Così i rifiuti della Campania arriveranno in Lombardia

A2A partecipa al bando per smaltire nel termovalorizzatore di Brescia le ecoballe della terra dei fuochi

I rifiuti campani arirveranno in Lombardia. A2A partecipa al bando per smaltire nel termovalorizzatore di Brescia le ecoballe della terra dei fuochi. E così la Lega in una nota sottolinea quanto sta accadendo alle spalle dei cittadini lombardi. “Era proprio come immaginavamo e come da tempo avevamo denunciato. La multiutility lombarda A2A, azienda pubblica che deve erogare servizi pubblici alla comunità e non fare business, nel silenzio mediatico più totale, ha partecipato al bando indetto dalla Regione Campania per lo smaltimento delle migliaia di tonnellate delle famigerate ecoballe stoccate nel territorio campano dopo l'emergenza rifiuti degli scorsi anni, molte delle quali provenienti dalle aree avvelenate della 'Terra dei fuochi' e adesso trasportabili fuori Regione, grazie al famigerato articolo 35 del decreto Sblocca-Italia contro il quale la Lega Nord vuole indire un referendum per chiedere ai cittadini di fermare questa nefandezza. Ma intanto la notizia della partecipazione al bando di A2A è stata confermata ufficialmente dall'assessore all'Ambiente della giunta di Brescia e a questo punto bisogna solo attendere l'apertura delle buste, nei prossimi giorni, per sapere se e quante centinaia di tonnellate di veleni della Terra dei Fuochi verranno smaltite nel termovalorizzatore bresciano, liberando nella nostra aria le scorie da smaltimento di questi rifiuti altamente tossici. Un fatto gravissimo, perché questo significa avvelenare la nostra aria e mettere a serio rischio la salute dei nostri cittadini, il tutto, solo per fare business e per fare un piacere agli amici al Governo, ovvero a Renzi e al suo sodale De Luca, governatore della Campania, aiutando ad evitare l'ennesima multa dall'Unione Europea. Si tratta quindi di una precisa scelta politica della sinistra che governa i Comuni di Milano e Brescia .

Ricordiamo infatti che A2A è controllata per il 50% dal Comune di Milano e per l'altro 50% dal Comune di Brescia: pertanto i sindaci rossi Pisapia e Delbono si stanno assumendo la responsabilità di impestare la nostra aria e mettere a rischio la nostra salute. E non si cerchi di scaricare le colpe sugli amministratori di A2A, come ha tentato di fare il sindaco bresciano Delbono con una nota in cui esprime la sua contrarietà all'operazione: se davvero Delbono non è d'accordo passi dalle parole ai fatti e blocchi l'operazione, sfiduciando gli amministratori, se occorre altrimenti taccia e si assuma le sue responsabilità davanti ai cittadini che sta avvelenando con questa assurda scelta", affermano l'on.Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Nord, e l'on. Stefano Borghesi, deputato bresciano della Lega Nord.

Annunci
Commenti
Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mer, 24/02/2016 - 19:47

ma si mandiamogli i rifiuti a questi polentoni-

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 24/02/2016 - 19:48

caro giornalista---non è che il sindaco sceglie di fare---il sindaco al massimo propone in consiglio comunale--se la giunta decide di fare a fronte di una votazione--lei con chi se la vuole prendere? con la democrazia?

moshe

Mer, 24/02/2016 - 20:00

Campania, le ecoballe smaltite in Lombardia ..... ..... ..... poi gli idioti ambientalisti sxxxxxxxxxi vengono a romperci i cog...ni perchè la Lombardia è inquinata! Come sempre, da parte della sinistra, DUE PESI E DUE MISURE.

venco

Mer, 24/02/2016 - 20:12

E allora potevano smaltirle già anni fa a Brescia, invece di "venderle" a caro prezzo a ditte specializzate nello smaltimento di rifiuti speciali.

odifrep

Mer, 24/02/2016 - 20:47

pecunia non olet.........

milope.47

Mer, 24/02/2016 - 21:02

Le ho riconosciute dalla foto: Sono quelle di Renzi!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 24/02/2016 - 21:29

BUSINESS IS BUSINESS, ed ecco che gli amministartori ROSSI, PIATTO RICCO MI CI FICCO, paga Pantalone ovviamente!!! Se vedum.

maurizio50

Gio, 25/02/2016 - 06:55

Gli iperidioti cattocomunisti in provincia di Brescia fanno manifestazioni contro le discariche di inerti dell'edilizia; poi i loro caporioni, tra cui il Sindaco cattocomunista di Brescia, non fiatano quando A2A fa arrivare le ecoporcherie dalla terronia!!Questo è il regime dei pagliacci messo in essere dai "veridemocratici" del P.D. Poi gli scemi ,sinceri progressisti, fomentati da banche, curia vescovile e Giornali locali, tutti dalla parte del regime, NON FIATANO!!!!!!!!!!!

Albius50

Gio, 25/02/2016 - 07:48

Sono d'accordo i Bresciani e i Milanesi scegliendosi dei sindaci CATTOCOMUNISTI hanno agevolato A2A che sicuramente essendo una società ha fatto una scelta remunerativa; i verdi LOMBARDI massa di PECORONI SINISTRATI staranno a guardare i FUMI MALEODORANTI non rendendosi conto che le ECOBALLE visto quel che succede in Campania non si sa di che cosa siano fatte.

01Claude45

Gio, 25/02/2016 - 09:43

Ritengo che il Termovalorizzatore (ma perché non lo chiamano col suo nome: inceneritore. Bah!) di Brescia sia in grado di smaltire le ecoballe campane senza ammorbare l'aria come paventato. Ma, importante, ottiene un altro vantaggio: i soldi restano in Italia ed inoltre producono energia e calore gratuito per gli Italiani, senza ingrassare i bilanci dei tedeschi e riducendo le spese di trasporto, se verranno trasferiti, ALMENO QUESTO, via ferrovia.

soldellavvenire

Gio, 25/02/2016 - 09:56

la padania vista dal satellite mi spiega il motivo di tanta confusione mentale, tra cui questo novello "ambientalismo leghista", che SA distinguere la particella inquinante terrona da quelle "che laùran" : buffoni!

giovauriem

Gio, 25/02/2016 - 09:56

"così i rifiuti della campania arriveranno in lombardia" a quanto al chilo ? la lombadria si sta creando un nuovo brand tutto basato sui servizi , visto che le industrie non esistono più , ma solo magazzini di stoccaggio di prodotti cinesi , per ciò non vi lamentate anzi ringraziate , dovete solo controllare che gli smaltimenti vengono fatti a norma e non come si è fatto con i rifiuti del nord arrivati al sud .

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 25/02/2016 - 09:56

Ma come????!!!! Non era il cattivissimo Nord che sfruttava ed inquinava il laborioso ed onesto sudde......

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 25/02/2016 - 10:33

@giovauriem- ma ci credi veramente al sud vessato dal Nord che ne ha impedito lo sviluppo?! Dimmi un po' dove sono state inventate le mafie??!! Ma ti rendi conto di cosa succede nel sud??!! Io capisco il difendere le proprie origini ma dando sempre la colpa agli altri non si risolverà mai niente. Ah, già...ma come si mangia bene al sud...e poi si fa il bagno tutto l'anno... LOL

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 25/02/2016 - 11:07

Avete votato pidioti,sinistroidi e comunistardi nei comuni di milano e brescia?? E mò tenetevilli cari cari!Ciaparatt

soldellavvenire

Gio, 25/02/2016 - 13:52

per curiosità: ma Brescia non è quella super moderna città italiana dove sotto le strade corre un sistema di riscaldamento anti ghiaccio ottenuto DA SEMPRE A COSTO ZERO grazie al termovalorizzatore ed ai rifiuti urbani? adesso lo scandalo è che ci si guadagni! infatti da che mondo è mondo il prezzo dei rifiuti è NEGATIVO: per i bananas, significa che si viene pagati per comprare rifiuti

giovanni951

Dom, 13/03/2016 - 09:25

non é che arriveranno...continuano ad arrivare.