Cade dal balcone e muore una giornalista di Vogue e Cosmopolitan

La giornalista Amalia "Milly" Gualteroni vittima di un incidente domestico: è caduta dal quinto piano di casa sua a Sondrio ed è morta a 61 anni. Scriveva per Vogue e Cosmopolitan

Tragico incidente per Mariella Amalia "Milly" Gualteroni, giornalista e scrittrice che lavorava anche per Vogue e Cosmopolitan.

Poco dopo le 9 di questa mattina, la 61enne era sul balcone di casa sua a Sondrio, quando è precipitata dal quinto piano. Come racconta il Giorno, la donna è morta sul colpo dopo un volo di circa 16 metri. A trovare il corpo senza vita nel cortile del palazzo è stato un vicino che ha dato l'allarme, ma a nulla sono serviti i soccorsi del personale del 118, arrivato dal pronto soccorso di fronte alla palazzina.

Il ritrovamento sul balcone di una scala e di un secchio pieno d'acqua, fa pensare che la Gualteroni fosse intenta a lavare i vetri della finestra quando è precipitata. Si tratterebbe quindi di un incidente domestico e non di un gesto volontario. Per anni però la donna ha combattuto contro la depressione: una battaglia raccontata anche nei suoi libri e vinta grazie alla fede. "Era la mia sorellina più piccola", dice la sorella Giuliana a il Giorno, "La dolcezza dei sentimenti e la profondità d’animo erano le sue caratteristiche. Siamo una famiglia molto unita, questo ci darà la forza per superare questo terribile lutto".