Il capo dell'Agenzia delle Entrate difende i dirigenti illegittimi

La Orlandi si commove: ""Senza di loro non saremmo stati in grado di arrivare fino qui"

Il direttore che difende i propri dirigenti. E che contesta una sentenza della Corte costituzionale. Parliamo dell'Agenzia delle entrate e della bufera che si è scatenata dopo la decisione del 25 febbraio scorso della Consulta, che ha dichiarato l'illegittimità delle norme di legge che, negli ultimi anni, hanno permesso alle Agenzie fiscali di nominare i dirigenti senza passare dal concorso. Si parla di almeno 800 dirigenti illegittimi su mille. Il tutto potrebbe compromettere i rapporti tra cittadini e amministratori fiscali.

Intanto però, il neo direttore dell'Agenzia delle entrate, Rossella Orlandi, si è schierata in loro difesa. Al termine della presentazione dei dati del 2014, la Orlandi ha ringraziato commossa i colleghi che hanno operato "nella precarietà" del ruolo che hanno occupato. "Senza di loro non saremmo stati in grado di arrivare fino qui, se non troveremo una soluzione rapida c’è il rischio di bloccare l’attività dell’Agenzia delle Entrate per mancanza di leve di comando. Non avere oltre 800 dirigenti può indebolire e creare problemi alla struttura".

Commenti

Charles buk

Gio, 19/03/2015 - 17:28

Senza concorso venivano favoriti solo gli amici degli amici. E generalmente sono incapaci.

vince50

Gio, 19/03/2015 - 17:32

Il direttore in lacrime fa notizia,gli Italiani che piangono a dirotto a causa loro certamente no.

sergio_mig

Gio, 19/03/2015 - 17:37

"Senza di loro non saremmo stati in grado di arrivare fin qui", purtroppo sono arrivati ben oltre al loro compito rovinando ingiustamente molte persone, d'altronde più fanno cassa e maggiori sono i guadagni di questi maledetti uffici. Equitalia dovrebbero chiuderla e, bene hanno fatto i magistrati a dichiarare illegittimi questi dirigenti che non sanno neppure distinguere il giusto dai poveracci che a volte non pagano solo perché non hanno i soldi, nonostante ciò vengono massacrati e Messi sul lastrico.

cpbmnl

Gio, 19/03/2015 - 17:40

Politici buffoni che sanno solo aumentare le tasse e non sono o non vogliono organizzare gli Uffici facendo regolari concorsi. Troppa fatica e poi non sempre si può "sistemare" chi si vuole. Comunque c'è sempre la scusa che la Pubblica Amministrazione va male e ci sono i lavativi.

vinvince

Gio, 19/03/2015 - 17:53

... era ora che si muovesse qualcuno ...

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 19/03/2015 - 17:57

Mamma mia, un'altra che piange come la Fornero : c'è veramente da avere paura perchè con la precedente lacrimosa non è che ci è andata tanto bene!!

Jackill

Gio, 19/03/2015 - 17:59

Vi ricordate le lacrime della Fornero? Furono foriere di sventura. Che si tengano le loro lacrime: a milioni di cittadini ne fanno versare quotidianemente e vanno inosservate. Devono andare a casa. Potrà per una volta la legge essere uguale per tutti? Ma vederete che la "sanatoria" è già nella penna se non già sui fogli di qualcuno. BASTA!

roseg

Gio, 19/03/2015 - 18:11

fornero 2 la vendetta...standing ovation.

tormalinaner

Gio, 19/03/2015 - 18:15

Piange come la Fornero, poi il coccodrillo divorò tutti.

apostata

Gio, 19/03/2015 - 18:17

Più della mancanza di qualificazione preoccupa il numero. Nessuna impresa privata potrebbe reggersi con un organico di 800 dirigenti. Preoccupano anche il mancato perseguimento dei responsabili dell’immissione di personale privo di requisiti e l’inconsapevolezza della direttrice che invece di piangere dovrebbe preoccuparsi della razionalizzazione dell’assetto organizzativo e della riduzione dei costi.

mazzarò

Gio, 19/03/2015 - 18:22

a napoli dicono: chi piange fotte a chi ride!

Ritratto di joe pizza

joe pizza

Gio, 19/03/2015 - 18:23

Chiudere tutto. Il ministero delle ENTRATE non serve, anzi e´ dannoso.Aprire il ministero delle USCITE "ingiustificate" ,ma non assumendo i soliti paraculi

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 19/03/2015 - 18:23

Lacrime di coccodrillo !!! Hanno assunto cani e porci con l'unico fine di massacrare gli onesti !!! E' TROPPO DIFFICILE per loro combattere gli evasori !!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 19/03/2015 - 18:24

QUANTA GENTE INCAPACE E INUTILE IN POSTI DI PRESTIGIO....

Massimo Bocci

Gio, 19/03/2015 - 18:26

Avrebbero dovuto come nelle primarie. PD, Utilizare personale specializato??? Esterno.......la camorra o i Rom, questi costavano meno e facendo le stesse cose!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 19/03/2015 - 18:34

Per voi tutto è lecito ......... le stesse lacrime della Fornero........

obiettore

Gio, 19/03/2015 - 18:49

Non piangere che diventi brutta....

filder

Gio, 19/03/2015 - 18:55

Cane non morde cane ed entrambi hanno la rogna .

cicero08

Gio, 19/03/2015 - 18:56

il muro del pianto è altrove. Ora con un sussulto di dignità dovrebbero andarsene via tutti precipitosamente annullando prima, in autotutela, almeno la montagna di sanzioni illegittimamente generatasi frattanto evitando che, in via giurisdizionale, si aggiunga l'obbligo di risarcire anche i danni ai poveri contribuenti colpiti anche per lievi disattenzioni. class action all'orizzonte''

torodamonta

Gio, 19/03/2015 - 18:59

Questi vogliono i NOSTRI soldi come se fossero i loro.

pastello

Gio, 19/03/2015 - 19:47

" Senza di loro non saremmo arrivari sino qui". Molti artigiani, causa loro vessazioni fiscali, non ci sono arrivati. Si sono ammazzati prima.

Ritratto di niki 75

niki 75

Gio, 19/03/2015 - 19:49

"non saremmo arrivati fino qui" Ma dove??? a distruggere quello che c'era di buono nella procedura del mod. 730!!!!!!

miky2010

Gio, 19/03/2015 - 19:50

ma gli stipendi da dirigenti illegittimamente percepiti chi li restituirà alle casse statali!!! befera o la orlandi!!!

Linucs

Gio, 19/03/2015 - 20:17

Prova a piangere pensando a quelli che si sono sparati in faccia per pagarvi.

FRANZJOSEFF

Gio, 19/03/2015 - 20:22

BASTA CON QUESTE LACRIME PRIMA LA FORNERO POI QUESTO. FATE PIANGEE I DISOCCUPATI PADRI DI FAMIGLIA I DISOCCUPATI INVALIDI VERI I DISUCCUPATI CHE NON HANNO SOLDI ALL'INPS NE' IN BANCA NON SONO RACCOMANDATI E SONO MIGLIORI DI QUELLI ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE. BASTA AVETE ROTTO LE SCATOLE BUFFONI

giottin

Gio, 19/03/2015 - 21:52

SEMPLICEMENTE BASTARDI!!!!

Ritratto di romy

romy

Ven, 20/03/2015 - 00:31

A zappare la terra,nessuno ci pensa?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 20/03/2015 - 01:03

L'ennesima dimostrazione che questa gente messa a dirigere in posti di responsabilità non pensa ai cittadini. PENSANO SOLO A SE STESSI. Anziché prendere atto che c'è stata una disfunzione si disperano e piangono per i loro compari. NON SIAMO RIDOTTI MALE. SIAMO DISTRUTTI DA QUESTI OTTUSI BUROCRATI.

papik40

Ven, 20/03/2015 - 01:22

AGIRE SEGUENDO LA LEGGE NON E' UN OPTIONAL NEPPURE PER GLI ENTI STATALI! QUINDI A CASA GLI 800 DIRIGENTI E FATE I CONCORSI PERMETTENDO LORO DI PARTECIPARE MA NON ALLA MANIERA ITALIANA: ISTITUENDO UNA COMMISSIONE D'ESAME NON LEGATA A PARTITI, POLITICI, AMICI DEI POLITICI ED AMICI DEGLI AMICI DEI POLITICI IL PEGGIOR MALE INSIEME AI SINDACATI DI QUESTO PAESE

Gianca59

Ven, 20/03/2015 - 07:02

800 ! Ma che è sto posto ??? Precarietà dei ruoli ? Perchè allora li hanno fatti direnti ? Ma il loro stipendio era una certezza ? Mi piacerebbe sapere se si sentivano precari nel ruolo, o se gongolavano per averlo, magari anche immeritatamente, avuto....Lacrime di coccodrillo.

vince50_19

Ven, 20/03/2015 - 08:26

Dott. Rossella Orlandi si vergogni a difendere una situazione del genere che non è per nulla difendibile: dura lex sed lex, chiaro? Se non le piace questa situazione ha una sola via da percorrere: quella delle dimissioni. Ma sono certo che non lo farà: il posto che occupa è "troppo" importante per lei, giusto?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 20/03/2015 - 08:26

"ARRIVATI FIN QUI" cosa? per tartassare oltre il lecito gli italiani? ma questa Orlandi come ci è arrivata dove sta ora? A quale confraternita politica appartiene? Le sue lacrime mi ricordano tanto quelle della Fornero sugli esodati.

Giorgio5819

Ven, 20/03/2015 - 08:27

Che problema c'è ? Due lacrimucce, un colpo di spugna dall'alto e tutto riparte. Hanno ancora il coraggio di parlare, hanno chi li protegge, gli manca solo di essere legittimati dalla fiducia dei cittadini italiani, ma per quello ci vorrebbero elezioni vere, pulite, senza magheggi, e per quello bisogna aspettare ancora molto, o sperare in un colpo di stato come si deve.

hellas

Ven, 20/03/2015 - 08:32

Senza di loro non sareste mai arrivati fin qui ? E magari.... Invece siete arrivati a strozzare i contribuenti.....in un paese appena decente questa gente dovrebbe fare paura,per lo strapotere che ha, e per la violenza con cui lo esercita.... Invece tutti gli ultimi governi hanno scritto le norme fiscali sotto dettatura di questi burocrati....siamo sempre più una repubblica delle banane, e dovremmo piangere noi, altro che la Orlandi !

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 20/03/2015 - 08:37

Sì piange lacrime di coccodrillo e peggio di circostanza da brava mammona dei figli suoi raccomandati a occupare posti senza concorso....mi ricorda anche qui la famosa (in negativo) Fornero che piangeva a dirotto e ...intanto sistemava la propria figlia all' Università dove risultava aver pubblicato ricerche e saggi "farina del suo sacco" in tempi record far invidia a "Speedy Gonzales" sì quello che correva più veloce della luce, questa figlia di Mamma, bruttina eppur bellissima a " mamma suia".

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 20/03/2015 - 08:39

ma siete sicuri di non aver preso una foto della Cancellieri? Tanta è la somiglianza...anche nella pratica del nepotismo in cui evidentemente le Mammone italiche sono maestre insuperate!

Luis53

Ven, 20/03/2015 - 15:03

dopo la tassa sui campi e quella delle tende la fate piangere ancora , ora ha ancora piú bisogno degli 800 dirigenti