Catania, l'ivoriano si dice innocente. E l'autopsia non esclude la violenza

Kamara ribadisce di non avere ucciso i due coniugi, ma la sua versione non sembra reggere

Ci vorranno sessanta giorni per avere l'autopsia completa, ma nel frattempo già oggi la procura siciliana avrà in mano i primi risultati degli esami sui due coniugi di Pelagonia uccisi due giorni fa durante una rapina in villa.

Per la morte di Vincenzo Solano e di Mercedes Ibanez, 68 e 70 anni, è stato fermato l'ivoriano Mamadou Kamara, sbarcato a Catania l'8 giugno e ospite del Centro d'accoglienza per richiedenti asilo di Mineo. E se c'è chi, come Laura Boldrini, parla di "responsabilità individuali", invitando a non generalizzare, dal centrodestra e dalla famiglia arrivano accuse allo Stato e la richiesta di fare di più.

Per ora le prove sono inidiziarie, ma una fonte giudiziaria sentita dall'Ansa ritiene possibile che la Ibanez sia stata violentata. Bisognerà però aspettare successive analisi per una sicurezza maggiore.

Nel borsone che domenica Kamara aveva con sé c'erano un pc portatile, due cellulari, una videocamera, alcune macchine fotografiche e una catenina d'oro. Tutti oggetti che appartenevano ai Solano. Ma Kamara continua a professarsi innocente.

"Non c'entro nulla, perché mi tenete qui?", avrebbe detto agli ufficiali di polizia durante l'interrogatorio, a quanto riporta il Corriere della Sera. Il presunto killer sostiene di avere trovato la refurtiva in un cassonetto sul ciglio della strada fuori Mineo. Ma la sua versione dei fatti, dicono gli inquirenti, fa acqua da tutte le parti.

Commenti

ondalunga

Mar, 01/09/2015 - 10:36

Casa ? Quale casa ?

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 01/09/2015 - 10:39

ah ah ah! Chissà, forse ce lo mandano davvero!

alby118

Mar, 01/09/2015 - 10:42

Prima di arrivare da noi si vede che studiano molto bene il nostro ordinamento giudiziario e di conseguenza inoltrano tali richieste. La nostra giustizia fa letteralmente schifo !!

Mano-gialla

Mar, 01/09/2015 - 10:51

FATEGLI VENIRE LA DEPRESSIONE. PERCHE QUESTO NON E SUCCESSO A CARABUE!!!

polonio210

Mar, 01/09/2015 - 11:04

Sì,rimandiamolo a casa sua.Ma solo se il suo governo ci garantisce che lo condannerà alla pena di morte,altrimenti che resti qui a marcire in galera dopo che avremo gettato la chiave e saldato la porta della cella con la fiamma ossidrica.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 01/09/2015 - 11:05

@Ondalunga- Come "QUALE CASA?"?... Quella con la reception, l'aria condizionata, la TV a colori, la rete WiFi, il bagno in camera, la ricarica del cellulare, i vestiti nuovi e alla moda, il pullman gratis (perchè se qualcuno gli fa la multa la pagano?), tre pasti al giorno e anche la paghetta.

i-taglianibravagente

Mar, 01/09/2015 - 11:06

Il sig. Mamadou Kamara chiedera' risarcimenti per ingiusta detenzione e li avra', supportato da una delle miriadi di ONG o onlus sinistro-mondialiste di cui siamo farciti... alby118 ricordava come evidentemente questi signori arrivino "STUDIATI"....in realta' basta andare 10 minuti su un mezzo pubblico o in giro per qualsiasi citta' per capire come funziona qui....UN GRANDE CENTRO SOCIALE....il sognoo di tutto il sinistrume italico.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 01/09/2015 - 11:08

Dovrebbero imbarcarlo su un aereo militare con un bel paracadute e lanciarlo sul suo paese d'origine, insieme ai suoi compari.

Jimisong007

Mar, 01/09/2015 - 11:09

Sarebbe la soluzione per gli oppiati buonisti

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 01/09/2015 - 11:09

Si... io lo manderei a casa, perché no? A casa Boldrini, casa Kyenge, casa Renzi, casa Alfano...

gigetto50

Mar, 01/09/2015 - 11:09

....un ivoriano che chiede asilo politico? Ma non fatemi ridere....governo cattocomunista e suoi sostenitori cattocomunisti... Certo che chiede asilo....evidentemente nel suo paese non poteva impunemente delinquere...li' vengono trattati in altro modo questi personaggi e quindi conviene cambiare paese...venire in questo paese, appunto.

Libertà75

Mar, 01/09/2015 - 11:18

Se dice che non è stato lui, bisogna credergli a prescindere. Questo è un elettore PD e non può aver commesso alcun reato! Probabilmente qualcuno vicino alla famiglia ha compiuto l'eccidio e poi ha dato in mano all'ivoriano la refurtiva. E probabilmente non mancheranno testimoni nel dire che il ragazzo giaceva con qualche giovane del luogo al momento degli omicidi. Una volta la gente si vantava di votare PD, oggi si vergognano!

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 01/09/2015 - 11:29

Avete gia` deciso che e` colpevole? Ma come, non eravate iper-garantisti? Ma siete gli stessi che credevano che Ruby era la nipote di Mubarak? Strani percorsi mentali i vostri, sapete?

Candidotarallo

Mar, 01/09/2015 - 11:31

Don Mazzi si e' gia fatto vivo?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 01/09/2015 - 11:32

Sarà stato imbeccato dal solito avvocato si.ni.stron.zo per farsi passare per scemo e quindi essere rilasciato dopo una breve permanenza in un ospedale. Eppure con il luminol si dovrebbero trovare tracce di sangue sotto le unghie! Aspettiamo l'esito della solita MD!

Imbry

Mar, 01/09/2015 - 11:43

Posso andare a casa???? Ma non dovevi nemmeno partire!!!!!!!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 01/09/2015 - 11:51

Certo che puoi andare a casa. Non appena il signor Giudice ti avrà dato la temporanea infermità di mente, sarà subito allestito un appartamento con tutte le comodità e arriveranno molti mediatori culturali e assistenti sociali pagati dallo Stato per tranquillizzarti e fornirti un giusto percorso di recupero. Sarai visitato da deputati e senatori del PD e di SEL e appena terminato il breve periodo terapeutico subito proposto per un seggio in Parlamento.

giorgiandr

Mar, 01/09/2015 - 12:01

@sniper: il processo mentale strano è il tuo, visto il tipo di commento che hai scritto e le associazioni che hai fatto. Ariponite, ch'è meglio.

ondalunga

Mar, 01/09/2015 - 12:01

Sniper....per favore.

agosvac

Mar, 01/09/2015 - 12:07

C'è da chiedersi perché un ivoriano chieda asilo politico visto che in quel paese non c'è né guerre né dittature, solo un Governo forte ed un'economia abbastanza stabile ed abbastanza fiorente.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 01/09/2015 - 12:10

E queste parole uscite direttamente dal delinquente, riportate infatti fedelmente dalla testata di Ezio Mauro è espressione di cosa pensano i poveri profughi scappati dalle carestie, ops, scusate i galeotti usciti dalle galere africane

binariciuto48

Mar, 01/09/2015 - 12:27

Tranquillo, qualche giudice schierato che ti manderà a casa lo troverai di sicuro, altrimenti puoi sempre rivolgerti alla Kienge, che perorerà la tua causa per farti liberare e magari pagarti per ingiusta detenzione. Saluti a tutti i trinariciuti, mxxxxxa...sono tanti !!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 01/09/2015 - 12:32

Scusate.........ma quale CASA??? La Sua (origine), l'albergo o il Residence???

f-e-d-e-r-i-c-o

Mar, 01/09/2015 - 12:33

Stipare oltre 3000 persone in un centro di accoglienza, fuori controllo, strutturato per 2000 è un crimine contro l'umanità ed una violenza nei confronti degli abitanti di quella zona. Renzi, Alfano e la dirigenza del centro dovrebbero risponderne davanti ad un tribunale. Qualcuno del PD e di SEL, riferendosi a Salvini,parla di sciacallaggio politico. I veri sciacalli sono loro, che attraverso le loro cooperative, operavano per rimpinguare i centri il più possibile ed avere opportunità politiche e tornaconti economici personali.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 01/09/2015 - 12:35

In assenza di Pontalti a difendere clandestini e delinquenti, ecco Sniper. Qui dentro non ci facciamo mancare proprio nulla... A proposito... Cesare Lombroso santo subito

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 01/09/2015 - 12:35

E' la sua cultura! Aveva voglia di un PC e di un telefonino e li ha presi. Credo sia sincero quando dice di non capire dove sia il problema, ritiene di aver esercitato un suo diritto. Ci sgozzeranno tutti, nella profonda convinzione di essere nel giusto.

giumaz

Mar, 01/09/2015 - 12:44

Poarello, lo mandino a casa di quei due che ha massacrato. Può vivere li, pranzo e cena al CARA pagato da noi, e resta in quella bella villetta totalmente gratis, magari con altri "profughi" scampati alla morte per le bombe, le guerre e la carestia che infestano l'Africa. Con la benedizione della Boldrinova e di Franceschiello, i due principali (ir)responsabili ben felici di accogliere la feccia che invade il paese.

fedeverità

Mar, 01/09/2015 - 12:47

Tutta gente che si approfitta!!! Stupidi POLITICI!.....O Ladri!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 01/09/2015 - 12:48

Aggiungo, a chiosa del mio precedente commento. Gli indizi sono circostanziali, non c'è l'arma del delitto, non ci sono testimoni, prova del DNA inutile perché se ha trovato i vestiti delle vittime nel cassonetto può essersi sporcato. Non confessa. Insomma, con due buoni avvocati d'ufficio del PD o di SEL pagati dallo Stato potrebbe certamente essere assolto "per non aver commesso il fatto". Se la difesa gioca bene le sue carte, l'assoluzione è anzi molto probabile.

machete883

Mar, 01/09/2015 - 12:48

spero tanto che i picciotti locali provvedano in proprio a questo signore e complici...anticipando la barzelletta della giustizia made in italy..sono fiducioso...

Imbry

Mar, 01/09/2015 - 12:53

agosvac perchè a casa sua certe cose non potrebbe farle, da noi invece si tramuta in ciò che ha perfettamente descritto Raperonzolo Giallo

amledi

Mar, 01/09/2015 - 13:03

Vuoi vedere che per i sinistrorzi il borsone con la refurtiva dentro gli è stato messo in mano da qualche leghista (Salvini?) per accendere la miccia del "dagli addosso al profugo"...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 01/09/2015 - 13:05

E la giustizia siciliana dove è andata a finire? Non mi dicano che hanno tutti paura di chi manovra questi affari... o sono forse loro stessi?

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mar, 01/09/2015 - 13:06

Ma cosa pretendete? Secondo i buonisti vanno compresi ed assecondati....sino a quando non tocca a loro essere "toccati", lo so x esperienza personale.....1 mia collega era tutta 1 "poverini poverini poverini" ora che li ha fisicamente davanti a casa sua ha cambiato idea

procto

Mar, 01/09/2015 - 13:37

Il tradizionale garantismo della destra ("innocente fino all'ultimo grado di giudizio!" sbraitato durante uno qualunque dei millemila processi di un noto ex premier) non dovrebbe conoscere colore della pelle o no? Oppure torniamo ai tribunali sommari stile profondo sud americano, e lo appendiamo al ramo più alto perché c'è il "ragionevole dubbio" che sia colpevole? Sarebbe anche della razza giusta!

geronimo1

Mar, 01/09/2015 - 13:44

Magari lo liberano veramente!!!!!! In Italia basta provarci!!!!!!!

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 01/09/2015 - 13:57

"Sbirri di mxxxa, non mi avrete mai, vi odio tutti. TANTO IN GALERA NON CI VA NESSUNO, io sono uno spacciatore e in galera non ci vado". E' quanto ha dichiarato l'immigrato IRREGOLARE con precedenti penali, il marocchino trentaseienne AHMED RIMAM pizzicato dalle forze dell'ordine mentre stava fuggendo dopo una tentata rapina - con gli abitanti in casa - in via Petroni a Bologna. Fonte: Libero? noo Il giornale : noooo Repubblica, inserto Bologna. Finalmente i rossi di Bologna proveranno l'ebbrezza di trovarsi - come accaduto appunto n questo caso - faccia a faccia con la feccia tagliagole. 4 inviooooo

mistero4228

Mar, 01/09/2015 - 14:24

Esprimo alle figlie dei genitori uccisi sentite condoglianze. Il governo,il PD,l’Ncd e i mediatori culturali sono colpevoli degli atti criminosi commessi dai clandestini,sia per quanto riguarda gli omicidi che per i delitti di ogni genere nei confronti del popolo italiano e per il grave reato di invasione del territorio. L’Italia deve prendere atto che siamo in guerra e che devono essere assunte misure adeguate: applicare il coprifuoco la sera,fucilare i criminali che uccidono,cacciare dal territorio italiano tutti i clandestini (uomini, donne e bambini arrivati illegalmente), abbattere le moschee e i centri culturali esistenti in Italia. Tutto ciò al fine di ripristinare la legalità in Italia. I clandestini sono stati ingrati verso chi li ha accolti, per cui devono essere mandati via. C’è molto fermento tra il popolo,basta una scintilla e scoppia l’insurrezione e il popolo avrà dalla sua parte anche le forze dell’ordine demoralizzate dall’impotenza dei governanti.

vince50

Mar, 01/09/2015 - 14:51

Ironicamente avevo ipotizzato una settimana ai domiciliari,ebbene mi devo ricredere sono stato pessimista.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 01/09/2015 - 14:53

@kikina - via Petroni, a due passi dall'Università, qui a Bologna, è strada totalmente occupata da kebab, rivendite ed esercizi musulmani. Sfocia in Piazza Verdi, tempio dello spaccio della droga. Il degrado, soprattutto serale, è inumano. Gli appartamenti hanno un valore di mercato che è un quarto o un quinto rispetto a qualsiasi altra parte della città (esclusa Bolognina, altra casbah ormai ridotta a ghetto). I bolognesi, la mia famiglia compresa, votano PD stoici e compatti. Al massimo qualcuno, convinto che Renzi sia "un fascista", vota SEL o Grillo. Ci meritiamo i tagliagole eccome.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 01/09/2015 - 14:59

in quale casa di grazia??? in quella dei vicini dei Solano, pronto a sgozzare altri anziani e a lanciare dal balcone qualche altra donna? A leggere che la sig.ra Ibanez prima di essere lanciata come un oggetto, è forse stata stuprata provo dei brividi e la nausea per lo schifo..nemmeno davanti ad una donna anziana questa bestia ha avuto un minimo di riguardo..sembra che sia una prassi stuprare ogni donna che gli capiti a tiro, come se fossimo degli animali da soma. io ho veramente molta paura!!

Libertà75

Mar, 01/09/2015 - 15:02

@sniper e procto, avete perfettamente ragione, l'individuo va lasciato libero di agire (al massimo gli arresti domiciliari e auguriamoci presso casa vostra) finché il processo non si sarà concluso con il terzo grado. Io sono un garantista e non un ipergarantista, per cui non posso credere che chi trasporta abiti, oggetti e sangue di una vittima sia innocente suo malgrado. Ma comprendo perfettamente la solidarietà che avete verso un kompagno. Del resto è così tra le squadre affiatate di amici e compagni di merende. P.S.: rammentatemi perfavore quando Berlusconi è stato accusato di omicidio, aspetto per desumere la vostra capacità logica o l'analfabetismo funzionale (tipico di chi vota PD)

gneo58

Mar, 01/09/2015 - 15:02

per SNIPER - guardi, le diro', a questi punti, tanto per non far andare peggio di cosi' le cose, lo farei tornare indietro a nuoto, se ce la fa bene altrimenti c..i suoi - se e' stato lui se lo e' meritato, se non e' stato lui sara' di esempio per altri.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 01/09/2015 - 15:03

Prima che trovi un giudice che ...., convinciamo il "presunto assassino" di fare una bella cosa: suicidarsi.

angelomaria

Mar, 01/09/2015 - 15:04

PER COME FUNZIONA LA GIUSTIZIA IN QUESTO PAESE NOTORIAMWNTE "RAZZITA"SAREBBE ANCHE POTUTO RISUCCCEDRE UN FIM NERO GIA 'VISTO O DEVO DIRE D'ORRORE!!!

angelomaria

Mar, 01/09/2015 - 15:05

CHIEDO SCUSA NON ERA MIA INTENZIONE!

Libertà75

Mar, 01/09/2015 - 15:07

Paragonare un presunto assassino ad una persona ingiustamente (sentenza di terzo grado) accusata di sfruttamento della prostituzione minorile dimostra assenza di intelligenza, disonestà intellettuale, scarsa moralità ed un totale analfabetismo funzionale... Cercasi elettore PD con capacità logica mentale.

gneo58

Mar, 01/09/2015 - 15:08

sempre per SNIPER - si ricorda tempo addietro che un gruppetto di zingari aveva rapinato un supermercato gestito da parenti di un boss della malavita locale ? - A quel punto gli scagnozzi del boss fecero qualche giro nel campo nomadi e non riuscendo a trovare i colpevoli ne presero 2 a caso e li fecero secchi. Ora, pensi un po', pare che in quel supermercato non entrino altro che clienti per gli acquisti ! Strano ma vero.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mar, 01/09/2015 - 15:21

So che probabilmente sarò censurato, ma ce l'ho fra i denti e debbo dirlo: La teoria di Charles Darwin, come si sa, è stata smentita e neppure in milioni di anni può mutare un DNA.

pavone

Mar, 01/09/2015 - 15:28

ergastolo

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 01/09/2015 - 15:28

Cara Kikina, bisognerebbe che le donne italiane cominciassero ad adottare il sistema delle vietcong per proteggersi dagli stupratori yankee. Una sezione di bambù e due lamette incrociate dentro.Il tutto messo in vagina. Lascio immaginare come usciva il gingillo dello stupratore.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 01/09/2015 - 15:34

Non possiamo con la nostra cultura occidentale, dibattere con la LORO cultura. Per loro andare in giro con un macete o ad uccidere, stuprare, rubare, è NORMALE. Solo che nel LORO PAESE se li prendono LI FANNO FUORI O BUTTANO LE CHIAVI DELLA PRIGIONE qui, al contrario, LI PREMIAMO e questo vale per TUTTE LE RAZZE, RELIGIONI E COLORE. La Giustizia NON FUNZIONA e lo sanno abbondantemente!!!!!

venco

Mar, 01/09/2015 - 15:36

La legge non è uguale per tutti, gli immigrati possono pagare gravi crimini con la sola espulsione, comodo neee...

Fjr

Mar, 01/09/2015 - 16:17

Per la Boldrini ,negare tutto ,negare anche di fronte all'evidenza, non bisogna generalizzare???lo vada a dire alla figlia se ne ha le palle, i commenti fatti seduta comodamente a New York nelle sale dell'ONU, non servono a nulla, cosi' come non servono i toni trionfali del Renzi sulla crescita, adesso dovete andare da quella donna e spiegare perché' ha perso la sua famiglia, ma non lo farete mai perché' non siete italiani e non avete gli attributi per affrontare una persona che ha il sacrosanto diritto di essere ascoltata, siete semplicemente vergognosi e di questo prima o poi ne renderete conto

Libertà75

Mar, 01/09/2015 - 16:24

@sniper e procto, come mai la Boldrini e la Kyenge parlano di responsabiltà personale? Non è che pure loro hanno già individuato il colpevole...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 01/09/2015 - 16:45

Caro gneo58, e l'episodio in cui due extra africani hanno ucciso per rapina la bambina cinese in braccio alla madre? Non resistendo al "rimorso", il giorno dopo uno si è dato fuoco e l'altro si è impiccato a quattro metri d'altezza senza scala sotto. Mai più sentito di cinesi rapinati. Ma rallegriamoci. Capo un decennio e avremo la sharjia con relativa legge del taglione.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 01/09/2015 - 16:55

@ Sniper...@ procto....Nel suo paese avrebbero usato subito vecchi copertoni e benzina !! E' giá un miracolato no !!

blackbird

Mar, 01/09/2015 - 17:29

Ma uno solo perché possiede degli ogetti di un morto sarebbe un assassino? Ci vogliono prove, non supposizioni razziste e preconcette! Prove schiaccianti, come quelle che hanno visto condannati Amanda e Raffaele, per esempio! O Annamaria o Bettino. Solo degli oggetti ritrovati per strada non possono aprire le porte del carcere, lo sanno anche in Costa d'Avorio!

Ritratto di kikina69

Anonimo (non verificato)

killkoms

Mar, 01/09/2015 - 21:04

con la scusa di essere profughi credono di avere ance lalicenza di delinquere..!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 02/09/2015 - 08:32

A DETTO DOPO AVERE AMMAZZATO 2 PERSONE CHE VUOLE ANDARE A CASA.

amledi

Mer, 02/09/2015 - 18:07

X procto Prima o poi andrà a finire che per mettere in carcere qualcuno sarà indispensabile la prova video, cioè la ripresa del diretta del reato. Se non è il colpevole questo chi altri può esserlo?