Carrara, clochard preso a calci tra i passanti in centro: nessuno interviene in sua difesa

L'episodio nel centro di Carrara: le immagini dell'aggressione riprese dai passanti e poi diffuse sui social

Un clochard disabile è stato aggredito nel centro di Carrara sotto gli occhi dei passanti, ma nessuno è intervenuto in sua difesa. L'episodio di violenza e brutalità nella centralissima via Roma: le immagini dell'aggressione sono state riprese dai presenti con i telefonini e poi diffuse online, sui social.

Nel video si vede un uomo atterrare con un forte calcio il mendicante – che tutti in città conoscono con il nome di Umberto, come spiega Il Tirreno – per poi allontanarsi come nulla fosse appena successo. Il clochard, dopo essere stato colpito, non ha reagito e si è rialzato da solo, allontanandosi dal luogo.

Né lui né nessun altro ha denunciato alle forze dell’ordine quanto successo.

Giacomo Bugliani, consigliere regionale del Partito Democratico commenta così il bruttissimo episodio su Fb: "Succede anche nel centro di Carrara che una persona venga colpita alle spalle senza ragione. Umberto, un clochard, è stato aggredito senza ragioni apparenti. Il gesto di ieri, avvenuto nell’ora di punta in Via Roma, è inqualificabile e ci fa capire con quanta banalità lìodio, il disprezzo e l'indifferenza siano arrivati anche nelle nostre comunità. Stiamo diventando davvero così?".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/02/2019 - 17:57

Non è facile intervenire oggi, per una persona normale, rischi di essere coricato per sempre. Spesso alcune risse sono concordate, per poter aggredire chi dovesse intervenire. Rischiano anche i poliziotti, pur avendo l'arma. Sapete chi dovete ringraziare per questo scempio dilagante. Se penso al benzinaio veneto che è intervenuto er salvare una commessa assalita in gioiellaria dalla banda di rom... Quelli di cui sopra, che dovevate ringraziare prima, sono gli stessi che tprendono le parti degli assalitori rom, e condannano chi interviene a difesa. C'è da aggiungere altro?

sparviero51

Ven, 15/02/2019 - 18:31

QUALCUNO DICA AL CONSIGLIERE REGIONALE CHE CHI CI HA RIDOTTI COSÌ SONO STATI I SUOI COMPAGNUCCI CATTOCOMUNISTI CHE HANNO DEMOLITO LA SCUOLA ,L'ETICA , LA FAMIGLIA E ALTRO ANCORA PERCHÉ ERANO ,PRIMA DEL'68 ,ESPRESSIONI FASCISTE . PPPHHHUUUAAAA !!!

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Ven, 15/02/2019 - 19:19

Leo non ti giustificare. Lo sanno tutti, é scritto sui muri, che sei un pavido coniglio

Divoll

Ven, 15/02/2019 - 22:55

Chi si comporta cosi', di solito sono gli immigrati. Se la prendono con i piu' deboli (italiani).

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 16/02/2019 - 08:51

la nostra società anche grazie a razzismo e sovranismo ha perso il senso dell'umanità e della decenza ...