Coppia tedesca accusata di vendere il figlio online

Entrambi sono a processo con l'accusa di aver stuprato il figlio della donna di 9 anni e di averlo venduto online in un caso che ha scioccato la Germania

Una madre tedesca ed il suo compagno, accusato di aver stuprato ripetutamente il giovane figlio della donna e di averlo venduto per sesso su internet, sono ora a processo in un caso che ha scioccato e disgustato l'intera nazione. Il processo della donna di 48 anni e dell'uomo 39enne ha avuto inizio oggi presso il tribunale statale di Friburgo. Il procuratore Nikola Novak ha dichiarato che la coppia è accusata di stupro aggravato, oltre ad altri reati, e di aver costretto il bambino a prostituirsi in quasi 50 occasioni. I due sono accusati di aver ripetutamente abusato e violentato il bambino, che ora ha 9 anni, e di averlo venduto online ad altri uomini per oltre due anni. Gli abusi sono stati anche filmati. L'arresto della coppia e di altre sei persone è avvenuto lo scorso autunno. Due uomini sono già stati dichiarati colpevoli in differenti processi.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 11/06/2018 - 14:35

COMPAGNO CRUCCO??

ORCHIDEABLU

Lun, 11/06/2018 - 14:55

Esseri schifosi in galera a vita.

6077

Lun, 11/06/2018 - 16:04

termovalorizzatore

dagoleo

Lun, 11/06/2018 - 16:06

Per punire questi mostri non basterebbe neppure la pena di morte.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Lun, 11/06/2018 - 16:13

La galera è troppo poco, lavori forzati a vita.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/06/2018 - 16:21

Buttate la chiave. Esseri indegni.

Una-mattina-mi-...

Lun, 11/06/2018 - 17:38

IL COMPAGNO DI DOV'E'?

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Lun, 11/06/2018 - 21:04

Mandateli in Corea del Nord o in Cina, lì saprebbero cosa farne di questi due begli esemplari di homo sapiens!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 11/06/2018 - 21:48

Quel bambino è rovinato per tutta la vita. Chi si macchia di crimini così spietati merita la pena di morte,possibilmente la più cruenta.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Mar, 12/06/2018 - 08:49

tedeschi? ma ?!...o risorse bulgare rumene?