Ciro, i medici: "De Santis è stato accoltellato"

I medici dell'ospedale dove è ricoverato il ragazzo confermano la sua versione dei fatti. La Procura acquisirà tutte le cartelle mediche

Adesso arriva la conferma dei medici: Daniele De Santis, l'ultras accusato di avere sparato a Ciro Esposito, fu accoltellato, come già anticipato qualche giorno fa da alcune indiscrezioni. Questo, almeno, è quanto si legge nel referto stilato dai medici dell'ospedale Belcolle di Viterbo dove attualmente è ricoverato il tifoso.

La procura, adesso, acquisirà tutte le cartelle e le documentazioni mediche dell'ultras. Gli inquirenti, secondo quanto si apprende, intendono effettuare degli screening approfonditi su tutto il materiale medico che riguarda il ragazzo. La cartelle cliniche, infatti, potrebbero fornire risposte importanti per ricostruire la dinamica dei fatti. I magistrati cercheranno di capire se De Santis sia stato effettivamente ferito all'addome da almeno quattro coltellate, come affermato dal ragazzo. Le ferite, durante i primi soccorsi non sarebbe emerse, mentre adesso le cartelle cliniche riportano che il giovane sarebbe stato accoltellato. Gli inquirenti vorrebbero, dunque, avere un quadro probatorio che sia il completo possibile in vista dell'interrogatorio di De Santis del 24 settembre.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Lun, 15/09/2014 - 21:03

Quando due idioti si incontrano .....

scala A int. 7

Mar, 16/09/2014 - 08:57

Andiamo per Ordine : 1) l' Autopsia di fine giugno dimostro' che l' assassino sparo' da posizione eretta . 2) il Racis ha dimostrato ( ?? ) che l' assassino ha sparato quando gia' era ferito 3) l'ospedale di viterbo dove l'assassino e' ricoverato dal 23 giugno ( giorno della morte di Ciro ) ha fatto sapere che fu anche accoltellato , circostanza mai svelata dal Gemelli e dall'infermeria del carcere di Regina Coeli dove e' stato per i primi 40 gg. Conclusione = l' assassino , ferito gravemente alla gamba ( forse dovranno amputarla ) + altre ferite per il corpo + 4 coltellate all'addome ....trova la " Forza " di alzarsi , puntare la pistola e sparare con precisione 4 colpi colpendo 3 Tifosi ( tra cui il Povero Ciro ) ; mi viene in mente la scena del generale Custer nella battaglia del Little Big Horn quando da solo , alzato , rimase a sparare fino all'ultimo colpo prima d'essere sopraffatto.Standoi Cosi' le cose , costui non e' un assassino ma un EROE !!. La verita' e' che stanno Intorbidendo le acque per evitare la Giusta Pena all' ASSASSINO , in fondo questo e' il paese dove le prove si costruiscono ad arte o si disfanno a seconda chi si vuole coprire o Colpire ; e' di ieri la notizia che l'elenco Mitrokin fu Realmente Bianchettato per salvare Molte teste. Ciro , non un Eroe ma un Giovane Coraggioso !! de santis un semplice ASSASSINO !