Cellino San Marco, accoltellato da un parente perché nuovo compagno della sua ex

Ferito all’addome ed alla gamba con dodici coltellate perché nuovo compagno della ex di un 46enne lontano parente della stessa vittima

Per gelosia si rischia il dramma. Ora la compagna di un suo lontano parente ed un 46enne perde le staffe ed accoltella un uomo di Cellino San Marco in provincia di Brindisi. Uscito sanguinante da un bar del paese brindisino, dopo esser stato esser stato accoltellato da Mario Marino, P.M. (le iniziali della vittima) ferito all’addome ed alla coscia sinistra viene notato da una pattuglia dei carabinieri e scatta il racconto e la denuncia. Ancor prima di esser accompagnato in ospedale indica alle forze dell’ordine l’autore della violenza che viene prontamente fermato dai carabinieri della stazione locale assieme ai colleghi del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi comandati dal maggiore Giovino.
L’uomo ha subito sei fendenti con un coltello con lama da 12 cm poi trovato in un cestino del bar teatro della violenza e sito sulla via che da Cellino San Marco conduce a San Pietro. Codice giallo per la vittima ed arresto per il Marino colto in flagranza di reato.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 23/11/2018 - 11:27

perdete tempo a pubblicare su il giornale di milano fatti di cronaca nera della puglia, in lombardia e a milano in particolare, sono tutti di provenienza pugliese, e non parlano male della loro "patria"