Conducente muore per infarto, salve le Erasmus

Un conducente di auto a noleggio è morto di infarto al volante, mentre stata riaccompagnando tre studentesse dell’Erasmus da Civitanova Marche a Macerata

Un conducente di auto a noleggio è morto di infarto al volante, mentre stata riaccompagnando tre studentesse dell’Erasmus da Civitanova Marche a Macerata. Il fatto è accaduto intorno alle 3 della scorsa notte, lungo un tornante della strada che da Piediripa conduce a Macerata. Illese le tre ragazze, due polacche e una canadese, che erano reduci da un festa di compleanno.

L’uomo, che aveva 68 anni e che sembra non avesse particolari problemi di salute, è morto sul colpo: l’auto, una Kia Sportage, è finita conto il guard rail, ma fortunatamente il motore si è spento e il veicolo si è fermato. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e il 118.

Commenti

joecivitanova

Mer, 30/03/2016 - 18:56

Che il conducente lavorava perché avesse bisogno di lavorare è un fatto, ma che non avesse particolari problemi di salute non è proprio esatto.. Il guard rail che in quel punto era presente e la velocità moderata in quel momento ha 'miracolato' le tre ragazze. G.