forza di reagire alla disperazione. Si è trattato di un gesto di disperazione personale e ancora una volta è necessario stigmatizzare chi fa polemiche e sciacallaggio sulle tragedie, ma anche testimoniare con forza che la pietà per la persona umana rimane immutata, degna di essere sempre rispettata."

Commenti
Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 27/01/2017 - 12:11

perché non paga di tasca sua ? cosa fa il gay con il deretano degli altri

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 27/01/2017 - 12:17

----indipendentemente dai credi politici qui si vede un altro stile rispetto all'assessora al territorio viviana beccalossi----cara beccalossi---il sindaco di venezia oggi ti insegna cos'è la pietà--hasta

ziobeppe1951

Ven, 27/01/2017 - 12:24

Facesse così anche con i disperati nostrani, sarebbe più credibile...ragionamento il suo di azzurro/rosso

Una-mattina-mi-...

Ven, 27/01/2017 - 12:33

MASSI', PAGHIAMO TUTTO A TUTTI, ma non ai nostrani, mi raccomando

fisis

Ven, 27/01/2017 - 12:47

Questo sindaco sarebbe più credibile se la stessa pietas la mostrasse verso i suoi concittadini e la sua città, ridotta a una cloaca a cielo aperto, invasa da venditori abusivi che fanno concorrenza sleale ai negozianti, oberati da tasse e balzelli e costretti a chiudere.

lomi

Ven, 27/01/2017 - 13:04

Sono Italiano, Veneto e Veneziano. Le immagini e i commenti che si vedono dai filmati dei cellulari mi han fatto male cosi' come certi commenti di certi postati in questo sito. Onestamente Brugnaro e' quanto di piu' lontano potesse essere la mia idea di Sindaco, ma quando compie questi gesti, mi rende felice degno ed orgoglioso di essere un italiano, orgoglioso di pagare le tasse, tutte, anche per cose come questa. Credo che molti di voi dovrebbero prendere esempio da una persona, pur di ideologie diverse, che compie un atto come questo. Qualora non lo facessero siete liberi di sprofondare nelle vostre repressioni, nella vostra ignoranza nella vostra misera cattiveria. Il bene deve prevalere ...sempre. Bravo Sindaco, non ti ho votato, ma oggi ti ammiro

dispater

Ven, 27/01/2017 - 13:08

@Inhocsignovinces... a volte leggere risparmia l'usura dei polpastrelli !!!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/01/2017 - 13:09

Perché non doveva pagarglielo? Era africano, non italiano.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 27/01/2017 - 13:16

se esistesse la PIETA'i loro STATI NON LI FAREBBERO PARTIRE, SE ESISTESSE LA PIETA' LE LORO AMBASCIATE SI FAREBBERO CARICO DI INTERESSE,SE ESISTESSE LA PIETA'MARIO MONTI NON AVREBBE FATTO IL PR.CONSIGLIO,SE ESISTESSE LA PIETA'NON AVREMMO POLITICI CHE CI MARCIANO E GUADAGNANO SOPRA, VENDONO MINE E PRENDONO ROLEX,SE ESISTESSE LA PIETA'NON CI SAREBBERO CONNAZIONALI CHE EMIGRANO,QUEST'EUROPA NON S'HA DA FARE, SE ESISTESSE LA PIETA'NON METTONO NELL'ACIDO UN BAMBINO,TERRA DEI FUOCHI,ECC.ECC.PRIMA DELLA PIETA' FORSE VIENE LA VERITA!!!!

Dordolio

Ven, 27/01/2017 - 14:03

Basta andare a vedere i commenti sui giornali locali per capire quel che pensa la gente. Si fa notare che ci sono ad esempio un sacco di cittadini italiani che si suicidano per motivi gravi come la perdita del lavoro ecc... Ma nessuna autorità gli paga poi il funerale. C'è gente italianissima morta in miseria che è rimasta nelle celle frigorifere per mesi, e non so francamente se ci sia ancora. E io l'ho conosciuta e frequentata da viva. Non era evidentemente nel cono di luce mediatico.

GuidoReinachAstori

Ven, 27/01/2017 - 14:10

Non è assolutamente vero che mentre l'Africano si lasciava morire nelle acque del Canalgrande la gente lo scherniva con battute razziste, voleva morire e ci è riuscito. Un salvagente era a dieci centimetri da lui....quindi? Siamo tutti razzisti? Io di certo, ma i soccorsi sono stati immediati e coerenti con ciò che stava capitando...nessuno si è tuffato? Vero, ma lo ha voluto lui! Requiem, potevi provarci nell'attraversata!

GuidoReinachAstori

Ven, 27/01/2017 - 14:11

Non capisco perché devono essere i Veneziani a dover pagare....desiderava crepare, ci è riuscito, buon per lui!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 27/01/2017 - 14:35

Una delle pochissime volte che do ragione a @elkid.

epc

Ven, 27/01/2017 - 14:47

Sono controcorrente: trovo che sia giusto che lo Stato (o, in questo caso, un esponente dello Stato) dia sepoltura ai morti le cui famiglie non possono permettersi di pagare. Seppellire i morti per il Cristiano è un atto di Misericordia, per il non cristiano dovrebbe esserlo di umana pietà. Noi SIAMO una civiltà superiore e dobbiamo sforzarci di esserlo sempre, non dobbiamo abbassarci a piccolezze più degne della feccia islamica. Ciò detto, la tessa cosa dovrebbe valere anche per tanti Italiani che si trovano o si sono trovati nella stessa situazione......

veromario

Ven, 27/01/2017 - 14:48

caro sig. Francese lei continua a dire baggianate,da buon giornalista,il ghanese non è morto nell'indifferenza di tutti,non ha avuto un incidente,non si è sentito male,ma ha cercato quello che gli è successo,gli sono stati gettati due salvagenti,li ha rifiutati perché non è andato lei a gettarsi in acqua con il rischio di affogare o morire assiderato.forse sperava con quel gesto di rimediare qualcosa gli e andata male.

epc

Ven, 27/01/2017 - 14:49

Sono controcorrente: trovo che sia giusto che lo Stato (o, in questo caso, un esponente dello Stato) dia sepoltura ai morti le cui famiglie non possono permettersi di pagare. Seppellire i morti per il Cristiano è un atto di Misericordia, per il non cristiano dovrebbe esserlo di umana pietà. Noi SIAMO una civiltà superiore e dobbiamo sforzarci di esserlo sempre, non dobbiamo abbassarci a piccolezze più degne della feccia islamica. Ciò detto, la tessa cosa dovrebbe valere anche per tanti Italiani che si trovano o si sono trovati nella stessa situazione...

Angelo664

Ven, 27/01/2017 - 14:57

In un tentativo di suicidio se ti tuffi per prenderlo (è inverno tra l'altro e rischi l'infarto in certe acque ) rischi che ti ci si aggrappi e trascini sotto anche te. Inoltre se è vero che aveva un salvagente a 10 cm non l'ha preso sono affari suoi. Inoltre prendere l'occasione per spendere qualche soldo per diffondere la notizia in Ghana, sui giornali locali facendo capire che da noi se non sei qualificato non troverai mai posto fisso e soldi, anzi .. sarai emarginato e relegato a vendere cose inutili gestito dalla malavita. Per cui meglio restare a casa tua e rimboccarti la le maniche.

Dordolio

Ven, 27/01/2017 - 15:22

Effettivamente l'articolo di Francese è la classica "fake new": un falso. Come chiunque può vedere dal filmato (e sulla stampa locale on line ce ne sono anche degli altri) all'immigrato sono stati gettati diversi salvagente e nessuno lo ha insultato. Semmai c'è chi ha deriso chi (a suo dire) avrebbe dovuto lanciarli meglio con più precisione, ma è un'altra faccenda. Nessuno si è buttato in acqua perchè (come nel caso della vittima) sarebbe incorso in una morte certa viste le temperature. Salvo la presenza sul posto di Navy Seals, incursori di marina, o comunque bagnini diplomati o sub perfettamente equipaggiati e addestrati. Non mi sembra di averne visti, e quindi il discorso è chiuso.

Dordolio

Ven, 27/01/2017 - 15:35

Iomi, il punto della faccenda (che lei sembra non capire) è che abbiamo tutti l'impressione che il funerale all'immigrato verrà pagato dal sindaco PERCHE' E' IMMIGRATO E DI COLORE e quindi sotto i riflettori dei media. E pure supponiamo (peraltro senza averne le prove ma solo un forte sospetto) che se invece di Pateh Sabally si fosse chiamato Bepi Scarpa della Giudecca, suicidatosi causa disoccupazione e conseguente miseria, la sua carcassa rimarrebbe nel frigo dell'obitorio per chissà quanto. E la notizia non sarebbe andata oltre le "Brevi di Cronaca" del Gazzettino. Accadde a madre e figlio padovani che conoscevo. E di recente, anche. Se volete ne faccio i nomi.

PDIsla§

Ven, 27/01/2017 - 15:39

AIUTO AIUTO STANNO ARRIVANO I NS elkid e lomi I professionisti del soccorso acquatico. SARANNO CAPACI DI: 1° Siamo in inverno e l'acqua avra’ una temperatura di almeno 4°GRADI. 2°Gli è stato lanciato DUE SALVAGENTI, e non li “AFFERATI”. 3°Il SOCCORITORE E' VESTITO COMPLETAMENTE E AVRA’ MENO AGILITA'.(Provate d’estate completamente “BARDATO A GENNAIO) 4°Il SOCCORITORE SI AVVICINA ALLE SPALLE. 5° IL SOCCORITORE DOVRA’ CINGERE CON UN BRACCIO IL TORACE. 6° BISOGNA RASSERENARLO DICENDOGLI CHE TUTTO ANDRA' BENE. 7° SOLUZIONE IMPORTANTE QUESTO UOMO COLLABORA' O SI AGGRAPPA PER POI TRASCINARTI INSIEME A LUI E FARTI AFFOGARE INSIEME A LUI?

nordest

Ven, 27/01/2017 - 15:39

Speriamo che altri prendano la stessa strada.

Angelo664

Ven, 27/01/2017 - 15:41

Inoltre i giornali sono pieni di notizie di soccorritori che ci lasciano le penne. Se non si ha una preparazione adeguata (come i bagnini) meglio lasciare perdere.

Antonio43

Ven, 27/01/2017 - 15:42

Certo la fine del ragazzo ispira pietà ma comunque in qualche modo il sindaco doveva trovare una soluzione. Ha fatto vedere quanto è buono.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 27/01/2017 - 15:46

DISPATER 13.08 RIPROVO 2A VOLTA SE SE UN GAY AZZURRO SONO FELICE X TE

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 27/01/2017 - 16:00

dordolio ma il SACCO di italiani che si suicidano è piu' da "un sacco e una sporta" o è un "sacco di tela" o magari "un sacco per l'umido"? ma non ti vergogni mai?

CALISESI MAURO

Ven, 27/01/2017 - 16:18

perche'? e io se muoio lontano dalla mia nazione, dopo aver pagato una montagna di tasse tramite il lavoro svolta per la mia azienda all'estero lui ( il sindaco che e' di dx mi sembra) paghera' il mio rientro in bara?????? e il funerale del terrorista berlinese pagheremo noi anche quello? Ma si tuttavia capito il gioco da parecchio e' da anni che con voi non ho niente a che fare... ma aspetto il cadavere passare... e ci siamo ormai.... tic tac, tic tac le penzhoncine stan sparendo e pop...lo di vigl..i andrete per cassonetti. non meritate di meglio. scusate la cattiveria.. ma non e' cattiveria e' solo constatazione di come il Titanic sia con la prora in suso... e chi l'ha affondato siete stati voi dalla testa alla coda... pero' dovete andare orgogliosi,avete una bella legge sui fino..i sposati.. complimenti:)) scusate l'italiano volutamemnte scarso.

Dordolio

Ven, 27/01/2017 - 16:31

Riccio.lino bello, se tu non leggi i giornali è solo un tuo problema, non mio. Solo le cronache locali delle mie parti ne riportano parecchi. Ti fornisco un dato pubblicato da Repubblica (non dal Volkischer Beobachter): 900 in Italia. Serve altro? E a vergognarti puoi andarci tu. Molto velocemente pure, grazie.

Dordolio

Ven, 27/01/2017 - 16:35

Ah, ancora per il saccente riccio.lino: i numeri (900 suicidi in Italia) citati dal giornale Repubblica sono riferiti ESCLUSIVAMENTE a suicidi per motivi certamente economici. Aggiungo che Repubblica ha la faccia di sostenere - pure - che sono pochi rapportati ad altre nazioni. Per me sono 900 di troppo. il riccio.lino sicuramente sarà di diverso avviso.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Ven, 27/01/2017 - 16:42

Per me è solo un'azione propagandistica "per fare vedere ed essere visto". Se vuole fare gesti di pietà, lo fa in SILENZIO,Punto, questi sono i comportamenti da SIGNORI. Condivido tutto ciò che ha commentato Dordolio 14:03!

lomi

Ven, 27/01/2017 - 17:25

Dordolio: voglio credere che non sia come dice Lei. Comunque fosse, questo non autorizza nessuno a denigrare il povero Pateh Sabally che si e' suicidato per qualche motivo che solo lui sapeva. La pieta' non conosce colore della pelle e nemmeno se sia mussulmano, cristiano, protestante..la pieta' e' qualcosa che si ha dentro. Scordarci che siamo tutti figli di Dio e' il piu' grande insulto che possiamo fare alla nostra civilta'..o leggendo qualche commento..incivilta'..

paolonardi

Ven, 27/01/2017 - 17:34

Si continua a ignorare la grammatica italiana, forse perche' nessuno la insegna piu'. Il termine migrante e' un participio presente del verbo migrare, significando qualcuno che sta migrando; nel caso specifico essendo Pateh Sabally deceduto e quindi fermo e' un immigrato, participio passato come lo sono tutti quelli che stazionano in Italia. Queste regole non di applicano alla neolingua boldrinese perche' non ha regole.

risorgimento2015

Ven, 27/01/2017 - 17:35

Fate quello che volete ,pregate piangete pagate I funerali(con I soldi degli altri). Ma` una cosa e certa ...e` uno in meno, per il resto gia` dimenticato .

Totonno58

Ven, 27/01/2017 - 17:41

Davvero un bel gesto.

lomi

Ven, 27/01/2017 - 18:01

risorgimento2015: lei e' il motivo per cui mi vergogno di essere italiano quando vado all'estero...

paràpadano

Ven, 27/01/2017 - 18:22

Se uno sceglie di morire annegato lo si lasci annegare in pace d'altronde è stata una scelta sua, nessuno lo ha obbligato, come nessuno è stato obbligato a salvarlo se voleva rimanere in vita i salvagenti li aveva a portata di mano . AMEN . Il Sindaco dal canto suo ha fatto un semplice atto di umanità il resto non conta.

studioessepi

Ven, 27/01/2017 - 18:48

Iomi scrive: "mi rende felice degno ed orgoglioso di essere un italiano, orgoglioso di pagare le tasse, tutte, anche per cose come questa" ... peccato che questo "davvero un bel gesto", come scrive Totonno58, puzza terribilmente da "autoreferenza" per il sindaco, pronto a farsi pubblicare per ottenere consenso. I "comuni" cittadini, quanto fanno bei gesti caritatevoli, non vado in giro a pubblicare e a vantarsene ... vi pare? Mi chiedo infine se, il caro sindaco, avrà fatto lo stesso "bel gesto" in occasione di un'altro suicidio avvenuto un anno fa, solo che quella volta si trattò di un senzatetto veneziano... qualcuno ne ha notizia?

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Ven, 27/01/2017 - 19:27

Il sindaco di Venezia non compie nessun atto di rispetto verso nessun "sogno infranto", nessun atto di pietà o carità cirstiana, nessun buonismo, nessun bel gesto. Adempie semplicemente ad un DOVERE imposto dalla legge, nei confronti di un defunto indigente ex D.P.R. 285/1990 - Regolamento di Polizia Mortuaria.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 27/01/2017 - 22:00

Sai quanti FUNERALI come questi sarei disposto a pagare, con le tasse che questo stato (appositamente minuscolo fintanto che viene S/governato da questi ROSSI)mi trattiene sulla mia pensione di residente all'estero??? UN SACCO!!! AMEN.

nordest

Sab, 28/01/2017 - 08:23

Questo viscido sindaco vuole farsi notare ;gli italiani per lui non esistono.