Cittadini contro la Raggi: no al centro profughi al Ferrhotel

I cittadini della Stazione Tiburtina si mobilitano contro la decisione del Comune di stanziare 500mila euro per ristrutturare il Ferrhotel e adibirlo all'accoglienza dei migranti transitanti. E la Lega annuncia una manifestazione

Per rispondere all’emergenza dei migranti transitanti che ogni giorno arrivano nella Capitale, la giunta Raggi ha deciso di stanziare 500mila euro, arrivati dal ministero dell’Interno, per ristrutturare il Ferrhotel, un ex albergo per i ferrotranvieri, a due passi dalla Stazione Tiburtina. Per mesi, infatti, proprio a ridosso del secondo scalo ferroviario romano, decine di migranti hanno dormito accampati nella tendopoli allestita dai volontari dell’ex centro Baobab. Una situazione che, dopo i ripetuti sgomberi, era divenuta insostenibile. Così il Comune, ha deciso di correre ai ripari, anche in previsione dell’arrivo della bella stagione e del conseguente aumento degli sbarchi, con il nuovo centro d’accoglienza che, promette il Campidoglio, sarà operativo a giugno e potrà ospitare fino a 150 migranti.

Il no dei residenti: fermare il degrado

Ma dai residenti del quartiere è già arrivato un no secco all’ipotesi dell’apertura di un centro d'accoglienza alla Stazione Tiburtina. Una zona, denunciano i cittadini, già in balìa del degrado, alla quale si andrebbe ad aggiungere ulteriore insicurezza. “Ci eravamo opposti duramente a questa proposta già quando fu avanzata dalla giunta Marino, sottolineando come questa zona, già molto degradata, non sia adatta ad ospitare un centro per i migranti”, spiega Emanuele, che abita a pochi passi dalla stazione, “all'epoca riuscimmo ad opporci, tant’è che il municipio prese una posizione netta, schierandosi contro la realizzazione di un centro profughi, sia al Ferrhotel, sia nel vicino centro Ittiogenico”. La situazione alla Stazione Tiburtina, denunciano i residenti, “è da terzo mondo”. Sporcizia, degrado ed insicurezza, denunciano i residenti, sono aumentati nel quartiere, da quando la Stazione Tiburtina è diventata un punto di incontro per i migranti nella Capitale. “Nessuna donna può dire di non essere stata infastidita, molestata o anche strattonata, come è successo a me”, dice Maria Antonietta, che vive a piazza Bologna, e fa parte del comitato per il decoro urbano del quartiere. “La stazione Tiburtina doveva essere il biglietto da visita della città”, spiega Maria Antonietta, “invece qui si sono creati un tale degrado e un’emergenza igienico-sanitaria, a cui l’amministrazione risponde inviando altri migranti definiti “transitanti”, che però poi diventano stanziali, visto che le frontiere sono chiuse”.

Le polemiche sui costi del progetto

I cittadini lamentano di non essere stati ascoltati dall’amministrazione, ma dall’ufficio stampa dell’assessore alla Persona, Scuola e Comunità Solidale, Laura Baldassarre, fanno sapere che, invece, “i residenti sono stati ascoltati”. “Ci sono stati alcuni incontri”, spiega Maria Antonietta, “ma non hanno avuto un seguito concreto”. Polemiche, ci sono state anche sui costi del progetto. “Quando nel 2015 l'allora assessore alle politiche sociali della giunta Marino, Francesca Danese, aveva individuato la stessa struttura per l'accoglienza”, spiegano i residenti, “aveva preventivato dai 100 ai 150 mila euro per ristrutturare l'edificio". Ora la giunta Raggi ne stanzia 500mila. Antonio, un ex tecnico delle Ferrovie, che abita a poche centinaia di metri dalla stazione, il Ferrhotel lo conosce bene. “Anche se è in disuso da qualche anno, la struttura all’interno è in buone condizioni”, assicura, “con 500mila euro, si costruisce un palazzo nuovo”. L’ufficio stampa dell’assessore Baldassarre, però, sentito da ilGiornale.it, fa notare che, in effetti, la cifra sarebbe stata stanziata per un programma più ampio, e che “il progetto del Ferrhotel è all'interno di un piano più generale per la stazione e dintorni”. “Siamo stupiti del fatto che la giunta incontri periodicamente associazioni informali come il Baobab”, spiega infine Emanuele, "e non si confronti con i cittadini e i comitati". "Sono queste stesse associazioni, legate alla sinistra radicale, che hanno provocato in questi mesi l’inasprimento della situazione, attirando migranti da ogni parte della Capitale”, continua Emanuele.

La Lega annuncia una manifestazione

Intanto, sulla questione interviene anche la politica. La Lega ha annunciato, per il prossimo sabato, una manifestazione proprio a via Masaniello, dove si trova il Ferrhotel. “Nell’area della Stazione Tiburtina l’Ama ha interrotto la pulizia ordinaria da oltre un anno, gli accampamenti abusivi sono ormai di casa, via Masaniello è chiusa dal 2015 con il silenzio del Pd locale, insomma, il sindaco ci faccia uno squillo quando ha intenzione di amministrare seriamente questa città”, afferma Barbara Saltamartini, deputata della Lega, sentita da ilGiornale.it. “Troviamo inaccettabile che si spendano 550 mila euro dei contribuenti italiani per i cosiddetti transitanti”, continua la deputata, che annuncia una mobilitazione per il prossimo 21 gennaio. Critico sull’iniziativa anche il capogruppo di Fratelli d’Italia in Campidoglio, Fabrizio Ghera, che definisce l’iniziativa “un altro schiaffo in faccia alle famiglie italiane senza un tetto”. La situazione dei migranti transitanti è stata ieri al centro di un colloquio tra la sindaca Raggi, l’assessore Baldassarre, e il delegato dell'UNHCR, Stéphane Jaquemet. Un incontro nel quale, secondo quanto si legge sul profilo Facebook dell’assessore, “l’amministrazione ha riaffermato la volontà di trovare una soluzione di sistema al di là delle emergenze, tramite un approccio coordinato e sostanziale”. “La prima cittadina ha ricordato come si stia lavorando su più livelli: dall'info point alla creazione di posti permanenti per l'accoglienza dei transitanti, da una mappatura sull'accoglienza al piano sociale cittadino”, ha scritto, quindi, l’assessore Baldassarre, confermando la volontà del Comune di procedere in questa direzione.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/01/2017 - 15:05

MA BASTA! Finitela di incoraggiare i vitelloni pasciuti. Anche nei loro paesi i politici protestano perchè i giovani se ne vanno irretiti dalla propaganda che promette mantenimento PER ANNI AD UFO

moammhedd

Mar, 17/01/2017 - 15:07

quando state per morire lultima parola devessere accoglienza,ci sono terremotati ma non interessa a nessuno

Ritratto di milan1899

milan1899

Mar, 17/01/2017 - 15:11

Basta ora basta ma che vogliono fare ? Povera Roma io me la ricordo 50 anni fà ancora bella pulita e senza stranieri irregolari solo quelli regolari con lavoro annesso giravano tranquilli per la città. Siamo pieni di borseggiatori spacciatori delinquenti che per il 90% sono immigrati. Ma dov'è la destra ? Dorme ?

Renee59

Mar, 17/01/2017 - 15:15

Completamente fuori di testa, e dalla realtà.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 17/01/2017 - 15:15

BASTA CON STI CENTRI SOCIALI CHE AIUTANO I CLANDESTINI, SMANTELLATELI TUTTI E MURATELI O FATE PARCHEGGI. IN QUANTO AI NON ITALIANI, O LO CAPITE CHE NON CI STATE PIU, O FE LO FAREMO CAPIRE NOI ! TUTTO HA UN LIMITE E VOI LO AVETE SUPERATO DA MOLTO TEMPO.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 17/01/2017 - 15:20

Anche la Raggi è razzista, pratica accoglienza solo per i fantomatici :"migranti" tralasciando sprezzantemente i cittadini romani indigenti. A noi italiani resta il tradimento di questi rinnegati. L'Italia deve essere restituita agli Italiani.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 17/01/2017 - 15:21

Scandaloso. Scandaloso che ci sia gente (italiana) che muore per il freddo letteralmente e non si trovano soluzioni stabili e per i migranti addirittura si appronta un Hotel. La Capitale sta diventando un sobborgo.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 17/01/2017 - 15:23

L'ho sempre sostenuto,i 5stars sono come i loro fratelli piddini. Forse anche piu'pericolosi.

Iacobellig

Mar, 17/01/2017 - 15:28

FANNO BENE I ROMANI A REAGIRE, LA BOLDRINA LA BOSCHI E ALTRI POLITICI FAVOREVOLI SE LI PORTASSERO A CASA LORO! CITTADINI DI ROMA E DI SKTRE CITTÀ NON MOLLATE!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 17/01/2017 - 15:28

Mi piacerebbe sapere,gli abitanti della zona interessata,come hanno votato e non votato, alle scorse elezioni Comunali,ed alle ultime "politiche",...tanto per!!!

cangurino

Mar, 17/01/2017 - 15:28

Per semplificare, i casi son due: o le risorse economiche sono infinite, ed allora accogliamo tutti i disperati del mondo con onori, o le risorse sono limitate. In questo caso, sta al politico scegliere come distribuire le limitate risorse. A sinistra si opta per dare a tutti indistintamente (a parole...), a destra si cerca di ricordare da chi i soldini vengono prelevati forzosamente (priorità agli italiani), al centro si preferisce darli ad amici e parenti (Alfano, onlus bianche e rosse, pari schifo sono).

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 17/01/2017 - 15:32

milan1899:....domanda quasi fuori dal tempo la sua!!!...A "destra" se non lo ha ancora capito,"di fatto",solo Lega e FdI,sono contro questa "invasione",e FORSE il 20% di chi a suo tempo,ha dato il voto a FI(che mi auguro alle prossime,non commetta lo stesso sbaglio)...Al di là,il NULLA!!!!

giovinap

Mar, 17/01/2017 - 15:35

la signora con borsa in foto cosa sta cercando marito ?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 17/01/2017 - 15:36

iNTANTO COSTORO NON SONO PROFUGHI. Se fossero profughi sarebbe già diverso. Non penso che se fossero famiglie che scappano dalla guerra, (come si vedono nei filmati e come NON arrivano) sarebbe già tanto diverso. In realtà, con il metodo Frontex, imbarchiamo alla rinfusa frotte di disperati con qualche donna e bambini, con minorenni allo sbando che nulla hanno a che fare con i profughi. Questa gente, a parte eccezioni, andrà a formare le bidonville e i ghetti che già esistono nei paesi più "avanzati" come Francia e Inghilterra. Con la differenza che questi stati sono più stati mentre l'Italia .......

Giorgio Colomba

Mar, 17/01/2017 - 15:40

I romani hanno voluto la bicicletta con le ruote a Raggi? Pedàlino.

piazzapulita52

Mar, 17/01/2017 - 15:42

MA CHE COSA ASPETTIAMO A RIBELLARCI E BUTTARE TUTTO ALL'ARIA? MA SIAMO VERAMENTE UN POPOLO DI PECORONI? BASTA INDUGIARE E' L'ORA DI AGIRE!!!

honhil

Mar, 17/01/2017 - 15:45

Certi sindaci odiano davvero fortemente gli italiani e tra questi la Raggi forse vuole conquistare la prima fila. Ma se quello che vuole imporre a quei residenti faceva parte del suo programma elettorale, perché tacerlo? O, invece, vuole ingraziarsi le coop rosse e quelle bianche e farsi accettare dal Vaticano? O Sindaco, il suo primo pensiero deve essere la serenità dei suoi concittadini e non l’ideologia cattocomunista!

Rossana Rossi

Mar, 17/01/2017 - 15:46

Ma di cosa vi lamentate? Votate pd che ha il 30%, fate sindaca una grillina e cosa volete, chi è causa del suo mal.......altro che Alemanno!........

martinsvensk

Mar, 17/01/2017 - 16:00

Tutti i media a parte rete 4 e quasi tutti i giornali sono a favore di questa sconsiderata invasione, ma nessuno si pone la fatidica domanda "usque tandem" fino a quando? Fino a quando la piccola, povera, disastrata Italia potrà sopportare un tale assalto? Dovrebbero porsela i cittadini se non fossero la più parte drogati dalla propaganda dei suddetti media. Un ultimo commento sulla Lega. Se dall'inizio avesse capito che i problemi del Nord e del Sud sono gli stessi e si fosse chiamata Lega Italia oggi avrebbe più consensi di Marine Le Pen. Stesso discorso per Fratelli d'Italia su cui pesa l'eredità fascista.

schiacciarayban

Mar, 17/01/2017 - 16:07

La Raggi è un disastro, ma con il plebiscito che ha avuto la colpa è unicamente dei Romani che si sono fatti incantare come dei polli!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 17/01/2017 - 16:11

Migranti transitanti? Già questa affermazione, da sola, dovrebbe giustificare un approfondimento psichiatrico. Previo TSO.

gneo58

Mar, 17/01/2017 - 16:15

dai che il botto e' vicino.

gneo58

Mar, 17/01/2017 - 16:16

tra l'altro continuano ad arrivare al ritmo di qualche migliaio al giorno e tutti zitti.

Mobius

Mar, 17/01/2017 - 16:57

Il discorso è semplice: in apparenza, non aiutare i migranti è da cinici ed egoisti, non aiutare gli italiani è soltanto da distratti e indifferenti. I sinistroidi preferiscono la seconda opzione.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 17/01/2017 - 17:23

L’«accoglienza» è fallita in tutta la disUE solo in Italia si continua a mandare biglietti d’invito agli africani perché vengano alla festa, che si offre per loro. La Raggi, essendo grillina, grilli in testa ne deve avere parecchi. Ha scordato la lista dei pezzi forti della festa: 1) Gran parte degli adulti finirà in strada a vendere calze (che rovinano i piedi) e… ratatuja varia. 2) Altri finiranno a rimpinguare la popolazione carceraria. Vi Troveranno assistenza spirituale per comprendere il valore di ammazzarsi ammazzando. 3) se sono minori, oltre la metà di loro svanirà nel nulla. Una buona parte (ragazzini) finiranno nei posti più frequentati, non continuamente, a ondate, a chiedere l’elemosina. Provate a dare loro 5 € al posto di qualche cent: vi ringrazieranno piangendo. Forse avrete contribuito ad evitare loro un po’ di bastonate, se non portano a chi li sfrutta la somma richiesta. (…post 2).

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 17/01/2017 - 17:24

(…post 2) – Ciò che sto per scrivere non è un insulto a quanti vengono in Italia ingannati dal grande bla, bla sull’accoglienza; è uno sputo in faccia a chi così li inganna. In questo periodo di neve è gelo la festa si arricchisce di un particolare momento notturno: molti, di quelli che hanno accettato e accetteranno il cortese(!?) invito, potranno stare all’addiacio, a «serenare», come si dice in Sardegna quando si appende la selvaggina all’aperto, di notte. Condivido l’invito di @Rossana Rossi: votata PD, gente, date retta a Grillo… partecipate anche voi, se ancora in tanti non lo fate già, alla festa!

pimmio78

Mar, 17/01/2017 - 17:39

L'unica soluzione per bloccare l'invasione consiste nel bloccare il servizio navetta costa africana-nave europea,ma è cosi' complicato capirlo?

nopolcorrect

Mar, 17/01/2017 - 17:55

Ho sbagliato votando la Raggi al ballottaggio, avrei dovuto astenermi.

unosolo

Mar, 17/01/2017 - 18:07

fermatela , possibile che esistono solo rom e emigranti per tutta la politica che comanda sia città che Nazione ? perdiamo potere d'acquisto , intorno a noi tutto aumenta e i capi spendono solo par chi non da reddito

aldoroma

Mar, 17/01/2017 - 18:11

roma cade a pezzi siamo al caos totale e la sindaca che fà soldi per gli immigrati......

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 17/01/2017 - 18:15

Povera Raggi. Non ne combina una giusta. E dire che l’ho pure votata. Mai più …

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 17/01/2017 - 18:44

Vota pd, vota m5 s. Ora godete.....

cianciano

Mar, 17/01/2017 - 18:52

500.000 euro dati ai poveri di roma, che tra l'altro, forse, sono anche italiani, quanta sofferenza avrebbe alleviato. Questo albergo, dopo sei mesi di abitazione, verrà ridotto come i precedenti, cioè da ristrutturare nuovamente....

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Mar, 17/01/2017 - 21:46

Cosa lo rinnovano a fare, che tanto con quelli dentro sarà ridotto a un rudere dopo neanche due settimane...

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mar, 17/01/2017 - 22:50

MA ANCHE AI TEMPI DI BERLUSCONI SI FACEVANO QUESTI PROGGETTI PAZZESCHI? A ME NON SEMBRA..I TERREMOTATI NON RENDONO DENARI NELLE TASCHE DEL PD E DI ALFANO.A QUESTO PUNTO AVETE CAPITO CHI DOVETE VOTARE LA PROSSIMA VOLTA? VEDREMO...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/01/2017 - 07:35

PDPCI - 5*= INVASIONE DI PROFUGHI!PDPCI-5* INVASIONE DI PROFUGHI?FASCISMO ASSICURATO!.