Civitanova, il vicino è un petomane, donna chiama i vigili urbani per misurare il rumore

Una donna ha denunciato il suo vicino di casa per il rumore insopportabile dei suoi peti

Capita spesso che si abbiamo problemi con i vicini: rumori fino a notte fonda, musica alta o rumorose e fastidiose abitudini. Capita anche, però, che ci siano problemi ben più imbarazzanti tra vicini di casa. Una storia davvero curiosa che è accaduta ad una donna di Civitanova, in provincia di Macerata, che ha denunciato il suo vicino di casa per il rumore insopportabile dei suoi peti. La signora ha addirittura chiesto l'intervento dei Vigili urbani perché misurassero i decibel di quei fastidiosi rumori prodotti dall'uomo, inquilino al piano superiore.

Come riporta il Corriere Adriatico, la donna ha chiamato diverse volte il centralino della polizia municipale, invano però, perché per ora gli agenti non hanno ritenuto di intervenire. Ora alla donna non resta che intervenire legalmente o cercare una soluzione al rumoroso problema del vicino.