"I profughi sono aggressivi". Avevano difeso un imam violento, ma il prefetto li lascia girare in città

Per ordine del prefetto 4 profughi sono stati allontanati dalle strutture di accoglienza perché hanno aggredito gli operatori. Ed hanno anche ottenuto lo status di rifugiati

Ci sono quattro profughi violenti, che hanno creato problemi nel centro di accoglienza con comportamenti violenti e il prefetto di Bologna decide di lasciarli circolare liberamente in città. Li allontana dal centro di accoglienza, ma senza preoccuparsi di dove andranno a finire.

Nell'ordine di allontanamento emanato dal prefetto di Bologna, infatti, si legge che i quattro profughi (due provenienti dal Mali, uno dalla Guinea e l'ultimo dal Gambia) sono persone che hanno tenuto comportamenti "fortemente aggressivi e intimidatori" nei confronti degli operatori della struttura di Lama di Setta (Marzabotto) dove erano ospitati.

Ecco tutti i fatti. Durante il Ramadan, i quattro prufughi erano stati alloggiati momentaneamente a Villa Angeli (Sasso Marconi), dove era presente anche un predicatore islamico. Il quale durante la funzione religiosa si era messo a predicare odio, tanto da spingere l'operatore del centro di accoglienza a fermarlo. La reazione dell'imam è stata quella di rinchiudere l'operatore della cooperativa in uno sgabuzzino. I profughi hanno preso le difese del predicatore, entrando anch'essi in conflitto (evidentemente violento) con la direzione della struttura di accoglienza che poi li ha presi in carico.

Per i profughi che si sono schierati con l'imam, il prefetto ha disposto solo l'allontanamento. Insomma, non potranno più vivere (gratuitamente) nei centri per i profughi, ma saranno liberi di circolare per le città emiliane.

Galeazzo Bignami, consigliere regionale di Forza Italia in Emilia Romagna, ha commentato così la vicenda: "i quattro profughi, definiti appunto fortemente aggressivi e intimidatori, hanno preso e sono andati via. Sapete dove sono adesso? Ovviamente no, perché nessuno lo sa, visto che non sono stati espulsi, ma semplicemente 'allontanati'. E quindi adesso possono scorrazzare liberamente magari intimidendo e aggredendo chi ha la sfortuna di incontrarli".

Ma il fatto ancora più inquietante, riguarda proprio l'antefatto. "Non è solo un problema di cattiva convivenza - aggiunge Bignami - la situazione è ben peggiore di come sembra, perché l'origine dello scontro tra l'operatore della struttura e gli allontanati nasce da una predicazione di un soggetto violento che i profughi hanno difeso. C'è una radice di confluttualità religiosa: le autorità avrebbero dovuto alzare il livello di attenzione".

Sono giorni che a Marzabotto si lamentano dell'accoglienza indiscriminata. Morris Battistini, della lista civica Uniti per Marzabotto, ha denunciato giorni fa il fatto: "L'allontanamento mette a repentaglio la vita di chi vive nei dintorni: non è possibile che a pagare siano sempre gli italiani".

Per essere definiti "fortemente aggressivi e intimidatori" e giustificare l'allontanamento, le azioni dei quattro immigrati devono essere state di una certa rilevanza. E il prefetto cosa fa? Se ne lava le mani e li mette in strada.

Commenti
Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 28/07/2015 - 18:25

Come Paese Italia allo sbando stiamo facendo ridere pure i polli: non solo quelli italiani, anche i miliardi e miliardi in giro per il mondo.

maricap

Mar, 28/07/2015 - 18:31

Se non si vuol capire, che di questo passo ci renderanno loro schiavi, allora lo meritiamo proprio. Popolo di santi navigatori e poeti, ed anche di eroi (651mila militari italiani morti nel primo conflitto mondiale) ridotto dai cattocomunisti ad un branco di pecore allo sbando, sotto l'attacco dei lupi, che loro seguitano ad importare. Bastardiiiii

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 28/07/2015 - 18:31

A Bologna hanno il GALEAZZO SBAGLIATOOOO!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 28/07/2015 - 18:32

ERRATA CORRIGE COMMENTO PRECEDENTE SBAGLIATO NON PUBBLICARE:GRAZIE

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 28/07/2015 - 18:37

avessimo fatto noi nel loro paese quello che stanno facendo loro qua, in due mesi tutti gli italiani avrebbero fatto inversione ad U. Ma non capita mai a questi "profughi" di trovarsi di fronte con gli ultrà, così li pestono per bene?

VittorioMar

Mar, 28/07/2015 - 18:46

..una giusta indicazione per ottenere un permesso di soggiorno come premio!!!

FRANZJOSEFF

Mar, 28/07/2015 - 18:58

SEMPRE PIU' MI SCHIFO DI SENTIRE PREFETTURA E MINISTERO DEGLI INTERNI A DIR IL VERO SONO OLTRE 30 CHE QUANDO SENTO QUESTE PAROLE MINISTRO INTERNI MINISTERO DEGLI INTERNI VIMINALE PREFETTO MI VIENE IL VOMITO. HO SEMPRE AVUTO RAGIONE ORA NEL 2015 HO PURTROPPO VISTO LA VERITA'. VEDIAMO SE PUBBLICATE QUANTO SCRIVO. OLTRETUTTO E' SBAGLIATA COME E' STATA DATTILOSCRITTA LA LETTERA SENZA ORDINE. MA COME E' STATA ASSUNTO QUESTO O QUESTA?

FRANZJOSEFF

Mar, 28/07/2015 - 19:00

SE QUESTI AMMAZZANO AGGREDISCONO O COMMETTONO REATI PENALI SIA LIEVI CHE GRAVISSIMI L'UNICO RESPONSABILE E' IL PREFETTO E ALF ANO COME SUO DIRETTO MINISTRO. LA MAGISTRATURA CHE FAREBBE IN QUESTO CASO? MANDEREBBE UNA COMUNICAZIONE GIUDIZIARIA IN LOMBARIDIA IN QUANTO C'E' UNO CHE NON POTEVA NON SAPERE? O IN SICILIA CHE SONO MORTI BAMBINI? AI RESPONSABILI DI QUESTA SCHIFEZZA DI CD ACCOGLIENZA?

Anonimo (non verificato)

Ettore41

Mar, 28/07/2015 - 19:27

Che faro di intelligenza

marcogd

Mar, 28/07/2015 - 19:39

è da anni che sappiamo TUTTI come andrà a finire: Gran Bretagna, Francia, Svezia lo hanno scoperto prima di noi,ma qui la Cortina di Ferro dell'informazione è perfettamente funzionante e si tace su violenze e tafferugli quotidiani,si minimizzano gli attentati. Come dico da anni,l'Europa presto sarà una gigantesca Beirut. I veri nemici sono TUTTI quelli di Sinistra,perché nel loro cuore e a tutti i livelli desiderano unicamente la fine del Sistema Occidentale e sono disposti a morire essi stessi per l'IDEA. E' sempre stato così e lo dimostrano spudoratamente.Sono loro quelli da combattere sul serio.

marcogd

Mar, 28/07/2015 - 19:41

Scusate, e l'Imam che predica odio? anche lui a spasso con gli altri? se così,andiamo a legare il Prefetto di Bologna perché ci fa ammazzare davvero tutti!

ziobeppe1951

Mar, 28/07/2015 - 20:48

Che paese di mxxxa...facciamo una verifica se realmente questi pseudo magistrati hanno conseguito la laurea

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 28/07/2015 - 21:35

Dove sono ora I partigiani che giustiziavano le donne collaborazioniste perche andavano a letto con I nemici. Facile una donna il prefetto fa un po di paura meglio stare buoni ed inchinarsi al suo passaggio . Maurizio

RobertRolla

Mar, 28/07/2015 - 21:45

Padroni e predoni a casa nostra con la benedizione del governo e i soldi degli italiani.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 28/07/2015 - 22:18

L'Emilia è rossa,i suoi abitanti adesso che accolgano anche questi fratelli con qualche difettuccio.

altair1956

Mar, 28/07/2015 - 22:20

Prima o poi, questi 'profughi' si scontreranno con il legno nobile dell'antico manganello, e non ci saranno le forze dell'ordine a difenderli.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 28/07/2015 - 22:39

Bene! Così la gente per bene se ne sta tranuilla in casa. Le nuove forze dell'ordine.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/07/2015 - 00:43

Aveva ragione Berlusconi a chiedere per chi ha incarichi pubblici un esame psichiatrico prima di assumerlo. Questo esame DOVREBBERO SUBIRLO ANCHE CERTI PREFETTI i quali stanno dimostrando una pericolosa inadeguatezza a svolgere il loro incarico.

Giorgio5819

Mer, 29/07/2015 - 00:45

La solita ideologia comunista, se sei un illegale violento e vai contro le istituzioni hai il tuo bel premio di produzione . Questo, ad un popolo normale, dovrebbe dovrebbe bastare per non prendere più un voto. Schifo rosso continua........

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 29/07/2015 - 06:40

I delinquenti, sono i Prefetti e i Giudici, che sono pagati da ORGANIZZAZIONI MAFIOSE, assediatesi al parlamento e alle camere del parlamento Italiano!!!

maurizio50

Mer, 29/07/2015 - 06:47

Questi sono i Prefetti che piacciono al duo Renzie-Alfano. Funzionari che riempiono le nostre città di delinquenti africani, liberi poi di circolare e di commettere nell'impunità garantita tutti i reati che vogliono. Ovviamente con la benedizione degli alti prelati del Vaticano!!!

paco51

Mer, 29/07/2015 - 07:08

Sempre meglio!

vigpi

Mer, 29/07/2015 - 08:02

Non capisco di cosa ci stiamo a lamentare. Su sette regioni al voto in cinque hanno vinto i partiti di sinistra e pro accoglienza. In italia su 20 regioni 17 sono governati da partiti di sinistra e pro accoglienza.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 29/07/2015 - 08:06

Quello che mi terrorizza e' l'ignoranza totale della nostra classe dirigente. In paesi dove la legge religiosa e' fondamento di vita, le leggi dello stato non contano nulla. IL governo? = 0, il re? =0 e' l'imam l'essere piu' importante. Lui comanda ed interpreta il corano e decide chi debba vivere e chi no. Per I cosidetti profughi le nostre leggi sono mxxxa. Loro ascoltano solo gli imam. Gli imam non incitano, ordinano. Maurizio

Ritratto di luigin54

luigin54

Mer, 29/07/2015 - 08:18

PIU' PASSA IL TEMPO E PIU' DIVENTO INTOLLERANTE CON QUESTA . VADO A FARE 2 PASSI E SONO CIRCONDATO DA LORO, LEGGO I GIORNALI E PARLANO SOLO DI LORO. EPPURE QUALCHE TESTA DI C...O DICE CHE NE ABBIAMO SOLO 5 MILIONI(IL RESTO MANCA). COSA ASPETTIAMO A RIBUTTARLI A MARE ?? CHE E' L'UNICA SOLUZIONE PRIMA DI ESSERE SOPPRESSI DA LORO.???

sbrigati

Mer, 29/07/2015 - 08:26

Nessun giudice, nella rossa emilia, prende provvedimenti per fermare questi violenti e colui che li istiga?

sbrigati

Mer, 29/07/2015 - 08:33

Profughi provenienti da Mali, Gambia e Guinea? Allora potrebbero arrivare da qualsiasi continente africano, e noi boccaloni pronti ad accoglierli. Che Paese da poco è diventato il nostro.

Happy1937

Mer, 29/07/2015 - 08:40

Tali I Prefetti quale il Ministro degli Interni.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 29/07/2015 - 08:52

Andatevi a leggere l'intervista della povera ragazzina trattata male dalla Merke. Andate e rendetevi conto di cosa e' l'islam. Lei non dice molto ma e' sufficiente per mostrare al mondo una terrorista di 14 anni. Maurizio

fedeverità

Gio, 10/03/2016 - 11:46

DENUNCIATE IL PREFETTO!!!!