"Ci scalda la pappa?" E il ristorante fa pagare servizio e coperto al bebè

Polemiche in provincia di Caserta: in una pizzeria scaldare l'omogeneizzato al bimbo costa 2 euro (più il coperto)

Quante volte capita ai genitori di un neonato di chiedere al ristorante o al bar di scaldare il biberon o la pappa? Un favore che in genere nessuno nega. Ma quello che è accaduto a una coppia campana e raccontato da il Mattino ha dell'incredibile.

A cena nella pizzeria di un centro commerciale del Casertanto, i due sono stati invitati a chiudere il passeggino della loro bimba di 7 mesi e a servirsi del meno ingombrante seggiolone del locale. La coppia ha accettato, ha chiesto al cameriere di scaldare il preparato per la pappa della neonata e ha ordinato. La sorpresa è arrivata con il conto. Tra la pizza e le bevande, sullo scontrino spuntava la voce "Prep. pastina": i due hanno pagato ben 2 euro perché l'omogeneizzato della piccola fosse messo in microonde o scaldato qualche secondo a bagnomaria. E come se non bastasse il seggiolone (imposto dal locale, lo ricordiamo) è costato 1,50 euro di coperto. 

Commenti
Ritratto di nowhere71

nowhere71

Mar, 16/12/2014 - 15:28

Andare a Napoli e prenderla in quel posto per me non e' una notizia. Forse lo e' per i fessi.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 16/12/2014 - 15:30

LADRO CON PATENTE.

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mar, 16/12/2014 - 15:33

Vedi Napoli e poi.....non ci vai più.

isolafelice

Mar, 16/12/2014 - 15:33

Questo è il risultato di affitti troppo onerosi, deboli ricavi, tassazione indecente; sono sicuro che se tutti gli italiani potessero lavorare con più serenità e senza l'assillo delle troppe pesanti scadenze fiscali, queste cose non succederebbero mai. Prendersela anche con la pappa dei bimbi per dare nutrimento alla bestia statale è inumano.

CAPOFERRI50

Mar, 16/12/2014 - 15:41

scusate ..perchè proprio Napoli?, è l'ultima citta' al mondo che andrei, solo sentire il nome mi viene l'orticaria...

lamwolf

Mar, 16/12/2014 - 15:45

Il problema si risolve subito, basta non andarci più. Certa gente specie di questi tempi non deve stare nel commercio.

DeZena

Mar, 16/12/2014 - 16:08

SPERO TANTO CHE FALLISCANO CHE PEZZENTI

guerrinofe

Mar, 16/12/2014 - 16:16

e se invece del bimbo era il nonno oppure tutta la famigliola che voleva scaldarsi la zuppa cosa cambia? l'esercente fa il suo lavoro ha le sue spese e il servizio quale che sia in ristorante si paga!

guerrinofe

Mar, 16/12/2014 - 16:16

e se invece del bimbo era il nonno oppure tutta la famigliola che voleva scaldarsi la zuppa cosa cambiava? l'esercente fa il suo lavoro ha le sue spese e il servizio quale che sia in ristorante si paga!

guerrinofe

Mar, 16/12/2014 - 16:21

Se invece del bimbo era il nonno oppure tutte la famigliola che voleva scldarsi la zuppa cosa cambia?l'esercente fa il suo lavoro ,ha delle spese del personale... in un ristorante si sa ogni servizio si paga,per questo esistono!

guerrinofe

Mar, 16/12/2014 - 16:28

@@isolafelice da che pianeta scendi, parli di inumanita o arrivi dalla foresta?

BlackMen

Mar, 16/12/2014 - 16:40

CAPOFERRI50: l'unico posto dove deve andare lei è a scuola!...."è l'ultima citta' al mondo che andrei"....bravissimo!

marinaio

Mar, 16/12/2014 - 16:46

CAPOFERRI50: """è l'ultima citta' al mondo che andrei""". Ma lei parla come scrive???.

beale

Mar, 16/12/2014 - 16:53

Dov'è lo scandalo? Paghiamo la TASI senza obiettare pur non conoscendo i servizi per i quali si paga mentre si pretende che la pizzeria di Caserta renda un servizio gratis? I farisei ci fanno un baffo!

max.cerri.79

Mar, 16/12/2014 - 16:53

Bastava non pagare..

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 16/12/2014 - 17:31

piu giu di pavia non scendo!

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mar, 16/12/2014 - 17:40

si ma 2 euro per scaldare un biberon e decisamente troppo a prescindere se il gestore ti stava dando un servizio o meno.... ma per favore.. di cosa state parlando? Quante volte mi e caduto il ciuccio al bar e me lo sono fatto sciacquare, avrebbero dovuto chiedermi 50 cent per 2 secondi di acqua corrente?

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 16/12/2014 - 17:43

Dal tono dei numerosi commenti tutti critici verso chi lavora nel privato si presume commentatori tutti adagiati nei comodi e riposanti palazzi statali . Il ristoratore e' un lavoratore privato che paga tutto in anticipo e i guadagni ormai non ci sono più' , si lavora per 4 lire , il grosso del guadagno se ne va sotto forma di tasse che servono per mantenere la vorace bestia statale l'elettorato del BAMBOLO ROSSO...

isolafelice

Mar, 16/12/2014 - 17:54

guerrinfe, mi sai che non hai capito na mazza; l'esercente che fa pagare come servizio lo scaldare la pappa di un bimbo ed il coperto per il seggiolone o è un cxxxxxo che vuole perdere i clienti oppure ha avuto un "raptus" di follia dovuto all'esasperazione fiscale che ci tormenta tutti. Fino al punto di emettere scontrino fiscale anche per scaldare la pappa e quindi dare parte di quei denari allo Stato. Ci sei arrivato? Hai connesso i neuroni? Inumano è dare soldi allo stato anche per scaldare la pappa a un bimbo. La mia è una difesa a favore degli esercenti. Mi sa che tu nella foresta ci sei ancora.

GR83

Mar, 16/12/2014 - 17:56

@ Isolafelice & guerrinofe. Ma dove vivete? Siete forse diventati matti? Secondo voi questo è un servizio da pagare? L’unica cosa da fare in questi casi, oltre a non pagare è chiamare la finanza e invitarla a venire nel locale. Così poi saranno i finanzieri a decidere se il ‘servizio’ è da pagare o meno

GR83

Mar, 16/12/2014 - 17:59

bene MARKOSS, allora visto che un ristoratore sarebbe secondo lei nelle possibilità di farsi pagare per un simile 'servizio', i clienti dovrebbero fare tutto il possibile per pubblicizzare questo comportamento schifoso. sarebbe davvero una bella pubblicità per chiudere il locale! poi vediamo senza introiti come pagano le tasse! noto comunque che lei è uno di quelli che pensano che i liberi professionisti debbano arricchirsi rubando ai poveri consumatori, al fine di non subire il minimo impatto delle tasse

guerrinofe

Mar, 16/12/2014 - 18:25

@@@SPECIEDIINDIVIDUO!. sono certo che ti riconoscerai. ma da dove sbuchi da un'isola??felice o dei famosi! non hai mai lavorato in un ristoranze!di che parli allora? ogni servizio HA DIRITTO a un compenso punto e basta. frena la tua "umanita"che di umano ha uguale nella tua ignoranza.

pastello

Mar, 16/12/2014 - 18:39

Non lo trovo scandaloso, hanno chiesto un servizio e i servizi si pagano.

isolafelice

Mar, 16/12/2014 - 18:39

GR83: io vivo su un altro pianeta, dopo esser sceso dalla foresta, mentre guerrinofe è ancora perso nella jungla. Secondo guerrinofe è un servizio da pagare, mentre secondo me, ed è evidente che non sono stato chiaro nel mio intervento, è un modo per chiudere alla svelta il locale. Provavo a giustificare l'esercente che forse esasperato per la tassazione ed i costi di gestione si attacca a tutto per sopravvivere e fare cassa. Ciao.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 16/12/2014 - 19:14

ALMENO HANNO EMESSO LO SCONTRINO...GIà è MOLTO, NO?

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 16/12/2014 - 19:15

E SE GLI AVESSERO CHIESTO UN BICCHIERE DI ACQUA CALDA PERCHè LA BUSTINA DEL TE LA AVEVANO LORO PRETENDEVANO DI NON PAGARE? trovo ingiusto solo il seggiolone

palllino.

Mar, 16/12/2014 - 19:17

io avevo unsocio che faceva pagare il bichiere d acqua di rubinetto ai bambini..

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 16/12/2014 - 19:56

Se il fatto è avvenuto di sera, ben gli sta perché i neonati, dopo le sei, si tengono a casa ed i genitori si sacrificano e non fanno quello che facevano prima. L'atto, tuttavia, è una mancanza di buon senso.

-cavecanem-

Mer, 17/12/2014 - 03:06

Signorini del nord suvvia non lasciate i soliti commenti idioti "Napoli qua".."Napoli la" come se al Nord non ci fossero ristoranti che fanno i furbi. Sono stato piu' volte in ristoranti al nord dove ti spellano vivo per del mangiare da far vomitare un cane.

Pelican 49

Mer, 17/12/2014 - 07:27

Nel caso a qualcuno fosse sfuggito, a proposito di pizzerie napoletane, i ladroni di Rossopomodoro fanno pagare 2 euro di coperto e ti danno un tovagliolo di carta. Veri ladroni patentati!

isolafelice

Mer, 17/12/2014 - 08:34

@guerrinofe: la tua arroganza è pari se non superiore alla tua di ignoranza.Ho lavorato sia come cameriere che come barista in un ristorante sin da quando avevo 16 anni. Mio genero è esercente di un ristorante pizzeria. Tra i miei clienti ci sono decine di ristoratori ed albergatori ma uno poco intelligente come te non l'ho ancora trovato.

guerrinofe

Mer, 17/12/2014 - 11:52

Caschi maLE AMICO ,se è vero che sie dell'ambiente .a prescindere OGNI servizio deve avere un compenso ,mi sorprende e meraviglia molto la tua presa di posizione. Un cliente chiede di scaldare la pappa del bimbo,bene se la fattura pago malvolentieri e no ritorno piu,se non fatturata DO LA MANCIA e ringrazio.DOVE STA IL PROBLEMA!! saro come dici arrogante e ignorante ma SOMARO lo sei tu