Calciatori Panini, arriva la nuova raccolta

Presentata la nuova edizione dell'album delle figurine. Tutte le novità

Natale non è solo attesa per i regali sotto l’albero. Intorno al 25 dicembre, i collezionisti di figurine sanno di avere, con l’edicolante, un appuntamento imprescindibile come la nuova raccolta dei calciatori Panini.

Tutto servito con raccomandazioni varie al tuo venditore di fiducia: «ti prego, tienimi via una scatola e l’album che non voglio rimanere senza». E loro, come se fosse merce rara, mettono via gli oggetti del desiderio di adulti con spirito da Peter Pan, che strappando una bustina, aprono un varco temporale nel loro passato. Con quel pizzico di emozione che accompagna sempre il primo pacchetto. Quali saranno le novità di quest’anno? Ritorneranno i calciatori a immagine intera?

E, va detto, che le sorprese, nella collezione 2013-2014, numero 53 della storia della casa modenese, non sono mancate. La più significativa è stata quella di apporre, sulle figu, l’indirizzo Twitter di ogni giocatore. Del resto, i social network è da un bel po’ che rappresentano il futuro della comunicazione e, ormai, i tifosi hanno imparato che proprio via Twitter vengono a conoscenza, in tempo reale, dei pensieri dei loro campioni, affidati a questi brevi ma, spesso, significativi tweet. Non è, logicamente, l’unica novità della stagione.

Interessante, ad esempio, è il fatto di avere reinserito nelle bustine le mitiche figurine in raso che andavano di moda negli anni ’70. L’album, apre con una sezione dedicata ai «simboli» della Serie A TIM, con le figurine su loghi, trofei e i due palloni ufficiali. Poi, spazio ai 20 club della serie A, ognuno composto da figu di 20 giocatori e da quella dell’allenatore. Su ogni immagine, troverete impressa la «carta d’identità sportiva» dell’atleta con dati e informazioni anagrafiche del singolo calciatore, numero di maglia e trofei vinti in Italia, oltre all’indirizzo Twitter di cui sopra. Non solo. Per ogni formazione, oltre allo scudetto in raso, dovrete comporre un puzzle di sei figurine che immortala la formazione schierata e trovare una figu della squadra Primavera. Anche la parte dedicata alla serie B è rinnovata ed arricchita. Per ogni squadra, dovrete attaccare sull’album 18 calciatori (tre per figurina), l’allenatore, lo scudetto, la squadra e, in più, la formazione Primavera.

Diverse le sezioni speciali. Innanzitutto, le pagine «Derby - History Remix», realizzate in collaborazione con Sky Sport HD, dedicate ai 5 derby previsti in questa stagione: Juventus-Torino, Inter-Milan, Lazio-Roma, Genoa-Sampdoria e Chievo-Hellas. Per ciascun derby dovrete comporre un puzzle di 2 figurine con un faccia a faccia tra i campioni delle due squadre. Dietro queste figurine è presente un QR Code con il quale vedrete dei video dedicati ai derby. Altra sezione è riservata agli Arbitri e contiene gli organici dei fischietti di Serie A e B. Per i più giovani, la sezione «Essere Calciatori» vede, in otto figurine, Gianluca Zambrotta dare consigli sulle basi del calcio. Infine, la sezione «Topolino Gol» prevede le figurine delle 20 squadre di Serie A rappresentate dai personaggi Disney. 

A questa raccolta è legato il concorso «Panini premia la Scuola» con il quale le scuole elementari e medie inferiori, grazie ai propri studenti (raccogliendo bustine vuote), potranno ricevere gratuitamente attrezzature e materiali didattici (tra cui lavagne interattive, proiettori, stampanti, computer, notebook, fotocamere e prodotti di cancelleria).

Certo, colpisce che il costo della bustina sia salito a 70 centesimi (e le figurine sono sei in ogni pacchetto). In un momento di crisi, un bel rischio, anche se i collezionisti difficilmente rinunciano al loro sogno di carta. In più, le figurine da trovare sono ben 865, anche se ne potrete richiedere ben 90.

«Dopo l’inizio del nuovo rapporto avvenuto la scorsa stagione con Lega Serie A e gli altri attori del calcio italiano, la collezione Calciatori 2013-2014 vede il consolidamento dei legami con i partner e l’ampliamento delle attività previste a beneficio dei nostri collezionisti», ha dichiarato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini. «La raccolta di quest’anno è una delle più ricche in assoluto in termini editoriali della nostra storia e tutto l’insieme delle iniziative a supporto favorirà i momenti di condivisione ‘fisica’ di questa passione trasversale e senza età».