Corleone: processione si inchina a Ninetta Bagarella, moglie di Riina

Polemiche e indagine aperta. Il parroco amareggiato: "Di lì non passeremo più"

"Il confrate suona la campanella e la processione si ferma". Raccontano così le pagine di Repubblica l'episodio scandaloso avvenuto a Corleone, dove un corteo religioso ha fatto l'inchino di fronte al civico 24 di via Scorsone, la casa di Ninetta Bagarella, moglie di Totò Riina.

Lei era affacciata al balcone, insieme alle sorelle Matilde e Manuela, intanto la folla acclamava San Giovanni Evangelista e polizia e carabinieri abbandonavano il corteo, in polemica con quella scelta.

È successo domenica e già è un caso, tanto che il commissario di polizia e il maresciallo dei carabinieri hanno fatto relazione alla procura distrettuale Antimafia, contro quell'indebita deferenza nei confronti della moglie del boss di Cosa Nostra.

Un primo risultato dalle indagini, spiega Repubblica, è già arrivato. Uno dei membri della confraternita di San Giovanni, Leoluca Grizzaffi (incensurato), è cugino di secondo grado della Bagarella. Intanto il parrocco di Santa Maria, padre Domenio Mancuso, dice che quella sosta non era "prestabilita", amareggiato dall'accaduto.

Ora, ha detto padre Mancuso, a Corleone "la processione di San Giovanni non passerà mai più da via Scorsone".

Piuttosto critica la reazione del sindaco Lea Savona, che ha detto di avere "parlato con i confratelli che avevano le lacrime agli occhi dopo avere letto sul giornale quello che è stato scritto", definendoli "giovani per bene, grandi lavoratori, impegnati nel sociale" e specificando che "nessuno di loro è un pregiudicato".

E intanto Tony Ciavarello, genero di Riina, critica su Facebook lo storico di mafia Dino Paternostro, "colpevole" di avere condiviso sul suo profilo l'articolo di Repubblica. "Buffone lei e il suo collega che ha scritto l'articolo".

Commenti

buri

Sab, 04/06/2016 - 09:45

e poi i siciliani si offendono se nel pensiero comune "siciliano" e "mafioso" sini sinonimi, che dimostrino di non esserlo invece d offendersi

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 04/06/2016 - 10:29

fin quando la "cultura" che induce a questi atteggiamenti non sarà debellata i siciliani saranno schiavi delle loro scelte

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 04/06/2016 - 10:53

Perché sorprendersi se la processione si inchina alla signora Riina? Forse che tanta stampa e intelligentjia d'accatto non si inchina al potere?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 04/06/2016 - 11:09

BASTA FARE UN'ORDINANZA PRIMA DI OGNI PROCESSIONE. AD OGNI FERMATA NON PREVISTA CALCI IN CULO A KI SI FERMA ! MAFIOSI DI MxxxA !!

Trentinowalsche

Sab, 04/06/2016 - 11:42

Bah, che volete, da quelle parti le cose non cambieranno mai...E' una questione di attitudini, disposizioni congenite. Da quelle parti combattere la mafia è del tutto inutile e dispendioso. L'unica soluzione è lasciarli cuocere nel loro brodo e, in ottica settentrionale, sganciarsi da da ogni vincolo che ci ricolleghi a quelle realtà.

Ritratto di wciano

wciano

Sab, 04/06/2016 - 11:46

Sono molto contento di sapere che i soldi dell'8x1000 vengono spesi bene per omaggiare i mafiosi

killkoms

Sab, 04/06/2016 - 12:08

a quanto la scomunica ai mafiosi e ai loro parenti,precludendogli i Sacramenti?ad un/a poveraccio/a,separato/a magari per disgrazia,ma che non ha mai fatto del male a nessuno viene preclusa persino la messa funebre cosa che non avviene coi mafiosi!ma secondo qualcuno,non è cristiano solo chi costruisce muri,,!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 04/06/2016 - 12:46

A quando un inchino davanti alla Villa di Arcore?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 04/06/2016 - 13:38

Non c'è nulla da fare. Questi sono marci fin nel midollo, se gli fanno l'esame del DNA risultano tutti convinti mafiosi. E poi si ritengono i migliori sti mantenuti cronici.

19gig50

Sab, 04/06/2016 - 13:39

Smettetela con le processioni, rendetevi conto che questa chiesa fa ridere.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 04/06/2016 - 13:44

@ IO L'HO DATO ALLE COMUNITA' EBRAICHE CHE ALMENO NON LO USERANNO PER RISTRUTTURARE GLI APPARTAMENTI DI GALANTINO E CARDINALI VARI.

bernaisi

Sab, 04/06/2016 - 15:21

io 8/1000 l'ho dato ai buddisti, l'unica associazione che rispetta tutti

cicero08

Sab, 04/06/2016 - 17:09

autoritarismo o autorevolezza ?

Cheyenne

Sab, 04/06/2016 - 17:19

signori prima di incazzarvi ragionate. In sicilia e in mezz'italia (se non tutta) lo stato è inesistente, mentre la criminalità mafiosa e non è ben presente. Ciò in quanto abbiamo un gruppo di antimafiosi parolai e collusi, magistrati antimafiosi che preferiscono incriminare i generali dei carabinieri e non fanno niente in realtà al di là delle sparate sulle tv e delle sgommate sui suv contro la mafia.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 04/06/2016 - 17:35

@pravda99 se facessero gli inchini davanti alla case degli stolti e degli ignoranti davanti a casa sua ci sarebbe caos 24/7

Fjr

Sab, 04/06/2016 - 17:41

Ma ci rendiamo conto ?Dopo tutti i morti ammazzati ,per mano del maritino ,ancora a fare la riverenza, se mai avessero avuto una seconda vita e considerato come stiamo onorando uomini come Falcone ,Borsellino il Gen Dalla Chiesa e molti altri che per cercare di cambiare proprio questo genere di mentalità arrivarono a farsi uccidere, altro che spenderla per certa gente ,non ne valeva proprio la pena

Halfio44

Sab, 04/06/2016 - 18:38

Hai perfettamente ragione, Cheyenne ! ma quando cazz... gli italiani potrenno capire mai, visto che si inchininano ogni giorno a leggi fatte da politici corrotti, comunisti e lecchini di ogni genere ,che li fottono tutti i giorni....e poi....su Rete 4 vanno a lamentartsi

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 04/06/2016 - 18:49

pravda99: mi sembrava strano che un idiota compagno non dicesse la sua caxxata quotidiana.

ziobeppe1951

Sab, 04/06/2016 - 18:51

Pravda99 ....anche dalle tue parti ce ne sarebbero di inchini da fare

Valvo Vittorio

Sab, 04/06/2016 - 19:27

Tutto fa pensare che sia folclore tipico di popoli arretrati culturalmente, ma non è così e porto alcuni esempi: a Siracusa esiste un santuario della "Madonna delle lacrime" fatto costruire in massima parte con i fondi della Regione Sicilia, ogni tanto si vedono scorrere delle lacrime dalla statuetta e questo coincide in particolari condizioni climatiche! Gli antiche greci buttavano a mare le statue che lacrimavano perché terrorizzati dall'evento! A Messina una statua lacrimava sangue masso apposta da un ragazzo la cui madre ha evitato che intervenisse la Magistratura! La Chiesa sfrutta queste credenze la Magistratura deve perseguire il reato di millantato credito!

Fossil

Sab, 04/06/2016 - 20:03

Se il passaggio non era prestabilito perché il parroco non si é opposto dando un segnale forte e chiaro?

Ritratto di caster

caster

Sab, 04/06/2016 - 20:10

Dove vuole andare il sud italiota quando sono ancora fermi a porcate del genere?ridicoli e indegni.

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 04/06/2016 - 20:23

queste sono le cose che ti fanno sentire "orgoglione" di essere italiano

Fjr

Sab, 04/06/2016 - 21:26

Pravda a quando un trapianto di materia grigia?

yulbrynner

Sab, 04/06/2016 - 21:42

sotto casa di zio beppe invece facci sempre cacare il mio cane pensate un po' ahahahahahah