Chi sciopera contro Ronaldo si fa autogol

Il grillismo applicato al calcio e ai suoi affari. In queste ore sono in corso scioperi spontanei e manifestazioni negli stabilimenti di Melfi e Pomigliano della Fca, il gruppo di Marchionne al quale fanno capo sia Fiat che la Juventus

Il grillismo applicato al calcio e ai suoi affari. In queste ore sono in corso scioperi spontanei e manifestazioni negli stabilimenti di Melfi e Pomigliano della Fca, il gruppo di Marchionne al quale fanno capo sia Fiat che la Juventus. Il motivo è il costo e il mega stipendio di Cristiano Ronaldo, la star del calcio mondiale approdato a Torino. Per lui dicono i sindacati non si bada a spese mentre per gli operai solo briciole. Stupidità del paragone a parte, anche a me piacerebbe guadagnare quanto Ronaldo, ma purtroppo non ne ho il talento e quindi mi limito a sperare di poter vendere qualche copia in più grazie all'enorme interesse generato dal suo arrivo in Italia. Gli operai della Fiat, applicando la logica e le leggi dell'economia, dovrebbero festeggiare l'arrivo del campione, che non è un costo ma un investimento. Avere Ronaldo come testimonial di fatto del gruppo non potrà che giovare a tutti i dipendenti Fiat, se non addirittura all'intero Paese. Solo per fare il più banale degli esempi, le milioni di maglie di CR7 che saranno vendute faranno sì più ricca la Juve, ma anche il commerciante che le vende, l'imprenditore che le fabbrica e i loro dipendenti che avranno un posto di lavoro più sicuro.

Povertà e mediocrità non hanno mai generato soldi, semmai li hanno consumati. Ricchezza e talento li hanno invece moltiplicati e ridistribuiti in proporzione - al netto di furbi e mascalzoni che però restano per fortuna una minoranza - anche tra chi non è dotato di particolari doti. Scioperare per le retribuzioni dei bravi e dei geni è come scioperare contro se stessi. Il milionario Beppe Grillo, con la sua intuizione, ha fatto ricchi Di Maio e gli onorevoli grillini (quasi tutti disoccupati e poveri in canna); Berlusconi ha distribuito benessere ai suoi dipendenti, agli artisti, ai suoi politici e a milioni di italiani. L'inverso sarebbe stato impossibile.

Non c'è grande differenza tra gli scioperi anti Ronaldo e il «decreto dignità» dei Cinquestelle: meglio essere tutti anche calciatori e imprenditori un po' più poveri che qualcuno con merito un po' più ricco. Una sorta di riedizione del nefasto socialismo reale che ha portato, dove applicato, miseria e arretratezza. La domanda è sempre la stessa: ma che cosa c'entra la Lega che almeno ufficialmente è oggi il partito guida del centrodestra con una simile visione del mondo reale e dell'economia?

Commenti
Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 12/07/2018 - 16:40

BENE TRIONFA IL LIBERO MERCATO CHE PORTA BENESSERE E GIUSTIZIA, MA ALLORA PERCHE' I BILANCI DELLE SOCIETA' SONO IN DIFFICOLTA' ECONOMICA ??? PERCHE BERLUSCONI HA VENDUTO IL MILAN ??? PERCHE' LA LEGA CALCIO FA FATICA A VENDERE I DIRITTI TV ??? IO NON HO VERITA' DA VENDERE COME LEI SALLUSTI MA DI SICURO SO CHE SE SIAMO RIDOTTI COSI'(L'ECONOMIA IN GENERALE) NON E' COLPA DEGLI OPERAI .

draff61

Gio, 12/07/2018 - 17:01

Paese di invidiosi il nostro. Se poi l'invidia si insinua in elementi con le ragnatele nella scatola cranica, allora si assiste a fatti che lasciano increduli.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 12/07/2018 - 17:03

Magliette a parte Ronaldo insegna un'altra cosa. Aveva un lavoro ben pagato a Madrid ma pensava di essere pagato poco. E allora, senza l'aiuto dei sindacati e la solidarietà di compagni e camerati ma grazie al suo solo talento, se n'è cercato un altro. E l'ha trovato a Torino. Cifre a parte gli scioperanti facciano lo stesso.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 12/07/2018 - 17:29

La Juventus ha pagato 100 e otterra' almeno il doppio dal suo investimento. Ai lavoratori-economisti di Pomigliano e Melfi auguro di non seguire il Grillo parlante che solo li portera' alla rovina. Con lo sciopero perderanno solo loro.

Ggerardo

Gio, 12/07/2018 - 18:10

Cosa c'entra la Lega ? chiede Sallusti. C'entra che a Salvini interessa solo il potere e occupare la scena con le sue buffonate: se deve allearsi con Berlusconi lo fa, se deve allearsi con Di Maio lo fa. Finche' quelli che lo votano non usano il cervello, sara' cosi'

sparviero51

Gio, 12/07/2018 - 18:46

È TRISTE CONSTATARE A QUALI BASSEZZE CI HANNO PORTATO I COMUNISTI NOSTRANI . HANNO RIDOTTO UN POPOLO A PLEBAGLIA VOCIANTE E RANCOROSA . I LORO OMOLOGHI STELLATI STANNO COMPLETANDO L'OPERA !!!

sparviero51

Gio, 12/07/2018 - 18:50

QUESTO DISGRAZIATO PAESE NON VEDRÀ MAI UN'ALBA LIBERALE O SOCIALDEMOCRATICA BENSÌ SARÀ SEMPRE INFESTATO,GOVERNATO E VESSATO DA UNA MASSA INFORME DI VIGLIACCHI PEZZENTONI CATTOCOMUNISTI !!!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 12/07/2018 - 19:03

GLI OPERAI RIVENDICANO SOLO UNO STIPENDIO CHE GLI CONSENTA DI ARRIVARE A FINE MESE, DI POTER VIVERE NELLA LORO NAZIONE CON LE LORO FAMIGLIE, COME GLI OPERAI TEDESCHI, FRANCESI, INGLESI, AUSTRIACI, ECC ECC NON MI SEMBRA CHE CHIEDANO QUALCOSA DI SPECIALE, MAURIZIOGIUNTOLI MI SEMBRI COME MARIA ANTONIETTA QUANDO GLI SI SEGNALAVANO CHE IL POPOLO ERA SENZA PANE LEI CONSIGLIAVA DI DARGLI LE BRIOSCH....

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Gio, 12/07/2018 - 19:13

Caro Sallusti a mio avviso sbaglia. Nessuno invoca il “pane e cipolla” dei comunisti, il fatto è che certi stipendi sono immorali, indegni di una società civile e diseducativi per le giovani generazioni. È giusto che Ronaldo sia pagato bene, senza dubbio, ma ci sono dei limiti. Ciò detto, trovo molto piú gravi, dannosi e diseducativi, enormemente scandalosi, gli stipendi folli degli alti dirigenti statali, non di rado immeritati. Ma chissà perché gli italiani, in questi casi, non s’indignano. È accettabile che nel 2018 un dirigente di un dicastero statale, di una authority, prendano piú del Presidente USA? Siamo o no impazziti? Se no, livelliamo verso l’alto gli stipendi di tutti. Se un giudice di Corte d’Appello prende 8000 euro/mese con le indennità, allora è giusto che un professore delle superiori prenda almeno 5000 euro, che un agente di polizia prenda almeno 3500 euro, che un operaio prenda almeno 3000 euro... non crede direttore? Non sarebbe piú civile?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 12/07/2018 - 19:40

-il 90 per cento dei commenti avversi all'acquisto di ronaldo li ho letti proprio tra i commentatori di questo giornale-strano ma vero-che sìano intimamente comunisti a loro insaputa?-poi ci sono i comunisti (like me) -freak di ultima generazione-quelli che viaggiano a pane e smartphone-quelli che trovano pure il coraggio di leggere i libri di porro e che si ritrovano anche nel motto porriano che la disuguaglianza faccia bene--io al primo sentore giorni fa che la juve potesse acquistare ronaldo-ho comprato un pacchetto azionario della squadra a valore x-rivendendolo all'indomani dell'annuncio ufficiale dell'acquisto del calciatore ad un valore y--manovra da trader non proprio ortodossa ma che mi ha garantito la plusvalenza tale da permettermi le vacanze pagate a mosca e san pietroburgo il prox mese di agosto--sallusti ha ragione --le intuizioni arricchiscono--ma di solito -se un operaio della fiat è finito a fare lo schiavo --di intuizione ne ha poca a prescindere--

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 12/07/2018 - 19:41

la Juve si paghera' Ronaldo con le sole magliette (145 Euro per quante? almeno un milione. Costo di produzione? pochi euro e magari le fanno pure in Bangladesh). Non e' ancora arrivato ma l'operazione e' gia' un successo. Chapeau!

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 12/07/2018 - 19:43

Ronaldo e' unico al mondo. Gli operai che scioperano possono essere sostituiti da decine di milioni come loro. Ecco perche' uno vale 130 milioni (o quello che e') e gli altri non valgono un cxxxo.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Gio, 12/07/2018 - 20:10

CON 112 MILIONI INVESTITI NEI SETTORI GIOVANILI SI POTREBBERO DECUPLICARE RISULTATI E INTROITI RILANCIARE IL CALCIO NAZIONALE (SIAMO FUORI DAI MONDIALI) BASTA IMPARARE DAL BARCELLONA QUANTI CAMPIONI HA LANCIATO ? L'OPERAZIONE RONALDO E' UNA OPERAZIONE DI SEMPLICE BUSINESS NON HA NULLA A CHE VEDERE CON LO SPORT

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/07/2018 - 20:18

CONTRO68 Gio, 12/07/2018 - 16:40...Il Presidente Berlusconi ha venduto la societá di calcio perché gli investimenti, necessari in quel mondo, sono diventati troppo impegnativi per un singolo investitore. Lei è certo che gli operai non hanno parte in causa nella attuale situazione economica...Ne è certo? Forse non ricorda gli anni in cui scioperavate perché era troppo caldo o troppo freddo o troppo tiepido;gli scioperi di solidarietá con le popolazioni inondate del Burkina Faso; gli scioperi a favore del latte in scatola o delle mele dell'Alto Adige o contro i vestitini succinti della Barbie...Tutto ha un prezzo e, presto o tardi, i creditori passano all'incasso. Non è daccordo: me ne faró una ragione...Chieda alla Camusso di essere ospite a casa sua per due giorni: dalla risposta ottenuta capirá che cosa intendevo dire...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/07/2018 - 20:20

I grullini, quelli della decrescita felice, sono invidiosi di chi ha talento: sono (forse) consapevoli di quanto poco (o nulla) valgono nella vita reale, da lí rabbia e schiuma alla bocca contro chi nella vita "riesce".E.A.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 12/07/2018 - 21:30

L'ho gia detto altrove: la metà sono solo rosiconi. Della metà restante, la metà sono solo gente che non aspetta altro per scioperare (magari di venerdì). La metà del restante popolo indignato, non sa neanche di che cosa si parla e non sa neanche che perde una giornata di lavoro.

Tergestinus.

Gio, 12/07/2018 - 21:49

Eh, no, egregio Sallusti, stavolta proprio non La seguo. Parole come "talento", "bravura" e "genio" vanno bene per chi fa progredire la scienza, per chi dà un contributo significativo all'arte, alla cultura, alla letteratura, alla musica, ma non certo per chi tira quattro calci a un pallone. Usare simili parole per un tirapedate è un'offesa alle decine di migliaia di studiosi e artisti che tirano avanti con contratti precari alla mercé del barone di turno, che han dovuto a malincuore abbandonare il mondo della ricerca perché lì non c'era di che vivere, che han dovuto andare all'estero per veder riconosciuto il loro - questo sì - talento.

melis.s

Gio, 12/07/2018 - 22:54

Magari tutti i calciatori della Serie A avessero un contratto uguale a quello di Ronaldo, non dovremmo che rallegrarcene, visto per ogni milione netto di Euro incassato dal calciatore, altrettanti ne incassa lo il fisco e quei soldi contribuiscono a pagare molti stipendi e servizi pubblici, chi è contrario, è solo invidioso ed ignorante.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 13/07/2018 - 07:30

Professor...Malafede# Quando ha tempo ci faccia sapere qual'è per lei una società civile che non sia utopica. E se le va faccia anche un cenno ai "limiti". Siete intossicati da simil cultura social pauperista e la ripetete come i pappagalli. Non sapete quel che dite.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 13/07/2018 - 11:06

Il pensiero liberale è andato oltre adam smith e l'idea di libero mercato assoluto come regolatore indiscusso della società. Da liberale mi permetto di sottolineare che le teorie keynesiane sono molto più critiche e aderenti ai tempi nostri.Gli operai comunque sbagloiano

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Ven, 13/07/2018 - 12:37

E brava la signora elkid con l'anima a sinistra e il portafogli a destra. Discetta d'investimenti che in realtà sanno solo di speculazione e, con fare altezzoso che poi è lo stesso dei sinistri del PD, considera "schiavo" l'operaiaccio della Fiat, che evidentemente puzza di sudore per lui, e quindi non è degno nemmeno di essere considerata persona. Spero che la signora elkid, con i soldi provenienti dalla speculazione che lei chiama "plusvalenza" s'imbarchi su un aereo destinazione Russia e non abbia più la possibilità di tornare in Italia. Che poi sia perchè cade l'aereo o per altro motivo, poco cambia. L'importante è che certa marmaglia inutile e dannosa non venga più ad albergare nel nostro magnifico Paese, insozzandolo con la loro dannosa e quanto mai inutile presenza.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 13/07/2018 - 12:49

nestore55 tutti abbiamo delle respondabilità ma i conti si fanno alla fine e non si puo' dire che gli operai si siano arricchiti mentre il grande capitale ha decuplicato i ricavi i ricchi sempre piu' ricchi e i poveri sempre piu' poveri come la girarate la girate male...inteso per noi poveretti per voi va benissimo cosi non ho dubbi....

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 13/07/2018 - 12:55

IO SONO SEMPRE STATO DEFINITO UN FASCISTA MA FATE PURE VOI SE RITENETE CHE SIA UN COMUNISTA NON MI CAMBIA NULLA !!! DI CERTO SO CHE NON E' DI DESTRA DIFENDERE CHI LUCRA SFRUTTANDO IL PROSSIMO...PER QUANTO RIGUARDA I LIBERALI ITALIANI SONO COLORO CHE SOSTANZIANO IL LIBERALISMO CON I LORO INTERESSI....

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 13/07/2018 - 13:54

Quando il saggio indica la luna... Un tal “mauriziogiuntoli” afferma: qual’è per lei una società civile che non sia utopica... ripondo: se per lei la civiltà è utopia non merita di starci. Poi chiede: “faccia anche un cenno ai “limiti”“... rispondo: i limiti sono frutto di convenzioni complesse che non possono essere condensate in battute da bar. Nel post ho esemplificato i rapporti che dovrebbero esserci negli stipendi di alcune categorie, perché il lavoro umano ha una dignità e non possono esserci sperequazioni eccessive. Poi afferma: “Siete intossicati da simil cultura social pauperista e la ripetete come i pappagalli. Non sapete quel che dite”. Rispondo: Io parlo di stipendio operaio da almeno 3000 euro e mi taccia di pauperismo? È evidente che lei non sa nemmeno di cosa parla, scrive per sentito dire e lo appiccica agli altri! Se qui c’è uno che non sa quel che dice è proprio lei! E non si permetta piú di dar fastidio al Professore.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 13/07/2018 - 16:08

Sì, sì, tutto quello che vuole, ma una sorta di immoralità in tutta questa faccenda di Ronaldo Lei non la vede? Ricorda, Direttore, quando, in piena crisi economica e durante il mefitico governo Monti, da una parte si stritolava il ceto medio strizzando l'ultima goccia di sangue che se ne ricavava e dall'altra Re Giorgio, assieme a tutta la sua corte, che continuava a succhiare latte dalle mammelle rinseccolite della mucca italiana, non rinunciando neanche ad una stilla, anzi...Non so se ho chiarito il concetto...

CarlSchmidt

Ven, 13/07/2018 - 16:20

Il grillismo è un riedizione italiana della peggiore sinistra, che non ha mai capito niente della socità postindustriale. Oggi, come in passato, il merito professionale, di qualsiasi tipo, va pagato perchè il suo valore è quello di generare ricadute positive per il lavoro di molti altri, sia direttamente che indirettamente. I 5S rispecchiano, purtroppo, l'arretratezza civile dell'Italia dove si pensa che abolire i vitalizi e tagliare le pensioni sia "giustizia" sociale. Generare lavoro quello che occorre oggi. Purtrppo, è molto più difficile che intervenire per decreto sulle pensioni. Grillo e compagnia sono e saranno un handicap per l'Italia. Perchè La Lega non esce da questo governo ? Se lo facesse, Salvini guadagnerebbe altri voti e penseremmo veramene non solo ai migranti ma a tutti gli italiani !

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 13/07/2018 - 16:38

CONTRO68# Compagno o camerata che sia, lei fa della retorica nazional popolare sullo sfruttamento: roba da repubblichetta sud americana. Si faccia pagare o si iscriva ad un corso serio di lotta contro lo sfruttamento dei lavoratori. In giro ce ne sono, fatti per quelli come lei e per guadagnare senza lavorare. Coraggio.

montenotte

Ven, 13/07/2018 - 16:39

Leggetevi i disposti dell'24 bis del Testo Unico delle Imposte sui Redditi, varato nel 2016 dal Governo Renzi, e capirete perchè Ronaldo ha scelto l'Italia dopo essere stato condannato in Spagna per evasione fiscale patteggiando due anni e 19 milioni di Euro di multa. Altro che motivi sportivi: ha anteposto la massimizzazione dei suoi profitti nell'ultima parte della sua carriera.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 13/07/2018 - 18:31

Professor...Malafede# Con lei si perde tempo. Quindi copio-incollo un suo gemello. CONTRO68# Compagno o camerata che sia, lei fa della retorica nazional popolare sullo sfruttamento: roba da repubblichetta sud americana. Si faccia pagare o si iscriva ad un corso serio di lotta contro lo sfruttamento dei lavoratori. In giro ce ne sono alcuni, fatti per quelli come lei e per guadagnare senza lavorare. Coraggio.

mariolino50

Ven, 13/07/2018 - 18:37

La frittata si può anche rivoltare, il signor Ronaldo, che non è poi molto rispetto ad altri del passato, campa alla grande perchè ci sono milioni di fissati che gli vanno dietro, per me andrebbe a lavorare la terra. Lo stesso per tutti gli altri del genere, e le fiat non le compro più da tempo, ora poi che sono straniere compro mezzi migliori.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 13/07/2018 - 19:09

Professor...Malafede# Ad un "lavoratore in lotta" la cui virtù principale non era la perspicacia chiesero quale risultato si aspettasse. E lui "lavorare poco e guadagnare bene!" E' un suo parente?

Cosean

Ven, 13/07/2018 - 20:07

Difatti lo sciopero non è contro Ronaldo! Lo sciopero è contro il libero mercato, che è libero solo perche i bilanci delle società sono taroccati. Non ricorda chi ha depenalizzato il falso in bilancio? Libero mercato. HaHaHa

Cosean

Ven, 13/07/2018 - 20:23

elkid Guarda che il comunismo lo si osteggia perche toglie la libertà individuale in quanto si diventa tutti uguali. La gente rimane così, poco propensa a costruirsi una vita migliore rimanendo soffocata dall'uguaglianza. Ma anche il nostro sistema capitalistico può arrivare a mostrare gli stessi effetti. Non ti sembra un po eccessivo lo stipendio di quel calciatore rispetto a quello di molti altri? Se non riesci a comprendere questo, probabilmente non sai neanche perche sei anticomunista. Bene sociale (comunismo) e bene individuale (capitalismo) devono andare a braccetto. Se uno dei due si "gonfia" troppo il risultato è sempre deleterio. Io naturalmente prediligo il capitalismo, ma faccio sempre attenzione a non intnderlo in maniera assoluta.

Cosean

Ven, 13/07/2018 - 20:35

Il liberismo assoluto può andar bene, ma solo se non si depenalizza il falso in bilancio, si fanno leggi ad personam, si interviene legiferando a favore di taluni rispetto ad altri... Ma non vi siete accorti che vi fregano in un'altro modo? Se poi pensate che la Santanche ha dichiarato che la politica la possono fare solo gli imprenditori.

edo1969

Ven, 13/07/2018 - 21:55

Sallusti ma non te ne vai mai un po’ in vacanza che ci fai respirare, con sti articoli da cialtrone

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 13/07/2018 - 23:05

Quando il saggio indica la luna lo STUPIDO guarda il dito... E' sufficiente!

sgarbistefano

Sab, 14/07/2018 - 08:04

Caro Sallusti, direi che la Sua analisi fa un po' acqua. Pensiamo ai milioni di disoccupati ed ai milioni di lavoratori a basso reddito. Se costoro avessero tutti un lavoro, pagato dignitosamente, comprerebbero milioni di magliette in più, ma anche vestiario e scarpe, andrebbero più volte in pizzeria, spenderebbero di più per le vacanze, per gli acquisti natalizi ecc. ecc. ..... il tutto a vantaggio dei nostri imprenditori, dei nostri commercianti e dei loro dipendenti. In un paese come il nostro, da decenni in declino economico, dove la classe media sta scomparendo, sarebbe preferibile che gli "investimenti" riguardassero la produzione industriale, le infrastrutture, i servizi, piuttosto che un calciatore di 33 anni e mezzo. A buon senso, una società moderna dovrebbe investire nell'unica vera risorsa di cui il nostro Paese dispone - il lavoro - anzichè cercare il lucro sui "circenses".

ilbelga

Sab, 14/07/2018 - 10:13

lei ha ragione da vendere caro Sallusti, ma si faccia una domanda: cosa pensa un bimbo di una famiglia povera italiana quando suo padre gli dice: non posso comperarti il giocattolo che desideri o quest'anno non andiamo in vacanza perché non ci sono i soldi e poi vede questo giocatore che prende 124 milioni di euro per quattro anni a giocare a pallone? forse ha ragione, finché ci sono quelli che vanno allo stadio... 84931 euro al giorno, 3538 euro all'ora... mi fermo. ho già dedicato troppo tempo al nulla.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 15/07/2018 - 07:20

Ormai la retorica del dito e della luna fa ridere, roba da truffatori e parassiti. Questa i lavoratori l'han capita.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 17/07/2018 - 06:13

comunque guagdagnare 80mila euro al giorno come Ronaldo è un buon stipendio.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 17/07/2018 - 09:44

capisco che 80 mila euro che ha di guadagno AL GIORNO sono molti , ma lui quando lavora suda e si stanca poverino, un po di comprensione non la avete?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 17/07/2018 - 17:27

mi sembra che i pro ronaldo non inquadrate il problema, io non sono contro l'operazione ronaldo, ma vorrei una risposta sul dove prende la juventus i 200 milioni circa per l'operazione ,ma non con il senno del poi, faremo, diremo, venderemo, incasseremo, il fatto certo è che la juventus non può spendere il 50% del suo fatturato su un solo calciatore, e dico fatturato e non utili che sono quasi nulla.