Cei, Bassetti sui migranti irreperibili della Diciotti: "Temo per loro"

Il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana, è intervenuto sulla vicenda dei cinquanta migranti della nave Diciotti, quelli che si sono dileguati in queste ore: "Temo per la loro sorte"

Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana e arcivescovo di Perugia, si è detto preoccupato per la sorte dei migranti della nave Diciotti, quelli divenuti irreperibili nel corso di queste ore.

"Sono profondamente dispiaciuto per l’allontanamento di alcuni profughi da Rocca di Papa - ha dichiarato in un'intervista ad Avvenire, come riportato dalla Sir - . So con quanto amore e premura erano stati accolti dalla Caritas, ci siamo veramente sentiti di fare per loro tutto ciò che facciamo per i nostri poveri. E ora temo per la loro sorte”. Pare che siano stati almeno cinquanta i migranti a optare, in modo del tutto arbitrario, per dileguarsi dalle strutture nelle quali erano stati accolti. "Ci sono tante espressioni di malavita nella nostra società, pronte a sedurli come specchietti per le allodole - ha continuato il porporato italiano nelle dichiarazioni rilasciate al quotidiano della Cei - . E anche questo - ha aggiunto - mi fa paura". Bassetti ha in ogni caso di sottolineare la scelta operata pur ritenendola "in parte assurda".

Il fatto di essere scappati, per l'ecclesiastico italiano, non rappresenta di certo la "scelta migliore", ma quelle protagoniste "sono persone libere - ha specificato -, non possiamo andare oltre certi tipi di assistenza. Non possiamo chiamare i carabinieri in modo da farli vigilare perché non scappino. Se facessimo così, li metteremmo nelle stesse condizioni di quand’erano chiusi nella nave". Non andrebbero ribaditi, quindi, i meccanismi di controllo restrittivo cui sarebbero stati sottoposti all'interno dell'imbarcazione. I profughi, intanto, potrebbero non avere intenzione di restare nel belpaese: questa, forse, la motivazione alla base del loro gesto.

"In questo momento - ha concluso Bassetti - la loro scelta di allontanarsi la ritengo un’imprudenza, ma devo anche capire che se lo hanno fatto avevano dei motivi, non è certo perché li abbiamo angariati o trattati male". La Cei, in definitiva, ha fatto di tutto per gestire la questione in modo opportuno, stando al parere dell'alto prelato, ma i migranti avrebbero deciso in ogni caso di darsela a gambe levate.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 06/09/2018 - 12:40

o temi per le quote dei 35 euro pro capite che perdete, sono 1.750 euro al giorno. mi pongo e vi pongo una domanda, i preti di ogni ordine e grado, quando attraversano il confino italiano, dalle chiese e dal vaticano, ce l'hanno il permesso di soggiorno?

venco

Gio, 06/09/2018 - 12:41

Questi falsi preti devono sparire al più presto se si vuol salvare la Chiesa che è comunità dei credenti cristiani.

manson

Gio, 06/09/2018 - 13:16

Tema per noi caro prete che abbiamo sciolti 50 clandestini probabilmente impestati che per mangiare faranno di tutto, d'altra parte a sentire voi scappano dalla guerra quindi a combattimenti sono abituati

Una-mattina-mi-...

Gio, 06/09/2018 - 13:35

IO A DIFFERENZA DI QUESTO FARNETICANTE IRRESPONSABILE TEMO PER NOI, E PER CHI SE LI TROVERA' DAVANTI.

istituto

Gio, 06/09/2018 - 14:02

Io invece temo per i poveri italiani.

APPARENZINGANNA

Gio, 06/09/2018 - 14:29

E noi siamo scemi e crediamo a quello che dice...! Era tutto premeditato. Cei aveva detto: "Li accogliamo e li manteniamo noi!". Tutti quelli che sono stati lasciati scappare non li mantengono più e li manteniamo noi. Occorre non devolvere più l'otto per mille e che la Chiesa paghi l'Imu su tutti gli edifici di sua proprietà non strettamente addetti al culto.

Happy1937

Gio, 06/09/2018 - 15:18

Che faccia di bronzo il Cardinale!

accanove

Gio, 06/09/2018 - 15:33

FESTIVAL DELL'IPOCRISIA

Anticomunista75

Gio, 06/09/2018 - 17:37

questi preti ormai sono totalmente avulsi dalla realtà. Temo per loro, dice. Neanche lo sfiora l'idea di 'temere' per gli italiani, e soprattutto le italiane, che si ritroveranno questi selvaggi africani allo stato brado.

gang142

Gio, 06/09/2018 - 17:48

continuano le farneticazioni di questa pseudo chiesa e dei suoi pseudo preti. Questo impostore che si "proclama" vescovo (?!?) ci vorrebbe imporre il caos. Non sarà mai troppo tardi quando se ne andranno questa marmaglia di impostori.

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Ven, 07/09/2018 - 16:04

ma perche' ci siamo fidati dei preti di BERGOGLO....? vogliono solo fare politica contro Salvini ! Se li prendessero in Vaticano. NEVER AGAIN !!!