Cavo colpisce bambina al Luna Park

La piccola di 5 anni è stata colpita alla testa da un tirante spezzato della giostra del luna park

Una bambina di soli 5 anni è stata colpita alla testa da un cavo metallico staccatosi dalla ruota panoramica di un Luna Park.

Il tragico evento è avvenuto nella serata di ieri durante la festa patronale di Giovinazzo (Bari), dove è stato allestito un parco giochi.

Momenti di divertimento si sono trasformati presto in un incubo quando la bimba, che passeggiava allegramente con i suoi genitori, è stata colpita violentemente da un tirante staccato improvvisamente dalla giostra. Anche la madre della piccola è rimasta lievemente ferita al braccio dalla caduta del pezzo di ferro lungo circa un metro e mezzo.

Nell'attesa che il personale del 118 giungesse al Luna Park, il padre e la madre della bambina hanno prontamente prestato i primi soccorsi poichè le ferite riportate nell'impatto hanno provocato un'abbondante perdita di sangue.
La giovane vittima è stata poi dunque ricoverata d’urgenza presso il Policlinico di Bari ed è stata sottoposta ad intervento chirurgico.
Al momento la piccola resta in prognosi riservata ma non sarebbe in coma, anche se le sue condizioni di salute restano gravi.

Attualmente sono in corso le indagini dei carabinieri di Molfetta, che hanno posto sotto sequestro la giostra incriminata. Le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio e per individuare i diretti responsabili del grave incidente.