Butungu adesso vuota il sacco: "Ho stuprato anche io a Rimini"

Il crollo di Butungu: il capo della "squadra dell'orrore" che ha stuprato una turista polacca e un trans a Rimini lo scorso agosto adesso confessa tutto

Il crollo di Butungu. Il capo della "squadra dell'orrore" che ha stuprato una turista polacca e un trans a Rimini lo scorso agosto adesso confessa tutto e di fatto ritratta la sua priva versione dei fatti. Come riporta IlGiorno, Butungu ha ammesso le sue colpe raccontando di avre partecipato agli stupri: "Sono chiedo perdono a tutte le donne, anch’io ho una sorella...", ha affermato il congolese. Di fatto ha cambiato la sua versione in cui ha affermato di aver dormito tutto il tempo. Butungo c'era e ha partecipato a quella notte che rovinato la vita di tre persone. È stato proprio il congolese a richiedere un interrogatorio nel carcere di Pesaro e davanti agli inquirenti ha affermato: "Avevo bevuto moltissimo, non mi rendevo conto, non sono il tipo abituato a farlo, è stata una notte di follia". Il suo racconto è privo dei dettagli di quella notte e rifiuta l'etichetta di "capo-branco". Butungu ha puntato il dito contro gli latri suoi compagni di violenze affermando che hanno ben poco da imparare da lui. Durante la sua confessione ha anche ammesso di aver rapinato due turisti bolognesi poco prima che scattasse il piano di stupri. Al terimine del colloquio con gli inquirenti ha affermato di essere "pentitissimo" di quanto accaduto e si è scusato con gli investigatori per le bugie dette finora. Adesso il pm chiederà il giudizio immediato. L'inchiesta di fatto è ormai chiusa. Resta solo il dolore di quelle vittime che hanno vissuto una notte da incubo.


Commenti
Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 28/09/2017 - 09:38

Suvvia si e' pentitissimo e ha chiesto scusa perché non lo lasciate libero?

Eli1993

Gio, 28/09/2017 - 09:39

...vabbe', se anche non avesse confessato l'avremmo saputo comunque...che essere spregevole!

roberto.morici

Gio, 28/09/2017 - 09:50

Commovente. Ed ora chi avrà il coraggio di essere troppo severo con lui?

tangarone

Gio, 28/09/2017 - 10:07

Adesso una onorificenza

Celcap

Gio, 28/09/2017 - 10:13

Peró ha chiesto scusa e allora la Boldrini interverrá per chiederme la scarcerazione (cosa, tra l'altro, che i giudici faranno, come al solito, molto presto)

Ritratto di giordano49

giordano49

Gio, 28/09/2017 - 10:38

il ministrino , parte di un governo MAI RICONOSCIUTO DAL POPOLO ( quindi anch'esso MAI riconosciuto)... COME REAGISCE ?....Con lo " jus_solis " ? creiamo " BENEFICI " ANCHE AI " DELINQUENTI "...? ma in che mondo STIAMO vivendo...!!!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/09/2017 - 10:52

"I migranti, tutti, sono da accogliere. E con le braccia ben aperte, neh?" Da: "Antologia pamperiana- Aurea dicta".

Mobius

Gio, 28/09/2017 - 11:22

E' pentitissimo, lui... ha capito come funziona in Italia. Propongo di andargli incontro e aiutarlo nel suo pentimento: facciamolo schiattare in galera per il resto dei suoi giorni, cosicchè abbia a pentirsi compiutamente fino in fondo.

exsinistra50

Gio, 28/09/2017 - 11:37

Ha confessato? Bene ora speditelo subito in Polonia

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Gio, 28/09/2017 - 11:41

Individuo questo Butungu con nazionalità congolese, proprio come quella Cecilia ben conosciuta per essere nemica del Popolo Italico. Una buona raccomandazione arriverà presto, tra qualche mese ve lo ritroverete in giro per Milano.. Se spera solo che da Varsavia con qualche sistema se arrivi ad estradarlo per lo interesse della Nazione.

Tarantasio

Gio, 28/09/2017 - 11:42

estradarlo in Polonia, mi sembra ci sia una richiesta in tal senso ... chi si oppone?

adgarliveri

Gio, 28/09/2017 - 11:53

Questo è il degrado delle sinistre europee...quando lo capiranno tutti Sarà troppo tardi.... bisogna quanto prima mandarli tutti a casa e senza benefici per i danni causati al popolo italiano...anzi drovranno risarcire il popolo in primis la Boldrini... per quanto concerne poi l'imam bianco...bhe basta chiudere il portafoglio il resto viene da se...

Divoll

Gio, 28/09/2017 - 12:38

Qualcuno crede alle sue scuse? E prima si era dimenticato di avere una sorella? Ora, improvvisamente, se ne ricorda? Carcere e poi ESPULSIONE, magari, in Polonia.......

giannide

Gio, 28/09/2017 - 13:09

...Quando assaggiano la galera, si pentono tutti...Propongo, visite guidate e protette, nelle carceri, agli studenti dalle medie fino alle superiori, così forse imparano a pensarci prima, anzichè pentirsi dopo...

Antenna54

Gio, 28/09/2017 - 13:20

Pagategli un viaggio premio in Polonia!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 28/09/2017 - 13:25

In una sola sera ha rubato, ha rapinato, ha stuprato, ha negato, ha detto che dormiva, ha puntato il dito contro gli altri... è una risorsa che ci regala pienamente e in maniera generosa "la sua cultura". Probabilmente scriverà un libro e le vestali politicamente corrette lo incenseranno sui canali nazionali come esempio di redenzione.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 28/09/2017 - 13:32

@daybreak-Gio, 28/09/2017 - 09:38- Con i giudici che abbiamo la sua richiesta sarà sicuramente esaudita!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 28/09/2017 - 13:37

--le scuse o meno non cambiano la sua posizione processuale di una virgola--tenendo conto che il tipo ha fatto un minestrone tra più reati---c'è la violenza sessuale di gruppo che è più grave di quella singola--c'è il reato di lesioni aggravate --c'è il reato di rapina aggravata---poi c'è l'aggravante della continuazione del reato--miscelare il tutto per bene ---togliere un terzo della pena per il rito abbreviato presumibile---insomma il tipo rischia una ventina d'anni al gabbio---dopo sette otto anni --se non fa nulla di eclatante in carcere comincerà ad avere permessi e permessini --poi libertà diurna per lavoro ecc --insomma--alla fine sconterà sul serio una decina d'anni---che in fondo non è niente male visto che 10 anni soltanto si fece la tipa di novi ligure che però sterminò la famiglia---swag

Malacappa

Gio, 28/09/2017 - 13:39

Per se c'erano dubbi.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 28/09/2017 - 14:11

Tarantasio: "chi si oppone?", la legge italiana.

Ritratto di joker75

joker75

Gio, 28/09/2017 - 14:16

Costui si è comportato da stolto. Se avesse brandito un estintore oggi avrebbe già qualche aula in suo nome ed invece ha solo usato del suo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 28/09/2017 - 14:25

Quello delle 13e37 scrive che "alla fine scontera una decina d'anni" se continueranno a s/governare i Tuoi Kompagni "caro" Elpirl, credo che non sconterà neanche quelli, perche dopo lo ius Soli, arrivera anche un bell'INDULTO sicuramente!!!! AMEN.

Una-mattina-mi-...

Gio, 28/09/2017 - 14:26

AVRA' APPRESO CHE NON RISCHIA GRANCHE', PER CUI TANTO VALE FARLA BREVE...

bobots1

Gio, 28/09/2017 - 14:52

@Omar El Mukhtar: quando fa comodo c'è la legge italiana vero? Però il capo dei musulmani italiani chiede che la bigamia venga riconosciuta anche in Italia perchè l'Islam lo permette...in questo caso la legge italiana dovrebbe essere ignorata...come la mettiamo? Comunque questo soggetto deve pagare, in galera si pentono tutti...anche perchè ci sono degli avvocati difensori che glielo dicono! E dire "voglio pagare per quello che ho fatto" no?

Tarantasio

Gio, 28/09/2017 - 14:59

...forse che le carceri italiane, noto rifugio, di 'radicalizzati' siano più comode? a pane e salame oppure solo salame. stop

semelor

Gio, 28/09/2017 - 15:14

Pena certa, tutta la vita, a pane e acqua e una palla attaccata al piede. La povera ragazza ha subito danni irreversibili per tutta la vita. Comunque è quasi un bell'augurio quello della galera perché si risolve il problema della vita. Se lavorano 1000 € al mese, tredicesima, contributi pensionistici, nessun problema di vitto e alloggio, se escono hanno pure la pensione. Bell'esempio diamo ai giovani onesti senza lavoro.

Happy1937

Gio, 28/09/2017 - 17:31

Immediata estradizione in Polonia per tutti quanti. Là ci sono giudici che sanno fare il loro mestiere.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 28/09/2017 - 17:35

E dopo il pianto di pentimento, il ghini lo metterá in libertá con una pacca sulle spalle e la raccomandazione di non farlo piú. Scomettiamo ??