Le confessioni della porno-addicted: "Mi masturbavo 5 ore al giorno"

La 22enne ha guardato in sette anni almeno 400 ore di film hard

Per sette anni è stata schiava della pornografia: ha guardato oltre 400 ore di film hard e si masturbava per almeno 5 ore al giorno. È la storia della 22 enne Oghosa Ovienrioba, che aveva sviluppato una vera e propria forma di dipendenza che solo di recente è riuscita a vincere, laureandosi in giurisprudenza e poi decidendo di raccontare la sua curiosa vicenda ai tabloid inglesi.

"La prima volta che l'ho visto è stato uno shock. Poi, gradualmente, la sorpresa è diventata eccitazione, fino a che non ne ho potuto più fare a meno", racconta, "Il porno è facilmente reperibile quindi non è semplice smettere. In questi anni ho ricevuto centinaia di messaggi da donne che vivono nella stessa situazione in cui mi trovavo io". Ora che è guarita dalla sua dipendenza Oghosa ha deciso di aiutare coloro che soffrono del suo stesso disturbo: i video, pubblicati su Youtube, in cui racconta tutta la verità sulla sua dipendenza, sono stati visualizzati già più di 800mila volte. "Molte persone non credono che le ragazze possano soffrire di dipendenza da film porno, invece è un problema che può interessare entrambi i sessi. Io spero di poter fare qualcosa per aiutare qualcuno. Parlarne è il primo passo", spiega Oghosa.

Commenti

Mechwarrior

Mar, 10/03/2015 - 13:20

Di solito le ragazze non fanno fatica a trovare............. ;-P

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/03/2015 - 13:28

Quello sarà il primo passo ma il secondo sarà quello di incassare soldi dalle tasche degli illusi.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 10/03/2015 - 15:43

Che rabbia! Tutto questo tempo e "azione" e non ci ha fatto vedere niente! Comunque la cura era facile, bastava avere un ca&&o da utilizzare.