Carpi, rubano due autobus ​e li lanciano contro la scuola

Rubano cinque autobus e ne lanciano due contro la scuola. Danni per decine di migliaia di euro a Carpi, nel Modenese

Rubano due mini autobus e li lnciano contro l’ingresso e la recinzione di una scuola. Ad essere preso di mira, nella notte, è stato l’istituto tecnico commerciale Meucci di Carpi, nel Modenese. Sfondata la porta d’ingresso e divelta l'intera recinzione, mezzi ed edificio scolastico sono stati danneggiati per migliaia di euro di danni, anche se la stima è ancora da definire.

È accaduto alle prime ore dell’alba di venerdì 21 aprile. Intorno alle 4 del mattino qualcuno, che potrebbe essere stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza, si è intrufolato all’interno del deposito degli autobus Seta in viale Peruzzi e ha messo in moto cinque mini autobus. Tre di questi sono stati poi abbandonati nel parcheggio, mentre gli altri due sono stati guidati fino all’istituto Meucci.

Il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, condanna l’atto vandalico come un vero e proprio "atto criminale": "Quanto avvenuto stanotte è gravissimo. Spero che i Carabinieri trovino presto i responsabili. E che questi ricevano una punizione esemplare - spiega il sindaco - Non siamo di fronte ad un semplice atto di vandalismo, né ad una ragazzata. Chiunque abbia rubato cinque minibus utilizzandone due per fare danni di questa gravità ha commesso un atto criminale e pericoloso per la propria incolumità e per quella di tutti gli altri cittadini. Abbiamo portato la nostra solidarietà alla Dirigente del Meucci perché il fatto va anche a colpire un luogo simbolo dove si cerca di formare le giovani generazioni al senso civico e di comunità".

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 21/04/2017 - 16:31

Il sindaco di Carpi invoca una pena 'esemplare' per i colpevoli (ovviamente se individuati). Poverino... Pensa di stare in un paese normale.

routier

Ven, 21/04/2017 - 17:59

Anche se li prendono sarà difficile che venga loro irrogata una pena esemplare.