Cina, investita due volte sulle strisce pedonali: nessuno la aiuta

Una donna è stata investita in Cina da due macchine mentre attraversava sulle strisce pedonali davanti all'indifferenza dei pedoni e degli altri automobilisti che non l'hanno aiutata: è morta sul colpo

Delle immagini choc arrivano dalla Cina, esattamente da Zhumadian, una metropoli di circa 8 milioni di abitanti nella provincia dello Henan.

Una ragazza che attravesa la strada sulle strisce pedonali viene investita da un taxi che corre a forte velocità. Lei resta a terra sdraiata sull'asfalto ma nessuno la aiuta, nonostante ci siano diverse persone al semaforo e nonostante passino molte auto. Nessuno la soccorre e la donna sembra gravemente ferita.

Dopo un minuto di sofferenza, sotto gli occhi dei passanti, arriva un suv che la centra e la investe ancora di più. Lei muore sul colpo mentre il video è stato immediatamente censurato dalle autorità cinesi. Ma nel frattempo la vergogna ha fatto il giro del mondo (guarda il video).

Tantissimi utenti parlano di una "prova dell'immoralità di un'intera società". Sembra però che i responsabili degli incidenti, i due automobilisti colpevoli di averla colpita, siano stati rintracciati e arrestati dalla polizia.

Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 19/06/2017 - 12:03

Rimpatriarli tutti a pedate! ... e una volta che se ne sono tornati in Cina che facciano quello che gli pare!

manfredog

Lun, 19/06/2017 - 12:51

Lo 'scrissi' già tempo fa; i cinesi sono come le formiche, solo che le formiche sono molto ma molto più intelligenti. Il 'libretto rosso' ne sa qualcosa. mg.

il sorpasso

Lun, 19/06/2017 - 14:16

A casa tutti quelli che sono in Italia fra l'altro ci rubano cani e gatti per margiarseli.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Lun, 19/06/2017 - 17:45

In Cina che ci vivo da parecchio tempo so bene il perchè di queste cose. Purtroppo capita sovente che chi aiuta si piglia sovente delle denunce dai famigliari... quindi evitano. Purtroppo qui ci sono pochi caratteri per raccontare storie del genere in Cina.