"Carissimo marito, ecco l'inferno che vive tutti i giorni una mamma"

Una giovane mamma di sei figli ha lasciato suo marito per due giorni da solo. Con una lettera ha voluto spiegargli l'inferno che dovrà vivere

"Carissimo marito, ti scrivo queste parole con amore, volevo farti sapere qualche cosa prima che incominci il tuo week - end da solo": così una donna ha voluto dimostrare al suo compagno di vita quanto sia dura la vita di una mamma.

Che le donne siano un tuttofare è un dato di fatto e che gli uomini, spesso, non capiscono quano le loro vite siano impegnative, pure. Per questo motivo una giovane mamma ha deciso di lasciare per un week-end suo marito solo con i loro sei figli. Ma prima di farlo ha voluto mettere in guardia il suo caro compagno: ecco cosa gli ha scritto in una lettera ripresa dal profilo Facebook "Love What Matters".

"Quando tornerai a casa dal lavoro non sarà niente male - scrive la donna -. Devi essere pronto per affrontare l'inferno che ti aspetta. Alcuni nostri figli si abbracceranno e salteranno per l'emozione, mentre gli altri litigheranno per qualsiasi cosa. E Quinn e Penny saranno le principali istigatrici. È probabile che Quinn sarà arrabbiata perché Penny indosserà il suo abito di Elsa e Penny sarà a sua volta arrabbiata perché Quinn la chiama Anna".

"Non esiste orario del giorno e della notte in cui si può star tranquilli, ma i drammi peggiori avvengono certamente a tavola - continua - . La cena farà schifo. Bailey vorrà la pizza, mentre Harper chiederà un hot dog. Quinn inizierà a piangere sentendo la parola 'hot dog' e chiederà un toast al formaggio. Quando l'ora di pranzo/cena/colazione sarà finalmente conclusa, verranno deposte posate e armi e Kevin avrà voglia di sedersi e rilassarsi. Ma in guerra le difese non vanno mai abbassate e un insolito silenzio dovrà essere motivo del peggiore dei sospetti. Ti renderai conto che si sono addormentati da qualche parte. Non lasciare che accada, saresti totalmente fregato. All’una e mezza di notte saranno completamente svegli".

Ma le rivelazioni della super mamma non si fermano qui e nel dettaglio spiegano cosa accadrà in quelle 48 ore da incubo. Suo marito dovrà fare attenzione a non cadere nei piccoli tranelli, come la scelta del pigiama giusto e il non cedere alla tentazione di far addormentare la più piccola nel proprio letto. Una reltà che per la donna è del tutto normale, ma per il suo compagno si rivelerà un inferno.

Dopo questa lettera di avvertimento, la donna potrà godersi due giorni di meritato relax, mentre suo marito avrà modo di rendersi conto quanto sia dura e difficile la vita di una mamma. E ora, non avrà più scuse: le sue lamentele non sono più giustificate.

Commenti
Ritratto di Roberto53

Roberto53

Gio, 18/08/2016 - 17:16

Se fai sei figli devi aspettartelo... o no?

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Gio, 18/08/2016 - 21:24

Macché inferno...cosa mi tocca sentire. Non voglio mica dire che tenere una casa con figli sia una passeggiata, per carità. Un periodo della vita mi è capitato di doverlo fare, mentre mia moglie aveva ancora un lavoro e so di cosa parlo. Ma i figli sono tutt'altro che un inferno, ma stupendi...e poi i problemi che leggo nell'articolo sono dovuti a figli che fanno capricci...peggio per chi non li sa educare!