Coperte di lana lavorate a maglia senza ferri: un'idea che vale una fortuna

Anna Marinenko usa gomitoli enormi di lana merinos, il cui filo è troppo grande per essere lavorato con i ferri

Anna Marinenko è una ragazza ucraina di 27 anni che sta facendo una fortuna con alcune coperte di lana di sua invenzione che ha chiamato Ohiio. La particolarità? Le coperte (vendute anche al costo di 900 euro) sono lavorate a maglia, senza ferri.

Anna infatti, circa un anno fa, ha trovato dei gomitoli enormi di lana merinos, il cui filo era troppo grande per essere lavorato con i ferri, così ha intrecciato la lana tra le sue braccia e ha fatto dei suoi arti lo strumento stesso del suo lavoro.

In questo modo è riuscita a creare delle coperte morbidissime e molto particolari, che vende nel suo negozio online, con prezzi che vanno dai 300 ai 900 euro.

Oltre alle coperte, è possibile comprare sciarpe e altri accessori, tra cui due grandi "ferri" per la maglia, progettati e realizzati da Anna, completamente in legno.