Canarie, allerta per le micro-alghe

Irritazione della pelle e conseguente dermatite. Sono questi i sintomi che diversi turisti hanno riscontrato dopo un bagno nelle acque delle Isole Canarie

Irritazione della pelle e conseguente dermatite. Sono questi i sintomi che diversi turisti hanno riscontrato dopo un bagno nelle acque delle Isole Canarie. E così i bagnati sono immediatamente messi in guardia dalle micro-alghe che stanno arrivando proprio nelle acque delle spiagge più frequentate. In particolare l'allerta è scattata a Tenerife. Dopo il bagno alcune persone hanno riscontrato la pelle irritata. "Dalla fine di giugno abbiamo visto molte fioriture di microalghe" ha detto Jose Juan Aleman, direttore del dipartimento di Salute pubblica nelle Canarie. "E' un fenomeno naturale e temporaneo che scomparirà" una volta fatto il suo corso, ha aggiunto il direttore, affermando che il riscaldamento globale sta sicuramente aiutando la
proliferazione delle alghe". Si tratta di un tipo di batterio, il Trichodesmium erythraeum, che "contiene una tossina che può portare all'irritazione della pelle e quindi alla dermatite, perciò bisogna evitare di avere contatti sia in acqua che sulla sabbia", ha aggiunto Aleman.