Chieti, somalo violenta un'anziana in spiaggia. Era entrato da clandestino in Italia

Orrore in provincia di Chieti. L'uomo entrato clandestinamente in Italia e da un mese aveva lo status di protezione sussidiaria

Quando alcuni commercianti della Marina di San Vito Chietino lo hanno visto denudarsi e masturbarsi per strada, noncurante della presenza dei passanti, hanno immediatamente avvisato i carabinieri. All'arrivo dei militari un 20enne di origine somala, da un anno in Italia con lo status di protezione sussidiaria e senza fissa dimora, si era già allontanato in direzione della spiaggia Cintoni di Ripari, nel vicino comune di Ortona; un tratto di arenile che costeggia l'ex tracciato ferroviario. Il 20enne, approfittando del luogo isolato e dell'assenza di testimoni, ha avvicinato un'anziana pensionata di Ortona, in spiaggia per l'ultimo sole della stagione.

Dopo averla bloccata con violenza sulla sabbia, tanto da farle sbattere la testa su alcune pietre, ha costretto la donna a subire atti sessuali. La vittima, riuscita per un attimo a divincolarsi, è fuggita in mare, dove è stata raggiunta dai carabinieri che, avendo notato da lontano parte della scena, hanno bloccato l'uomo, poi arrestandolo per violenza sessuale. La donna, trasportata all'ospedale di Lanciano, è stata ricoverata con numerose escoriazioni ed ecchimosi e un trauma cranico.

Il giovane è stato trasferito in carcere a Chieti. Per lui è scattata anche la denuncia per atti osceni in luogo pubblico e falsa attestazione sulla sua identità, avendo fornito ai militari generalità inventate. Solo la comparazione delle sue impronte con quelle già presenti nel casellario del ministero dell'Interno ha consentito di risalire alla sua identità e di stabilire che, dopo essere entrato clandestinamente in Italia quasi un anno fa durante uno sbarco sulle coste siciliane, il mese scorso aveva ottenuto lo status di protezione sussidiaria.

Commenti

cgf

Gio, 15/11/2018 - 11:34

Care Laura e Cecilia, episodi come questo saranno sempre più frequenti, non avete idea di quanto possiate essere nei pensieri della gente insieme a tanti buonisti. il tracollo del PD è stato solo un avvertimento

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 15/11/2018 - 13:48

urge informare la BOLDRINI, circa la situazione del suo protetto...

Divoll

Gio, 15/11/2018 - 13:49

Ma non li dovevano abolire questi permessi umanitari?? Aboliteli e ritirateli a chi gia' li ha, siamo noi italiani ad aver bisogno di umanita'!

titina

Gio, 15/11/2018 - 13:50

I soldi per pagarsi i numerosi sbarchi li ha, dunque dopo la galera lo si può espellere a spese proprie.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 15/11/2018 - 13:51

Bisogna fare delle carceri tipo in Cina.Un letto di cemento senza null'altro. Non meritano una stanza a 5 stelle ma nemmeno ad una stella. Diritti umani? Chiedetelo a chi ha visto sparare ai tedeschi che volevano varcare il muro a Berlino e sono morti, mentre noi ci facciamo tanti problemi per l'umanità ed i diritti umani.

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Gio, 15/11/2018 - 13:52

Ora occhio al giudicante, che gli darà probabilmente una medaglia. Occorre riformare anche li, altrimenti....

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 15/11/2018 - 13:52

Un'anziana è sempre meglio di una capra.

venco

Gio, 15/11/2018 - 13:53

Ecco noi li accogliamo come profughi, come perseguitati, invece sono delinquenti, se non tutti quasi

herman48

Gio, 15/11/2018 - 13:58

Grazie Boldrina, grazie, Pidioti, per aver permesso la libera entrata a bestiacce del genere che neanche un clan di gorilla autentici vorrebbe come membri.

Una-mattina-mi-...

Gio, 15/11/2018 - 13:59

PENA DI MORTE A LUI ED ERGASTOLO A CHI LI PROTEGGE/TRASPORTA, CON OBBLIGO IN SOLIDO DI RIFUSIONE DI TUTTI I DANNI PATITI DAI MARTIRI

agosvac

Gio, 15/11/2018 - 14:00

Queste non sono persone, sono bestie immonde: ma come si può violentare un'anziana???

strade-italiane

Gio, 15/11/2018 - 14:00

BEH, IL GOVERNO HA ANCORA LE "MANETTE" DELLE LEGGI PD, CHE POI VENGONO GESTITE IN TRIBUNALE CON LO STESSO.... SE SALVINI E I 5S RIUSCISSERO A METTERCI LE MANI E RISCRIVERE TUTTO DA CAPO LE PENSIONATE, LE MINORENNI, GLI ABITANTI DEI QUARTIERI OSTAGGIO, TORNEREBBERO AD ESSERE SERENI. PER ORA GRAZIE A PD & C. L'ITALIA E' UN GIGANTESCO FAR WEST DOVE, LETTERARMENTE, SI RICHIA LA PELLE TUTTI I GIORNI. LEGGETEVI LE STATISTICHE SU QUANTI IMMIGRATI SONO ENTRATI GRAZIE AI PERMESSI DEL GOVERNO PD. ADESSO IN TV VANNO DICENDO CHE CON IL DL SALVINI CE NE SARANNO DI PIU' IN GIRO....DICONO LA VERITA' CE LI HANNO MESSI LORO!!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 15/11/2018 - 14:03

Libero subito, ha seguito solo la sua tradizione della savana!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 15/11/2018 - 14:05

meraviglioso governo che avete..

honhil

Gio, 15/11/2018 - 14:09

Una riflessione e insieme una domanda. Del Gip che inevitabilmente lo grazierà e di chi continua ad affermare (tipo il presidente dell’Inps) che senza questa gente lo Stivale muore, che farsene? Di quella commissione che invece gli ha concesso 'lo status di protezione sussidiaria', possibile che non ci sia una procura, dato il ripetersi di queste micidiali nefandezze, che indaghi?

XDoc

Gio, 15/11/2018 - 14:09

"Somalo violenta un'anziana. Aveva il permesso umanitario." La notizia è drammatica, il titolo sembra invece una barzelletta

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 15/11/2018 - 14:15

Questo non avrebbe dovuto delinquere in quanto titolare di un permesso umanitario...L'unico in grado di garantire la permanenza nella legalità. Vero, kompagni? Avanti così, Salvini! Non curarti delle sinistre idiozie.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 15/11/2018 - 14:18

^*@*^ Soonoo tuutiii fraaateeliii e sooreelee vero? Non ancora Santo padre ed anche sul padre ci sarebbe da discutere parecchio !! Quanti reatoni sono scattati per questo sòmàrò !!! Gesù Maria!!! Son capaci di affibiargli tre o quattro giorni di arresti domiciliari da scontare in un’abitazione che non ha, altro che storie, dategli almeno un divieto di sosta che Al confronto è un reato gravissimo , almeno paghi una bella multa.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 15/11/2018 - 14:20

Somalo violenta un'anziana: aveva permesso umanitario. Appunto, aveva anche il permesso di tipo umanitario e, umanamente ha soddisfatto le aspettative di una anziana... E' solo una battuta naturalmente, ma il titolo furbo a questo alludeva...

Gianni11

Gio, 15/11/2018 - 14:21

E chi gli ha dato la "protezione umanitaria"? Qualcuno ha firmato e chi firma deve essere tenuto responsabile. Basta con i sabotatori sinistroidi negli uffici che aprono le porte dell'Italia a questa feccia violenta e criminale. I sabotatori sinistroidi vanno stanati e processati. Purghe!

giancristi

Gio, 15/11/2018 - 14:23

Un'altra bestia infame da chiudere in galera per lunghi anni. Maledetti quelli che li hanno fatti entrare. Renzi e alfano dovrebbero essere cacciati dall'Italia. Bergoglio dovrebbe essere costretto a dimettersi e ad andarsene.

SeverinoCicerchia

Gio, 15/11/2018 - 14:26

le nostre risorse, che ci pagheranno la pensione, boeri, boldrini, dove siete, dite qualcosa

il veniero

Gio, 15/11/2018 - 14:26

c'è una congiura del silenzio di certi media che nascondono certe notizie . Basta fare un giro on line x vedere come funziona .

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Gio, 15/11/2018 - 14:27

Dalle pagine del Giornale sono anni che avevamo avvisato di questi pericoli. Per le donne è bene girare accompagnate da un uomo o da una pistola. Non è piu' l'Italia di una volta e questi che gironzolano si vede da lontano che non sono italiani!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 15/11/2018 - 14:27

"Protezione sussidiaria" significa che si è inventato una balla qualsiasi grazie ai consigli delle Ong e dei mediatori culturali per restare in Italia ed essere mantenuto a vita. Una delle menzogne più belle che ho letto negli ultimi anni e che è valsa la protezione sussidiaria è stata "i bracconieri mi perseguitano perché ho salvato un elefante". In questo c'è davvero da applaudire il mediatore culturale o il volontario della Ong che l'ha inventata. E noi manteniamo.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 15/11/2018 - 14:28

Stabilito che questi animali avrebbero bisogno solo di dura lezione, nel significato terribilmente superiore di come può essere intesa essa da uno come me, c’è però da dire che non tutti gli episodi, in cui si manifesti un evidente reato, sono di per sé solo negativi. Nella fattispecie si pensi all’indicibile brivido o emozione che la vereconda signora ha probabilmente provato magari dopo anni di forzata inattività sessuale. Brivido che, in questi casi, solitamente deriva da una copula o amplesso estorto con la violenza brutale che solo un energumeno della giungla, in astinenza forzata da diversi mesi, può manifestare in un modo così selvaggio ma naturale. Sia lieta la signora: avrà qualcosa di ‘piccante’ da raccontare ad eventuali nipoti che non siano ancora ben edotti su certe questioni pruriginose dell’esistenza.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 15/11/2018 - 14:29

probabilmente l'ha scambiata per la boldrini.. nell'intento di darle la propria riconoscenza. in quanto molti immigrati sono giunti quindi su sua diretta sollecitazione,

petra

Gio, 15/11/2018 - 14:34

Protezione sussidiaria un mese fa. Andiamo bene.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 15/11/2018 - 14:38

Ora ci penserà la "magistratura" italiana....!Fateci sapere come è andata,ovvero entro quanto tempo verrà posto agli "arresti domiciliari",....e...nel frattempo sempre mantenuto,curato,etc.etc.....Avanti un'altro!

Albius50

Gio, 15/11/2018 - 14:42

Certamente bisognerebbe perseguire chi gli ha concesso la PROTEZIONE SUSSIDIARIA, questi situazioni esistono perché ci sono anche funzionari che non fanno il loro dovere.

Stormy

Gio, 15/11/2018 - 14:46

Ma...Atomix49............era una battuta........lascia stare dammi retta.......il titolo furbo.....ma cosa dici?

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 15/11/2018 - 14:46

Ho il sospetto che questi violentatori seriali extracomunitari siano istruiti ad hoc da qualcuno per far esplodere una xenofobia incontestabile di fronte alla quantità enorme di questi atti criminali. L'integrazione per certi soggetti, soprattutto se islamici, è impossibile in quanto rappresenterebbe un tradimento della loro cultura e della loro religione.

Aegnor

Gio, 15/11/2018 - 14:51

Invece di dargli il permesso umanitario, alle bestie date il permesso bestiario

lolafalana

Gio, 15/11/2018 - 14:56

Foto con intento subliminale...?

Aegnor

Gio, 15/11/2018 - 14:59

L'anpi è già pronta a scendere nelle piazze per ululare contro il fassismo ed il rassismo

Ele53

Gio, 15/11/2018 - 15:00

ora l'intelligentia sinistrorsa tutta, i renziacci i boldriniani, si stanno interrogando ancora dopo il 4 marzo come mai si sono ridotti a numeri da prefisso tellefonico tipo milano 02...................è tutto un ridere o piangere bò!!!!!!! WWW SALVINI!!!!!

timpidigunti

Gio, 15/11/2018 - 15:01

Doveva farci la pensione...ecco si è fatto la pensionata. (Scusate il cinismo). Pardon.

Giorgio5819

Gio, 15/11/2018 - 15:05

Raperonzolo Giallo, protezione sussidiaria significa che é un criminale protetto dal progetto COMUNISTA di devastazione sociale dell'Italia. Se ancora qualcuno vota i criminali che hanno importato questi soggetti , deve essere considerato complice di una attività criminale conclamata. DIO STRAMALEDICA I COMUNISTI, SEMPRE.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 15/11/2018 - 15:13

Onefirsttwo(detto AK47) dice(della serie Intelligenza all'Opera) : Signori miei , non sempre , ma ogni tanto bisogna usare il cranio ! STOP La Somalia è a Sud della Sicilia e se i siciliani hanno il sangue caldo , figuriamoci un somalo di 20 anni !!! STOP La colpa è dei commercianti ! STOP Se ogni commerciante avesse una bambola autogonfiabile per simili casi , il somalo avrebbe .... STOP Invece egli in spiaggia ha trovato ciò di cui aveva bisogno e perciò .... STOP Quindi attrezzarsi all'uopo non sarebbe una cattiva idea !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 15/11/2018 - 15:15

Grande risorsa piena di cultura "che diventerà pure la nostra cultura". Per carità, cosa dobbiamo leggere e sentire. Fa rabbia che questi soggetti, voluti dai soliti buonisti che remano al contrario a danno degli italiani, siano mantenuti, protetti e pure coccolati perché visti come risorse per il bene del paese. Inspiegabile.....

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 15/11/2018 - 15:16

Grande risorsa piena di cultura "che diventerà pure la nostra cultura". Per carità, cosa dobbiamo leggere e sentire. Fa rabbia che questi soggetti, voluti dai soliti buonisti che remano al contrario a danno degli italiani, siano mantenuti, protetti e pure coccolati perché visti come risorse per il bene del paese. Inspiegabile...

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/11/2018 - 15:22

---quello che l'articolista non dice è che il ragazzetto nero aveva ottenuto da meno di un mese lo status di protezione sussidiaria--cioè a decretto sicurezza già in corso----quindi mi dispiace per voi ma la responsabilità della presenza di costui in italy non dipende più dalla vostra cara boldri---che di responsabilità effettive--visto il ruolo che ricopriva non ne ha mai avute----ma dipende direttamente dalle responsabilità del ministro dell'interno felpini---visto che è stato il suo decreto a legittimare la permanenza del coloured in italy ---swag

Geegrobot

Gio, 15/11/2018 - 15:30

Quindi? Niente contributi pensionistici pagati?

baronemanfredri...

Gio, 15/11/2018 - 16:38

POVERINA NON TOCCATE UNA RISORSA DI BOLDRINI DELLA CARITAS E DELLA CEI OLTRE DEL PD

Ritratto di BM1883

BM1883

Gio, 15/11/2018 - 16:41

libero subito, estreme ed impellenti necessità, va capito e assistito. Mandiamolo a casa di Elkid, con obbligo di visita settimanale della Boldrini per testare le sue reazioni all'astinenza obbligata, ed emettere un rapporto scritto; eventualemente sul comodino la foto della Bindi

paco51

Gio, 15/11/2018 - 16:47

ekid: io non sono contrario a 10 x 1 o come dice il Signore 100x 1 questione di opinioni e di credere! non so se rendo l'idea!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 15/11/2018 - 16:52

#Atomix Ma ci sei o ci fai?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/11/2018 - 16:57

--BM1883--e no caro coso---la permanenza del ragazzo in italy gli è stata prolungata e garantita dal decreto felpini---cominciamo a mettere i puntini sulle i e dare le responsabilità a chi tocca---perchè il governo giallo verde è ormai in carica da un pò e fa leggi e decreti --ed in virtù di uno di questi decreti che il ragazzo poteva stare ancora in italia---l'alibi della boldrini non è più utilizzabile--ritenta sarai più fortunato--swag

Reip

Gio, 15/11/2018 - 17:01

Ma come? Ma questi animali non erano venuti in Italia per pagarvi le pensioni?

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 15/11/2018 - 17:02

ma cosa dite da noi sbarcano solo persone fragili e in difficoltà' ci deve essere un errore.

Reip

Gio, 15/11/2018 - 17:04

Fino a che gli italioti non decidono di protestare per le strade nelle piazze, manifestando e combattendo per il loro sacrosanto diritto alla sicurezza e alla liberta’ non cambiera’ nulla! Se aspettate che lo Stato vi protegga state freschi! Salvini non basta! Dovete reagire!!!

Boxster65

Gio, 15/11/2018 - 17:11

Quando le Risorse c'hanno voglia, c'hanno voglia, e non c'è età che tenga, vanno bene dall'età di un anno fino al secolo! Grazie sinistri!!

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 15/11/2018 - 17:51

Ewwiva nasceranno tante piccole risorse

albyblack

Gio, 15/11/2018 - 17:52

condivido appieno gli scritti di nowhere71 e Raperonzolo Giallo. Aggiungo: purtroppo queste notizie le da solo "Il Giornale" e pochi altri massmedia. E così la gente non sa, rimane all'oscuro. Scommetto che se l'informazione in questo paese fosse veramente libera e pluralista e le notizie venissero date x quello che sono, la sx tutta insieme non arriverebbe al 10%. Il problema è che le masse non sanno, non devono sapere

19gig50

Gio, 15/11/2018 - 17:53

Sarà scarcerato per opera buona.

Giorgio5819

Gio, 15/11/2018 - 18:15

L'anpi sta indagando sull'albero genealogico della vittima alla ricerca di possibili iscritti al partito fascista tra i suoi parenti,questo per poter organizzare il corteo in favore del somalo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/11/2018 - 19:00

A furia di fare entrare cani e porci...questi si comportano per quello che sono. I responsabili votano tutti a sinistra.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/11/2018 - 19:05

Chi sono i difensori d'ufficio di questi animali, che dovrebbero fare carcere duro e per molto tempo? Sol ocomunsiti: @Atomico49, @Elpirl, il fulminato @onefirsttwo. Mandate i somali (e anche i somari) a casa loro, si troveranno bene.

DRAGONI

Gio, 15/11/2018 - 19:16

E' UN PO' DI TEMPO CHE LA SIG.RA BOLDRINI NO SI FA SENTIRE.FORSE HA COMPRESO CHE LE SUE RISORSE NON SONO PROPRIO STICHI DI SANTO.

bremen600

Ven, 16/11/2018 - 01:36

franco-a-trier_DE lei continua a non capire...questi sono i postumi voluti del suo governo tedesco "kulolona pastello bank",per la distruzione di un paese ovviamente superiore al suo...

mich123

Ven, 16/11/2018 - 07:51

Ma la pensionata che costume aveva? Il due pezzi, un pezzo solo o qualcosa di succinto che potesse dare adito a un comportamento più o meno libertario?

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 16/11/2018 - 07:52

"permesso umanitario", ma...allora è stato un gesto umanitario?

Fjr

Ven, 16/11/2018 - 09:15

Un’altro scappato da una guerra devastante

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 16/11/2018 - 13:29

#elkidino, che suscettibile, io non ho dato responsabilità, ho solo detto, conoscendoti e sapendo che sei accogliente e tollerante, di mandarlo da te, con il supporto dell'ex presidenta, anche lei tollerante e fan della loro cultura, detto da lei, quindi siete ritenute le persone più adatte a portarlo sulla retta via. Nel caso falliste, mandalo qui da me in Ungheria, che qui sappiamo come raddrizzarlo. Coso sarà tuo fratello, io sono BM nato nel 1883. Saluti

lappola

Ven, 16/11/2018 - 23:53

Però il Sindaco potrebbe anche tentare di ridurre il fenomeno facendo intagliare qualche fessura negli alberi, e se non dovesse funzionare, imbarcarli in una carretta del mare e rispedirli al loro paese.