Clandestino terrorizza Milano: almeno tre ragazzine stuprate

Adescava le ragazzine sui social network, si faceva mandare foto hot e le ricattava obbligandole a fare sesso. Almeno tre le giovani stuprate. Violenze anche su una con deficit cognitivi

Non aveva il permesso di soggiorno. Era un clandestino, un irregolare. Eppure viveva alle porte di Milano, passava l'intera giornata ad adescare le minorenni e, quando riusciva a strappare loro un appuntamento, le violentava brutalmente. Almeno tre ragazzine hanno subito le sue violenze. Questa mattina all'alba il 39enne albanese è stato arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Monza, con le accuse di violenza sessuale e divulgazione di materiale pedopornografico.

"Enzo Milano" era il nickname del falso profilo dello stupratore albanese che, usando la fotografia di un diciassettenne italiano rubata su un altro profilo, andava in cerca di giovani donne sui social network. Una volta "agganciata" la preda, fingendosi innamorato, la convinceva a farsi mandare fotografie sempre più private. Non appena aveva in mano immagini a sfondo sessuale, scattava il ricatto. Le vittime venivano costrette a incontrarlo. Dopo aver scoperto di aver parlato per settimane con un adulto e non un ragazzino, venivano obbligate a fare sesso sotto la minaccia "Altrimenti posto le tue fotografie dappertutto e le mando ai tuoi genitori".

Nella rete dello stupratore è caduta anche una ventenne brianzola con deficit cognitivi del cui stato di choc si è accorta la madre. La donna è riuscita a farsi raccontare dalla figlia quanto accaduto e ha sporto denuncia portando ai carabinieri gli abiti indossati dalla ragazza il giorno dello stupro. Attraverso una complessa attività tecnica i militari hanno ricostruito l'identità e il modus operandi del criminale sessuale. Almeno altre tre giovani, di cui una minorenne, sono rimaste vittime di violenza sessuale da parte del 39enne, ma le indagini sono ancora in corso e non è escluso possano essere molte di più. A questo proposito i carabinieri di Desio invitano altre possibili vittime a non esitare a denunciare l'uomo chiamando il numero 0362/304400.

Mappa

Annunci
Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/02/2016 - 10:03

Sono passati molti anni dagli sbarchi dei barconi sulle nostre coste adriatiche e dai primi incontri ravvicinati con la "crema" della società albanese. Ma la musica è sempre la stessa.

Aegnor

Sab, 06/02/2016 - 10:36

Questo ci lavora di più,le adesca e poi le ricatta,le risorse islamiche della Vatessa invece vanno dritti al sodo,qualche pugno in faccia e poi lo stupro

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 06/02/2016 - 10:50

ma io dico, ma con tutte le prostitute che pullulano sulle nostre strade ed addirittura pure belle, possibile che devono violentare per avere 5 minuti di sesso? Se fossimo agli anni '60 che spesso erano delle anziane racchie, potrei capire, ma non ora.

Anonimo (non verificato)

moshe

Sab, 06/02/2016 - 11:17

Queste sono le belle risorse della sboldrina e della sinistra tutta ! ... ma gli idioti sinistri, continuano a non capire !

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 06/02/2016 - 11:25

Do-ut-des : le prostitute costano e sono navigate,le ragazine sono carne fresca ed "aggratiss" per queste risorse così benvolute da politicanti e magistrati...

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 06/02/2016 - 11:30

E ORA ANDAE A VOTARE SINISTRA COMPLICI DELLA MALAVITA STRANIERA E CLADNESTINA ELETTORI DELLA SINISTRA

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 06/02/2016 - 11:47

Alla luce di questi nuovi fatti ( Milano e Colonia eccetera eccetera) devo dire che lo ius ASSORETA è più che mai utile e necessario

maurizio50

Sab, 06/02/2016 - 11:48

Stia attenta la madre della ragazzina. Il tizio potrebbe trovare pure un giudice che lo mette fuori con qualche motivazione cretina. Quindi potrebbe di suo pure chiederle i danni per calunnia!!!!!!!!!!

venco

Sab, 06/02/2016 - 12:29

E queste ragazzine quando si svegliano??

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 06/02/2016 - 12:29

„Nessuno tocchi il clandestino migrante: la sua vita è sacra. Lasciate che egli faccia quello che vuole, ciò che più possa allietare e rendere confortevole il suo soggiorno nel Belpaese, anche gli atti più abominevoli ed efferati: la sua libertà è assoluta e inviolabile. Non ha alcuna importanza che egli viva di espedienti illegali: la sua tracotanza di nuovo padrone deve essere riverita e assecondato. "“

Linucs

Sab, 06/02/2016 - 13:05

Se le ragazzine avessero in corpo un po' di sano, vecchio razzismo, non si farebbero adescare da qualunque albanese o negro, e magari eviterebbero di mandare in giro foto nude come puttane da strada al primo che passa.

canaletto

Sab, 06/02/2016 - 13:06

Sempre paesi dell'est, albania ecc. e stupide ste ragazzine che inviano foto a sconosciuti. I genitori dovrebbero essere più severi e invece oggi tutti e tute sin dalle elementari, hanno il telefonino ultima moda e sono sempre li a pestare tasti e tasti. Poveri noi

Una-mattina-mi-...

Sab, 06/02/2016 - 13:07

L'italia cammina all'indietro, per cui, non vedendo dove va, continuerà a sbattere

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Sab, 06/02/2016 - 13:07

maurizio50, esistono anche le pistole, se non erro.

kayak65

Sab, 06/02/2016 - 13:21

tagliarli gli attributi stile isis e buttarlo nella camera dei deputati a fianco della sboldrina

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 06/02/2016 - 13:52

Poverino, sarà immaturo !

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Sab, 06/02/2016 - 14:29

Com'e' che ho pensato fosse un albanese senza neanche leggere l'articolo?!?

honhil

Sab, 06/02/2016 - 14:49

Eppure c’è da scommettere che la magistratura non convaliderà il fermo, sacrificando le vittime sull’altare della sua ideologia.

settemillo

Sab, 06/02/2016 - 14:52

E pensare che i nostri BABBEI se li vanno a prendere con le navi per portarli a casa nostra. Classe di SVERGOGNATI!

settemillo

Sab, 06/02/2016 - 14:58

Komplimenti alla sig.ra Sboldrini; oggi si è arricchita di una ulteriore risorsa di cui abbiamo TANTO bisogno. Grazie madama!

peter46

Sab, 06/02/2016 - 15:17

cokieIII...forse perchè ti eri dimenticato di quando il proprietario del cdx criticò il governo D'Alema per quello 'speronamento'(con morti)della nave 'stracolma' di 'figli d'Italia',come li 'appellò allora,orgoglioso anche da volerli 'ospitare' a casa sua,partita da Valona e giunta a Brindisi....ai tempi della 'disfatta' del comunismo albanese.

Blueray

Sab, 06/02/2016 - 15:17

Ma dove vivono queste ragazze e vorrei dire anche le loro famiglie, nel mondo dei puffi?

Dante Cruciani

Sab, 06/02/2016 - 15:29

Se ci fosse ancora la Buon'Anima

elpaso21

Sab, 06/02/2016 - 15:30

E quindi una ragazzina manderebbe sue foto hot ad uno sconosciuto? mah...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 06/02/2016 - 15:54

ABBRACCIATE ORGOGLIOSI IL VOSTRO FUTURO, VI PIACE STARE SEDUTI A VEDERE LE PARTITE ? VERRANNO A CASA VOSTRA A DIVERTIRSI CON LE VOSTRE DONNE E TORTURARE GLI INFEDELI (VOI).

blackbird

Sab, 06/02/2016 - 17:05

Nessuna violenza, c' stato sesso consenziente. Qualcuno crede alla favola delle foto sexi divulgate? Era solo una battuta! Come se uno entrasse in banca e dicesse: ho un mitra nella valigetta, se non mi dà i soldi faccio una strage. E' millantato credito non mano armata! La minorenne dovrebbe essere denunciata per divulgazione di materiale pedopornografico e tentata estorsione! Era lei che minacciava l'albanese: sono minorenne hai le mie foto sul tuo PC, se non fai sesso con me ti denuncio...

Frusta1

Sab, 06/02/2016 - 17:37

Devo ancora capire come un partitino dello 0 virgola possa aver avuto così peso per proporre la boldrini come presidente della camera. A parte ciò sono ancora più stupito che il peggior presidente della camera mai avuto dall'Italia sproloqui in continuazione su proposte degne del partito che l'ha voluta ,cioè nulle come l'ultima di togliere l'inno nazionale ....Mai però il presidente prende posizione commentando fatti come quello dell'articolo. Il suo silenzio è degno di lei certificando la sua nullità.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 06/02/2016 - 17:48

E' anche lui una risorsa, pagatore di pensioni, che risolve il problemino demografico.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 06/02/2016 - 17:49

Ragazzine che mandano foto ose'.... siamo allo sbando. L'abisso.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 06/02/2016 - 17:54

Fateci sapere il nome del "giudice" che lo "giudicherà", così, tanto per saperlo!

chebruttaroba

Sab, 06/02/2016 - 19:16

Altra risorsa di quella signora. Ma quante risorse di quella signora hanno il piacere di essere sulle prime pagine dei giornali? Ma che vadano a violentare quella signora (coperta la faccia forse ce la fanno) che non si permetterebbe neppure di denunciarle le sue risorse. Che schifo mi fa quella signora.

Nerofranco

Sab, 06/02/2016 - 23:01

Ma non capisco si fanno violentare ste ragazze da sto albanese, ma per arrivare fino a farsi violentare son uscite con Enzo ma questo la faccia di Enzo ha? Questo è un bastardo ma loro che si son fatte violentare dal bastardo non è che ci stavano.