Canada, morde e picchia il cane in metropolitana

Una ragazza è stata filmata sulla metro mentre azzannava e picchiava il suo cagnolino. Alla fine è stata cacciata dal treno

Di solito è il cane che azzanna l'uomo, ma in Canada è successo l'esatto contrario. In un video girato da un passeggero della metropolitana, si vede una ragazza maltrattare il proprio cagnolino per ragioni inspiegabili. Prima lo riprende vebalmente tirando il guinzaglio, poi lo picchia e addirittura lo morsica, ribaltando il luogo comune del cane che morde l'uomo. (clicca qui per vedere il video)

Il cane è il migliore amico dell'uomo, ma dovrebbe valere la regola contraria. Per tutti ma non per una donna canadese, ripresa con un cellulare mentre dava in escandescenze in metropolitana prendendosela con il proprio cagnolino.

Il silenzio del vagone è stato rotto dalle urla della donna, che dopo avere riproverato il suo quattrozampe per ragioni misterose, è arrivata al punto da attaccarlo con inusitata violenza. Prima strattonandolo al guinzaglio, poi mordendolo e picchiandolo di fronte agli sguardi costernati degli altri viaggiatori.

Uno di loro è intervenuto per prendere le difese del piccolo, attaccando la padrona per il suo atteggiamento inaccettabile. Il dialogo va avanti per un po', la donna non sembra pentita del suo comportamento e quindi il passeggero la mortifica di fronte a tutti per il suo gesto violento e irrispettoso nei confronti della piccola creatura.

Dopo, si è saputo che la donna è stata cacciata via dalla metropolitana dal personale del treno.

Commenti

agosvac

Lun, 07/08/2017 - 15:01

Questa sì che è una vera notizia giornalistica: di solito è il cane che morde l'uomo, qui è una donna che morde il cagnolino!!!!!