Coccodrillo mangia madre e bimbo di 5 mesi

"Stiamo avvisando le persone di evitare le aree dove si trovano questi coccodrilli mangia-uomini", ha fatto sapere il portavoce dell'Autorità per la fauna selvatica ugandese

Un coccodrillo ha afferrato una mamma e il suo bambino di 5 mesi, sbranandoli davanti a una folla di persone. Sembrerebbe una scena degna di un film horror, eppure è quanto successo in Uganda. Venerdì scorso la donna, Jesca Kabiira, residente nel distretto di Kagadi, si era recata lungo le sponde del lago Albert per prendere dell'acqua. Impossibile immaginare che in quel momento l'avrebbe sorpresa un coccodrillo non lasciandole scampo.

Inutile è stato il tentativo degli abitanti del villaggio di soccorrere la donna e il piccolo, riporta l'Indipendent . "Non c'è stato niente da fare -hanno dichiarato dei testimoni oculari - il coccodrillo era già sparito in acqua con il corpo della madre". Al momento i corpi delle due vittime non sono ancora stati recuperati.

Le autorità del luogo hanno sconsigliato i luoghi frequentati dai cosiddetti alligatori "mangia uomini". Sebbene la convivenza uomo-coccodrillo non sia sempre pacifica nel paese africano, recente l'abbattimento di un esemplare di 700 chili reo di aver mangiato cinque persone, i rettili diventano aggressivi nei confronti dell'uomo in mancanza di cibo. Fino a quando gli allevamenti di pesce nei pressi dei quali stanziano i coccodrilli continuano ad essere fonte di cibo, difficilmente questi saliranno in superficie.

Commenti

Gianni11

Mar, 04/09/2018 - 17:59

Che adesso diamo "asilo umanitario" a tutta l'Uganda per "salvarli" dai coccodrilli?

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 04/09/2018 - 19:33

Servirebbero nel canale della Sicilia un paio questi coccodrilli!