Como, bimba ferita da proiettile vagante durante i festeggiamenti

La piccola, di 10 anni, è stata raggiunta da un colpo di fucile che ha sfondato il lunotto dell'auto su cui viaggiava. E' caccia al folle che ha sparato. La bambina non è in pericolo di vita ma dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico

Una tragedia durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia contro la Germania. Un colpo di fucile esploso da uno sconosciuto durante l'esultanza nel quartiere di Monte Olimpino a Como ha colpito una bambina che si trovava in macchina con i genitori. 

Adesso è caccia al folle che ha sparato. Decine di pattuglie dei carabinieri lo stanno cercando. La bambina era scesa in strada al termine della partita. Poco prima della mezzanotte, mentre stava percorrendo via Bellinzona, il lunotto posteriore della vettura è andato in frantumi, colpito in pieno da una fucilata.

Il proiettile vagante ha centrato in pieno la piccola che per fortuna non sarebbe in pericolo di vita, anche se dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico per l'asportazione del proiettile.

Commenti
Ritratto di ennio.santoro

ennio.santoro

Ven, 29/06/2012 - 15:33

è una vergogna >>>>>!!!! altro che Italia e partita ....sti quattro ricconi , giocatori di scommesse con il capitano più impresentabile del mondo.......e una bambina rischia la vita ....ma qui siamo diventati tutti pazzi....auguri alla bimba e speriamo che becchiono quel ***** che ha sparato ...e che l'italia perda ....tiè

Ritratto di ennio.santoro

ennio.santoro

Ven, 29/06/2012 - 15:41

vergogna.....e tutto ciò per sti ricconi che scommettono e si vendono le partite ...Buffon in testa ....auguri piccola

Ritratto di Dulcamara

Dulcamara

Ven, 29/06/2012 - 17:06

L'ergastolo é poco per un simile delinquente.