La Corte Ue di Giustizia: "Per la soia non si usi la parola latte"

Una sentenza dei giudici di Lussemburgo vieta l'utilizzo di parole come "latte", "formaggio", "yogurt" per prodotti interamente di origine vegetale, come il latte di soia

Se siete abituati a bere il latte di soia, a colazione, o a usarne per cucinare, preparatevi a cambiare abitudini. Una sentenza della Corte Ue di Giustizia ha stabilito infatti che i nomi "latte" e "formaggio" non possono più essere adoperati per indicare alimenti interamente di origine vegetale.

Niente più yogurt, panna, burro, crema di latte, latte o formaggio che non contengano latticini. E questo, specificano i giudici di Lussemburgo, "anche nel caso in cui tali denominazioni siano completate da indicazioni esplicative o descrittive che indicano l'origine vegetale del prodotto in questione".

La decisione della Corte arriva a conclusione di una causa fra la società tedesca TofuTown e l'associazione Verband Sozialer Wettbewerb contro la concorrenza sleale. Secondo quest'ultima, la TofuTown avrebbe violato la normativa comunitaria sulla denominazione degli alimenti commercializzando prodotti puramente vegetali con le denominazioni "Soyatoo burro di tofu", "formaggio vegetale", "Veggie-Cheese", "Cream".

I giudici dell'Ue hanno però vietato questa prassi, sia pure con delle eccezioni. Fra le denominazioni ancora ammesse, ad esempio, c'è la "creme de riz" francese o l'utilizzo del termine inglese "cream" per designare bevande e zuppe, a condizione che sia utilizzato in modo da specificarne l'origine vegetale.

Commenti

98NARE

Mer, 14/06/2017 - 11:38

e TUTTO IL RESTO......... fate con calma mi raccomando......

aredo

Mer, 14/06/2017 - 12:40

I criminali mafiosi del regime UE. Questa è la loro ennesima ignobile vaccata. L' Unione Europea è molto peggio della vecchia URSS. La libertà del popolo è quasi del tutto annullata, il caos è ben gestito per i loro sporchi affari e per il loro patto con i barbari islamici. Questo nuovo divieto è roba da manicomio! Serve un golpe militare di destra e fucilazione per alto tradimento di tutti questi criminali cattocomunisti e comunisti filo-islamici '68ini !

Una-mattina-mi-...

Mer, 14/06/2017 - 12:41

PROVVEDIMENTO EPOCALE,ADESSO STIAMO PIU' TRANQUILLI

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mer, 14/06/2017 - 13:53

Questi sono i problemi della UE. No perchè credevano che qualcuno potesse pensare che la pianta della soia fa il latte.

Ritratto di andreii93

andreii93

Mer, 14/06/2017 - 14:42

Bazzecole come queste mi rendono l'UE sempre meno simpatica.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 14/06/2017 - 15:46

@Una-mattina-mi-...:..certo,se ne sentiva l'esigenza!!Strapagati per "legiferare" queste cavolate!E noi paghiamo!!!.....

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 14/06/2017 - 16:09

La Corte di Giustizia europea fa il suo mestiere, che è quello di applicare la normativa europea (non di "legiferare", come dice Zagovian"). La sentenza è corretta, ed è stata accolta con favore in Italia sia da Coldiretti che da Assolatte, che hanno sempre lamentato la concorrenza "sleale" dei prodotti vegani rispetto a quelli di origine animale. Ma qui, fra i commentatori, dire che c'è prevenzione rispetto a qualsiasi attività dell'UE, è dire poco. Basta leggere Aredo, per rendersi conto su quali livelli siamo...

mariolino50

Mer, 14/06/2017 - 16:42

Questa volta fanno bene, il latte è quello che fanno gli animali, la chiamino spremuta di soia quella porcheria vomitevole, come il tofù del resto, che con il formaggio non ha nulla a che vedere. Vogliono essere vegani e poi mangiano roba che ricorda vagamente i prodotti naturali classici, mangino verdure legumi e basta, senza inventarsi nomi inutili, che traggono in inganno.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 14/06/2017 - 16:43

@liberopensiero77; bravo professore!!!!!!!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mer, 14/06/2017 - 18:15

Decisione corretta.

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 14/06/2017 - 18:30

Mi chiedevo se libero pensiero e mariolino fossero parenti del pontalti. Sono piu' tranquillo ed acculturato ora e comunque devo andare a comprarlo perché l'ho finito.grazie mille