Cina, mamma partorisce bimbo concepito nel 2003

L'embrione che ha dato vita al neonato ha stato congelato nel 2003. Il piccolo da cui è nato sano e senza nessuna complicazione

La Cina è in festa per la la nascita del bambino in provetta più a lungo conservato del paese. Il piccolo è nato mercoledì nell'ospedale di Tangdu, nella provincia dello Shaanxi. L'embrione che ha dato vita al neonato è stato fecondato più di 12 anni fa.

La mamma del bebè, una donna di 40 anni, è affetta dalla sindrome dell'ovaio policistico ha scelto di bloccare le tube di Falloppio e di congelare i suoi embrioni per la prima volta nel 2003, quando ha provato a rimanere incinta. Tredici anni dopo, con il rilassamento della politica del figlio unico nel paese, ha dato alla luce il suo secondo figlio.

Coma racconta il China Daily, i medici hanno dato il via il processo per la fertilità fecondando con lo sperma del marito della paziente 12 ovuli, due sono stati impiantati e hanno così dato vita a un bambino sano. Gli embrioni restanti sono stati congelati e conservati per volere della donna, nella speranza di poter mettere al mondo un altro figlio.

Commenti

Tuthankamon

Lun, 29/02/2016 - 10:03

Certo, abbiamo bisogno di questi pasticci! Soprattutto in Cina!