Cede pensilina durante la festa del Frosinone, gravissimo bimbo di 6 mesi

Il padre con il piccolo in braccio stava ballando. Sono caduti nel vuoto. Il bimbo lotta tra la vita e la morte

I festeggiamenti per la promozione del Frosinone Calcio in sere A si sono trasformati in tragedia. Un bimbo di soli sei mesi lotta tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bambin Gesù d Roma. Il piccolo è caduto da un'altezza di due metri. Durante le celebrazioni era stretto tra le braccia del padre che ballava assieme ad altra gente su una pensilina in plexiglass.

La pensilina ha ceduto. Tutti sono precipitati nel vuoto, ma ad avere la peggio è stato proprio il figlioletto. Disperata la corsa verso il Fabrizio Spaziani del capoluogo ciociario . Poi il trasferimento d'urgenza presso l'attrezzato ospedale capitolino.

C'è tanta preoccupazione e paura per ciò che accadrà al piccolo ora tra i frusinati che, per la prima volta nella storia, vedono la loro squadra nella massima categoria.

Commenti

Libertà75

Lun, 18/05/2015 - 11:28

povera creatura rea solo della poca intelligenza del padre

External

Lun, 18/05/2015 - 12:49

Era in piedi sulla pensilina degli autobus???? Con in braccio il bambino di 6 mesi??? Allora è scemo. Un augurio di guarigione al bimbo.