Ora Butungu cambia versione: "C'ero, ma sono stati gli altri"

Il gip convalida il fermo del congolese. L'avvocato: "Racconta una versione diversa dai marocchini e dalle vittime degli stupri di Rimini"

Nonostante le riserve iniziali, il gip ha convalidato il fermo per Guerlin Butungu, accusato di essere il "capobranco" del gruppo che ha aggredito due turisti e una trans nella notte tra il 25 e il 26 agosto. Per il 20enne, come per gli altri tre minorenni (i due fratelli marocchini e il 16enne nigeriano), ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Dopo aver affermato di non essere in spiaggia durante le violenze, oggi ai magistrati che lo interrogavano il congolese ha raccontato un'altra versione. "Sono stati loro, io ero impegnato e tenere fermo il polacco", ha detto il 20enne. "Ha risposto alle domande e ha dato una versione dei fatti che non è quella dei minori e delle persone offese", ha spiegato il suo legale, Ilaria Perluzza, "Mi riservo di verificare e fare accertamenti e approfondimenti incrociando tutte le dichiarazioni e attendo l'esito delle verifiche".

Nelle prime dichiarazioni ai magistrati, Butungu aveva negato la partecipazione agli stupri dicendo di aver partecipato ad alcune feste in spiaggia, di aver bevuto e poi di essersi addormentato, di essere stato raggiunto solo successivamente dai ragazzini con i quali poi avrebbe fatto ritorno a casa verso Pesaro. Contro la versione di Butungu, quella dei tre minori coinvolti e i racconti delle vittime degli stupri.

Oggi però i due fratelli marocchini di Vallefoglia (Pesaro) hanno confermato la versione raccontata sabato scorso ai carabinieri. "Hanno confermato le dichiarazioni rese e risposto alle domande dei magistrati, ora lasciamoli fare il loro lavoro, non c'è nessuna decisione", ha spiegato il loro legale, l'avvocato Paolo Ghiselli, "Non hanno respinto gli addebiti, hanno avuto un atteggiamento collaborativo rispondendo alle domande dei magistrati".

Tutti e tre i minorenni (i due marocchini di 15 e 17 anni e il nigeriano di 16) restano in carcere. Per loro il gip del tribunale dei minori di Bologna, Anna Filocamo, ha infatti deciso la custodia cautelare e il divieto di comunicare tra di loro. E' la decisione del Gip del tribunale per i minorenni di Bologna Anna Filocamo, per quanto riguarda i fratelli marocchini di 15 e 17 anni e il nigeriano di 16, accusati in concorso con il 20enne Guerlin Butungu dei due stupri della notte tra il 25 e il 26 agosto, a Miramare di Rimini e di lesioni e rapina aggravata.

Commenti

DRAGONI

Mar, 05/09/2017 - 14:13

Speriamo che almeno decida bene nonostante la lunga riflessione che lo qualifica come NON eccellente.

mifra77

Mar, 05/09/2017 - 14:13

Insomma: "io non c'ero e se c'ero dormivo!" Ed allora, perché scappare?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 05/09/2017 - 14:14

Andrebbe tenuto in carcere, comunque. Se è innocente lo potrà dimostrare senza il pericolo che sparisca.

agosvac

Mar, 05/09/2017 - 14:18

In pratica i ragazzini stupratori ed il congolese, che però nega tutto, si affidano alla "bontà" della magistratura italiana. Francamente spero che la Polonia riesca ad ottenere l'estradizione, dopo di che sarà dura per questi stupratori, lo stupro, chiunque lo commetta, è forse uno dei crimini peggiori che ci possa essere.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 05/09/2017 - 14:19

Riserve? Poi ci stupiamo se la Polonia chiede l'estradizione. Molto probabilmente da loro sarebbero già in qualche cella a concedersi a detenuti amanti della sodomia.

mifra77

Mar, 05/09/2017 - 14:22

Comincio a pensare che questi quattro arresti siano stati il frutto di un accordo ben retribuito al fine di assopire l'opinione pubblica. Un branco di bestie, di cui due, naturalmente, dichiarano la propria estraneità ai fatti e due si costituiscono ai carabinieri, autoaccusandosi. In tutto questo, sono scomparse le vittime! Che siano state retribuite anche le vittime? Ed a che scopo?

acam

Mar, 05/09/2017 - 14:32

ho già riportato tempo fa su un commento da quelle parti i cioccolatini stuprano per diletto e fa parte della cultura bisogna sicuramente assolverli ma poi darli a i polacchi.

evuggio

Mar, 05/09/2017 - 14:33

ma guardatelo!!!! vi sembra un delinquente? NOOOOOO! secondo me, dall'espressione sta pensando: non sarò mica così sfigato da trovare un giudice, in questo paese, che mi faccia passare in galera più di dieci giorni?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 05/09/2017 - 14:38

la riserva invece per dell'utri o Berlusconi non ce l'avevano i giudici!!!! complimenti! geniale coerenza !!! mamma mia quanto sono fuuuuuuuuuurbiiiiiiiiissimiiiiiiiii !!!!! uuuuhhhhhhh mamma miaaaaaaa quanto sono fuuuuuuuuuurbiiiiiiiiissimiiiiiiiii i cre.tini di sinistraaaaaa uuuuuuuuuuuuuuuhhhhhhh !!!!!!!

acam

Mar, 05/09/2017 - 14:41

ripeto perché il conta battute ha fatto di nuovo cilecca. avevo commentato tempo fa che da quelle parti Congo e dintorni lo stupro fa parte dei diversivi diffusi, difatti per i libro della pace bambini e donne sono ancora inferiori a bei tomi comi questi giovani che oltre tutto essendo minori potrebbero allora essere violentati senza scrupolo. invece il ventenne dovrebbe essere assolto per non aver oltraggiato esseri maggiorenni, non appena liberato dovrebbe esse consegnato ai polacchi, la consegna dei tre minori, invece dovrebbe avvenire ogni qualvolta abbiano raggiunto la maggiore età. cosi tutti sarebbero soddisfatti per non aver maltrattato le risorse.

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 05/09/2017 - 14:44

Mifra77, pure a me son venuti certi dubbi! Già le stuprate non sono italiane, che sia tutta una messa in scena? Qui ci fanno diventare tutti paranoici complottisti! Ecco i risultati della strategia della tensione alla fine non si riesce più a disciminare, ma daltronde è proprio ciò a cui puntano queste strategie di ingegneria sociale. Che sia vero o no la tensione è alle stelle.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 05/09/2017 - 14:47

Lo stupro ci è stato, si o no? Si! E allora basta!

LOUITALY

Mar, 05/09/2017 - 14:49

ma i famosi RIS di parma sono in vacanza? dna dei ratti dinfogna ne hannontrovato???

sirio900

Mar, 05/09/2017 - 14:51

un po come lo stupro di gruppo di Pimonte definito dal sindaco una bambinata e gli autori difesi da tutto il paese, non mi pare siano in carcere e la patria potestà revocata ai genitori- per la violenza siamo a corrente alterna, tollerabile per chi ci piace, ecchè sarà mai, ma inflessibili con gli altri, un poco di rigore ben diffuso mai...

rmazzol

Mar, 05/09/2017 - 14:51

Se era un'italiano avrebbe già deciso per l'arresto ma facendo parte delle categorie protette (rom e "profughi") da una certa politica e da certi parlamentari.......

Ettore41

Mar, 05/09/2017 - 14:51

E ti pareva !!!!!

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Mar, 05/09/2017 - 14:54

@mifra77: lo fanno per non sollevare la rivolta popolare quando faranno passare lo ius soli tanto voluto dalla europarlamentare connazionale del capo branco e dai buonisti Pdioti amici di tutta questa feccia

sirio900

Mar, 05/09/2017 - 14:58

invece da noi stupri nessuno vero? di donne violentate da italiani mai una, nessuno considera le donne dei pezzi di carne e basta vero? si parli della violenza sessuale e non se sono neri o verdi

clod46

Mar, 05/09/2017 - 15:02

Benissimo, dopo avergli pagato pure l'avvocato perché il poverino è nullatenente mandiamolo a casa e chiediamogli scusa perché la sua versione è diversa!! Io invece dico consegniamoli alle autorità polacche che hanno chiesto la loro estradizione, così ci togliamo dai piedi qualche carogna e risparmiamo anche per sostenerli in carcere (se mai ci vanno).

marco.olt

Mar, 05/09/2017 - 15:06

CI risiamo coi giudici, gli hanno trovato pure la refurtiva in mano e ci sono ancora dubbi?????!!! Sta a veder che ora i giudici li lasciano a casa ...perchè collaborano rispondendo a domande e si dichiarano innocenti ... dateli ai Polacchi perchè in Italia questi miserabili non saranno puniti a dovere (se saranno puniti)

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 05/09/2017 - 15:09

Fate finta che scappi durante un trasferimento con i polacchi che l'aspettano.Che vergogna la giustizia,solo per i delincuenti.Regards

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 05/09/2017 - 15:17

Quello lí, il Butungu ubungu zabungu, dice di avere 20 anni. E gli hanno creduto???? Poveri polli, avevano gli occhi coperti da fette di bistecca. Entrato probababilmente senza documenti; potrebbe pure avere declinato falsamente le sue generalitá . Dalla faccia ha piú o meno dai 30 ai 35 anni. Li conosco i miei polli: ci vivo in mezzo loro.

Ritratto di veronika

veronika

Mar, 05/09/2017 - 15:18

CIOè? SPIEGATEMI!!! tre vittime lo accusano, 3 "soci" lo accusano, lui asserisce che dormiva e il GIP che fa? si riserva di verificare???

Red_Dog

Mar, 05/09/2017 - 15:18

il Gip non può farsi trascinare dall'opinione pubblica, ma deve valutare bene le evidenze. Possiamo aggiungere qualsiasi considerazione personale, ma il tempo di riflessione del Gip non puó che rafforzare la decisione: in un senso o nell'altro.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 05/09/2017 - 15:30

Mandateli in Polonia dove è tutto molto più serio e sbrigativo.

mariod6

Mar, 05/09/2017 - 15:30

Questo diversamente bianco va estradato subito in Polonia, prima che il solito magistrato obbediente alle indicazioni di Orlando e del PD lo rimetta in libertà perché il suo avvocato ha trovato un appiglio che gli permette di voltarsi dall'altra parte. Il telefono del signore polacco che aveva in tasca è piovuto dal cielo; oppure glielo ha dato la Kyenge ???

Giorgio Rubiu

Mar, 05/09/2017 - 15:47

Il GIP si riserva? Si riserva cosa? Se aspetta una confessione da quello che è evidentemente il capobranco, passeranno almeno 20 anni.In galera e, appena scontata la pena (carcere duro e isolamento) paracadutarlo nella giungla congolese. Magari senza il paracadute!

manfredog

Mar, 05/09/2017 - 15:51

..e dopo qualcuno si meraviglia se dalla Polonia ci chiedono l'estradizione..!! mg.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 05/09/2017 - 16:07

DATELI ALLA POLONIA E LASCIAMOLI LI'.

Fossil

Mar, 05/09/2017 - 16:18

Ha cambiato totalmente e di nuovo versione. Questo non ha problemi mentali, cerca solo di tirarsi fuori dal disastro in cui si è messo. Mente sapendo di mentire, non dimostra pentimento e all'inizio ha dichiarato pure che era cristiano. Ha capito subito come funziona in Italia. Magistrati vedete di non farvi fregare da questo vitellone avariato.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Mar, 05/09/2017 - 16:40

devono essere condannati in ITALIA. non possiamo cedere il diritto di giudizio ad altri Stati. La giustizia (non quella astratta) deve fare il suo corso e dimostrare, almeno in questo caso, che Esiste!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 05/09/2017 - 16:41

Questo sta prendendo per il sedere non solo il gip ma tutti gli italiani......sbattetelo in prigione senza processo..vedrete che dirà ,molto presto, la vera versione dei fatti...delinquente!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 05/09/2017 - 16:47

Fategli l'esame col CARBONIO 14 per vedere l'eta che ha!!!!lol lol.

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 05/09/2017 - 16:57

anzichè estradarli in Polonia andrebbero estradati in Siberia !!!

diesonne

Mar, 05/09/2017 - 16:57

diesonne il mussulmano dice tutto e il contrario di tutto-nelLA LORO MENTE ESISTE L'INGANNO AL GIUDICE CAPIRE IL SUO LINGUAGGIO CHE SI ANCHE CON I SUOI VARI SEGNI CON CUI PARLA-SOLO UNN GIUDICE DI CULTURA MUSSULMANA RIESCE A INTERPRETARE

Boxster65

Mar, 05/09/2017 - 17:03

Ma il polacco non era svenuto colpito dalla bottiglia??!! Sto Bingo Bongu non la conta giusta. Buttate via le chiavi sia per lui che per i Maghrebini!!... poi consegnamoli ai Polacchi che polli non sono e questi li spennano!!

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Mar, 05/09/2017 - 17:05

Continua così, bravo... vedrai che tra un paio di giorni viene fuori che è stata la povera Polacca a provocarti e tu, povero orfanello sperduto non hai saputo resistere al richiamo della carne.... MA ANCORA TI FANNO PARLARE? Spero tu venga rinchiuso in un carcere polacco, ma non in isolamento..... No, in una cella di depravati come Te!

Antenna54

Mar, 05/09/2017 - 17:23

Se la colpa viene addossata ai minorenni è più blanda e lui se la sfanga! Io vorrei tanto li estradassero in Polonia, sarei felicissimo perché ce li togliamo dai piedi e perché sicuramente non tornano indietro tanto presto. Forza Polonia!

Idrissecondo

Mar, 05/09/2017 - 17:25

Oggi sentivo che La Polonia sta per chiedere l'estradizione. Io glieli manderei ad occhi chiusi, senza se e senza ma. Non sono mica cittadini italiani. Perchè vietare alla Polonia di accoglierli?

enzolitti

Mar, 05/09/2017 - 17:43

E certo che cambia versione! Glielo ha detto il suo avvocato. In Italia funziona così: basta seminare dubbi, anche in flagranza di reato, ed è fatta. Purtroppo questo ha capito come funziona la giustizia in Italia: una barzelletta. Volevo vedere se era in Ungheria o in America!

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mar, 05/09/2017 - 17:44

Bene fa la Polonia a chiedere l'estradizione, anche solo come atto dovuto, a dimostrare la serietà di nazione che tutela i propri cittadini. Speriamo che anche il Perù intraprenda la stessa strada.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 05/09/2017 - 17:50

Il fatto che continui a cambiare versione dimostra che NESSUNA è vera.Ci facciamo prendere per i fondelli da questa gente? Tiriamo fuori gli attributi,consegnamolo ai polacchi e fine della storia.

Holmert

Mar, 05/09/2017 - 17:52

MA COME CI SI PUO' FIDARE DI UNO CHE SI CHIAMA BUTUNGU.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 05/09/2017 - 17:53

Ma gli esami in ospedale non servono a nulla, non hanno prelevato materiale organico? A parte che a questo individuo farei interrogatori senza avvocato, lasciamolo in mano a chi sa far parlare le persone.

MarcoTor

Mar, 05/09/2017 - 17:56

è stato Babbo Natale

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mar, 05/09/2017 - 17:57

Gli hanno dato ottimi avvocati e sicuramente avrà giudici di parte. EVVIVA L'ITALIA

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 05/09/2017 - 18:20

A criminali simili non bisognerebbe fare distinzione fra chi teneva ferma la vittima e che praticava la violenza. Io darei vent'anni a ciascuno senza sconti o benefici.

CesareGiulio

Mar, 05/09/2017 - 18:26

é evidente che sta mentendo per pararsi il c.... ma ci sono troppe testimonianze che lo incastrano..gli altri pure... ma se il giudice non ha ben chiara la situazione ..i polacchi saranno ben felici di chiarire i fatti....

Trivenetino70

Mar, 05/09/2017 - 18:30

Ma cosa vogliono controllare? E noi paghiamo! L'unica spesa qui è un biglietto di sola andata per la Polonia!

giginonapoli

Mar, 05/09/2017 - 18:37

darlo subito in mano ai Polacchi.

Anonimo (non verificato)

Divoll

Mar, 05/09/2017 - 18:43

Resta solo da sperare che il governo polacco faccia pressioni affinche' questa gente riceva la punizione che davvero merita e marcisca in galera. Stupri di gruppo dovrebbero essere puniti come minimo con 30 anni.

SoulMan

Mar, 05/09/2017 - 18:56

Ma scusate questo qui avrebbe venti anni? ma scherziamo? Va fatto un esame specifico per risalire all'età biologica. Se questo tizio ha venti anni, io che ne ho cinquanta da adesso ne dichiaro 25!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 05/09/2017 - 18:56

Una lapidazione no? Fatta la prima forse penserebbero di tagliarsela. Io sono cristiano ma non perdono. E se avessimo dignità di popolo, se ci sentissimo un popolo, avremmo già dato altre risposte a questa invasione di Stato. L'Occidente è asservito al denaro dei potenti ed è malato. Mi ricorda il decadimento dell'Impero Romano: mentre i barbari spadroneggiano i nobili romani fanno banchetti luculliani e orge a spese del popolo !

enzolitti

Mar, 05/09/2017 - 19:00

Caro avvocato, io direi che è meglio affermare che i polacchi si sono inventato tutto e così la finiamo qui, senza sperpero di denaro pubblico. Che ne dice? Non è una buona idea? La testimonianza della polacca? Fesserie! L'importante è credere a questo mxxxa.

fifaus

Mar, 05/09/2017 - 19:06

Ma rileggete prima di pubblicare? non c'è un po' di rispetto per i lettori?

Gianca59

Mar, 05/09/2017 - 19:11

Certo, c' ero ma siccome sono un cxxxxxxe non mi sono accorto di nulla.....ma che dice questo ???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/09/2017 - 19:11

E' semplice, basta chiederlo alle vittime. Comunque visto che ha guidato lui il branco, pendevano dalle sue labbra, visto la precedente aggressione di un'altra coppia il 16 agosto, visto che ha incitato lui i ragazzi alla violenza, per lo meno responsabile morale e partecipe all'aggressione, bisogna buttarlo dentro qualche decennio. Adesso mi attaccheranno gli squallidi comunisti, chiedendo non solo la libertà immediata, ma anche targa in parlamento, vitalizio e carica al parlamento italiano o europeo per i genitori.

st.it

Mar, 05/09/2017 - 19:12

questa RISORSA si è messa all'opera. L'estradizione è doverosa così almeno i nostri illuminati giudici vedono come ci si comporta con i criminali.

titina

Mar, 05/09/2017 - 19:19

Adesso non fa più il gradasso, fa il coniglio

tosco1

Mar, 05/09/2017 - 19:19

Mi immagino il processo. I magistrati si strapperanno le vesti pur di non condannarli.Poverini,poverini, solidarieta', solidarieta'....Ma gli italiani sono stanchi , e ce ne accorgeremo presto.

Libertà75

Mar, 05/09/2017 - 19:22

Sirio900, bei discorsi. Immagino sia di sinistra. Uno stupro non è meno grave solo perché lo fanno anche gli italiani.

Rolant

Mar, 05/09/2017 - 19:26

Oltre che un fottuto violentatore, venditore di droghe etc etc ci piglia pure per fessi! inventando ogni giorno una storiella nuova...e questi lo stanno pure a sentire, ma IL DNA L'HANNO FATTO O NO A QUESTO PORCO? ECCO TANTO BASTA. DNA a tutti e quattro se positivi dritti in galera e ringraziassero che stanno in Italia e non li cediamo ai Polacchi. Penso che tra poco ci assopiremo tutti e questi...sfileranno dalla rete. LEX ITALICA uguale QUASI per tutti.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 05/09/2017 - 19:27

allora,ricapitoliamo:i monorenni non sono imputabili.almeno in italia....il congolese dormiva (come suggerito dal mediatore culturale di turno)..e quindi?? tutti a casa (in italia,ovviamente)...che la sinistra poi,vi riabilitata .....

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Anonimo (non verificato)

Frank90

Mar, 05/09/2017 - 20:05

Ma buttatelo in cella e fatela finita.

edo1969

Mar, 05/09/2017 - 20:10

uh! Uh uh! Butungu! Uh ! io sgimmia uh! butungu sgimmia brava, no faddo violenza uh! Butuuunguuuu!

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Mar, 05/09/2017 - 20:30

E vai ....Alla Ali Agca. ...La butta in caciara..Vai con analisi psicologiche ....ricostruzioni improbabili. ...ormai da noi i fatti hanno perso valore....rimandato da dove è venuto. ....Anche se adesso si alzerà qualcuno adi esclamare soddisfatto....ma è Italiano.....Che volete farci.....Quando hai il nemico in casa e troppo tardi....

giancristi

Mar, 05/09/2017 - 20:32

Speriamo che questa volta i delinquenti restino in carcere, anche se minorenni. E' ora di finirla con i minorenni che possono delinquere impunemente. Lo stupro è stato compiuto con particolare efferatezza e reiterato; i minori, se posti agli arresti domiciliari, poterebbero fuggire.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Mar, 05/09/2017 - 20:35

Il problema è che bisogna aumentare le carceri....altrimenti arriva l'anima candida di turno a dire che non c'è spazio....E quindi amnistia...

Archimede37

Mar, 05/09/2017 - 20:44

vigliacco. prima è scappato dalla "guerra" ora scappa dalle sue responsabilità

Happy1937

Mar, 05/09/2017 - 21:09

Finalmente un GIP che ragiona!

Una-mattina-mi-...

Mar, 05/09/2017 - 21:12

UNO CHE DICE DI AVERE VENT'ANNI, AVENDONE PROBABILMENTE IL DOPPIO, NON E' ASSOLUTAMENTE CREDIBILE. L'AUTOCERTIFICAZIONE E' UNA PIAGA TUTTA ITALIANA: IN FRIULI CI SONO STATI CASI DI "MINORENNI" CHE SONO STATI RICOVERATI PER PROBLEMI DI PROSTATA (NON E' UNO SCHERZO, SONO FATTI ACCADUTI)

entropy

Mar, 05/09/2017 - 21:31

In Polonia ci sono dei bei luoghi di residenza con la scritta "Arbeit macht frei" all'ingresso, dove posto un bel triangolino blu sulla camicia starebbe da dio.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 05/09/2017 - 21:55

Speriamo che i reparti d'elite polacchi facciano una vacanza in Italia e piazzino una pallottola nel cervello a tutti e quattro, dopo che Magistratura Democratica li avra' fatti uscire di galera per affidarli "in prova" a qualche coop sociale rossa.

Juniovalerio

Mar, 05/09/2017 - 22:21

le tre scimmie , non vedo non sento non parlo, sono quattro le scimmie? la quarta : stupro le bianche!

Ritratto di alichino

alichino

Mar, 05/09/2017 - 22:49

Se tutti i delinquenti del sistema solare aspirano a delinquere in Italia hanno le loro ragioni. Perciò nessuno si illuda in una punizione nemmeno lontanamente adeguata alla oscenità dei crimini che i 4 schifosi hanno commesso. Speriamo che in carcere si sentano subito male...

Gioviale

Mar, 05/09/2017 - 23:01

Speriamo nell'intransigenza della Polonia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/09/2017 - 23:24

"Io ero impegnato a tenere fermo il polacco?" A parte che gli hai rotto diverse ossa e costole, non ti pare di aver partecipato all'aggressione? Visto che minimizza, a scelta: 30 anni di galera o solo 10 in cella con chi dico io a fargli capire cosa significhi spezzare le ossa agli altri? Non penso che scelga di striscaire vita natural durante. Ora la levata di scudi dei fetenti sinistri a difendere questo lestofante. Per gli altri lo hanno già fatto, da vermi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/09/2017 - 23:29

La cosa più semplice è estradarli tutti e 4 in Polonia. Sicuramente il processo sarà immediato, sicurezza dei fatti accaduti, nessuna scena pi falso pietosismo, condanna esemplare ma giusta. Qui, non so. Perchè non affidarci a loro, visto che sono loro le vittime? Alla faccia dei falsi buonisti comunisti, che li vorrebbero liberi, per pubblicità elettorale? Che meschinità, costoro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/09/2017 - 23:31

Batongo - già il fatto di cambiare versione (magari suggerita dall'avvocato) non depone a tuo favore. Pertanto...paga il dovuto. Lo so che tutti ituoi amici comunisti ti inneggiano, ma che ci vuoi fare, noi non siamo d'accordo con chi difende sempre i delinquenti e bastona la gente normale. E' una cosa grave? Non penso.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mer, 06/09/2017 - 05:10

Qual'è la via? Quella di spedirli in Polonia.E Amen!