Cpl, nuovo testimone: "Nella rete anche ministri"

Nuovo testimone nell'inchiesta sulle tangenti pagate dalla Cpl Concordia per aggiudicarsi appalti pubblici e controllare le nomine

Emergono nuovi particolari nell'inchiesta sulle tangenti della "Cpl" Concordia. C’è un altro testimone prezioso nell’inchiesta dei magistrati napoletani. È un manager della cooperativa modenese che in un verbale allegato agli atti ha fornito elementi importanti ai pubblici ministeri rivelando come nella rete di Francesco Simone ci fossero "ministri, politici e amministratori pubblici". Mentre si attende la fissazione del nuovo interrogatorio di Simone un altro dipendente svela dunque nuovi dettagli, confermando come fosse proprio lui il perno dei rapporti con le istituzioni.

Come arcconta il Corriere, i pubblici ministeri Henry John Woodcock e Celeste Carrano lo scorso giugno interrogano Diego Solari, responsabile commerciale della Cpl. E lui dichiara: "Sono stato io a presentare Francesco Simone al presidente Roberto Casari. Tra i due si è stabilito un rapporto strettissimo dal quale io in qualche modo sono rimasto fuori. Lo presentai a Casari quando la “Cpl” voleva affermarsi in Tunisia, i due “si innamorarono”, poi Simone fece aprire alla “Cpl” un ufficio a Roma. Simone mi fu presentato da Saro Munafò, ex segretario del ministro Claudio Martelli. Simone mi ha sistematicamente “bypassato” e per questa ragione ho gettato la spugna. Posso dire che da quando è diventato consulente lo spettro dei rapporti istituzionali della “Cpl” si è molto allargato. Simone nasce come segretario di Bobo Craxi. La “Cpl” è una realtà commerciale molto radicata politicamente, soprattutto in un certo contesto. Rimasi molto sorpreso nel vedere che loro della “Cpl” dialogavano con ministri, politici e amministratori a tutti i livelli. Gli incarichi di consulenze non passano dal consiglio di amministrazione ma vengono conferiti direttamente dal presidente o dal vicepresidente".

Nelle conversazioni registrate è lo stesso Simone a raccontare quale sia la propria sfera di influenza. Agli atti è allegata una nota dei carabinieri del Noe trasmessa alla magistratura il 14 marzo 2014 nella quale "si evidenzia che la rete relazionale intrattenuta da Simone non è solo finalizzata alla parte propedeutica per la conclusione di trattative nel settore energetico per conto della società “Cpl”. La stessa è spesso indirizzata a trattative economiche finanziarie parallele a quelle di sua competenza o che esulano dal settore dell’energia".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 07/04/2015 - 09:02

toh! e com'è che adesso i scemi di sinistra come MARK61, ERSOLA, TOTONNO58, 82MASSO, LORENZOVANLOLOLOLOLOLOLLLO, ANDREA SEGAIOLO, SNIPER, ATLANTICO, ecc non criticano? se ne stanno zitti e buoni, poi, appena leggono Berlusconi, e partono in quarta con critiche e insulti, anche se Berlusconi non ha fatto niente di sbagliato.... come si chiama questo, se non con IPOCRISIA?????????? :-)

emmea

Mar, 07/04/2015 - 09:21

L’invidia e il risentimento in questo caso sono la molla per cui un signore ben addentro alle segrete cose di questa coop e di conseguenza (per come la vedo io complice) spiffera tutto ai magistrati che così possono andare avanti nella lotta contro corrotti e corruttori. Pensate come sarebbe facilitata la lotta alla corruzione se fosse modificata la norma che prevede la punizione del corruttore e del corrotto prevedendo anzitutto una pena minima di dieci anni al netto di tutte le attenuanti possibili e immaginabili, esclusione dall’amnistia, indulto, prescrizione, detenzione domiciliare, sconti di pena , liberazione anticipata e affidamento in prova ai servizi sociali, e la garanzia d’impunità a chi per primo tra i due denuncia i fatti di corrutela. Sarebbe un formidabile cuneo inserito fra le due figure attive del reato, al punto che nessuno dei due si fiderebbe più l’uno dell’altro e alla fine dubito che qualcuno rischierebbe a farsi corrompere.

dementina1

Mar, 07/04/2015 - 09:26

PULTROPPO LE COOP SONO 1 CANCRO ITALIANO.e mai possibile che in italia c siano migliaia di aziende che non fanno utili?pero hanno i soldi da dare ai politici da dove arrivano?adirittura renzi mette 1 dirigente coop come ministo siamo all assurdo le coop sono il bancomat dei politici di sinistra

NON RASSEGNATO

Mar, 07/04/2015 - 09:34

Al loro posto eviterei le tazzine di caffè

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 07/04/2015 - 09:37

tutte storie: la sinistra non ha mai e poi mai intascato una sola commissione: loro, i Pidiessini, le tangenti le chiamano in un altro modo.

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 09:46

Praticamente si sta parlando del vecchio PSI!

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 09:54

@mortimermouse- Merdasecca la mattina almeno aspetta che dei tuoi nominati scriva qualcosa, altrimenti fai come al solito la figura di mer..a

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 09:55

Claudio Martelli??? Allora si riferisce al vecchio PSI!

MEFEL68

Mar, 07/04/2015 - 10:05

Da superiorità morale a inferiorità morale il passo è stato breve. PD (Partito Delegittimato)

Ritratto di Nazario49

Nazario49

Mar, 07/04/2015 - 10:07

Sotto l'apparenza di aiutare gli umili, le Coop hanno privilegi di tasse, appalti senza gara, business extra. Così aprono facili le porte a criminali e mafia. Una cooperativa di soci dovrebbe essere specializzata a fare bene solo 1 cosa. Ma quando chiede di fare tutto, qualche sospetto non viene?

toto50

Mar, 07/04/2015 - 10:11

Come hai ragione caro mortimermouse questi SxxxxxxxxxI adesso dicono che l'inchiesta LAMBISCE IL PD e stai pur certo che adesso faranno una legge che chi parla "spiffera" devrà essere condannato a 10 anni senza benefici.

Duka

Mar, 07/04/2015 - 10:13

SONO UNA BANDA DI LADRI- E AL GOVERNO C'E' PURE L'UOMO COOP- CHE SCHIFO!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 07/04/2015 - 10:25

SCHIZZO parli lei, che non sa quanti insulti si è preso qui, da quando è apparso ? :-) poraccio....non sa neanche leggere quello che scrivono di lei!

Emiliotoscana

Mar, 07/04/2015 - 10:29

LA COOP SEI TU,CHI PUO'DARTI DI PIU'? Questo è l'unico slogan esatto della sinistra. Se magistratura democratica(???) cominciasse ad indagare in ogni singolo comune rosso,lItalia esplode,forse sarà per questo che non vedono e non sentono. Essere di sx vuol dire avere una patente di onestà a prescindere,ma dovrebbero andare tutti in Corea Nord.

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 10:36

@mortimermouse-10:25 . Io mi accontento di poco, sei tu che ne hai una carriola piena!

gillette

Mar, 07/04/2015 - 10:43

Henry John Woodcock è famoso per non aver mai vinto un processo/indagine. Se non fosse perchè di mezzo ci sono le Coop, che notoriamente sono dei furfanti legalizzati, non starei sereno sulla conclusione delle indagini!!

gillette

Mar, 07/04/2015 - 10:46

per SCHIZZO: non si parla del vecchio PSI, si parla di ex segretari di politici del vecchio PSI.... legga bene non faccia finta!!! Questa è la dimostrazione come il marcio sia nei burocrati e nei funzionari statali !!!

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 07/04/2015 - 11:04

ce da riconoscere che quelli di sinistra sono dei criminali strategici , hanno fatto passare Berlusconi per un criminale scavando nella sua vita privata cosi' hanno sviato l'attenzione del popolino in modo da avere mano libera per i loro loschi affari pubblici. L'elettorato cerebroleso di sinistra ha abboccato clamorosamente. Ogni popolo ha i governanti che si merita.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 07/04/2015 - 11:12

ma woodcock ora non è più comunista?

Ernestinho

Mar, 07/04/2015 - 11:24

Ma perché? Qualcuno aveva qualche dubbio i merito?

Kerenkeren

Mar, 07/04/2015 - 11:32

CHE NOTIZIA BOMBA!!!!! Chi lo avrebbe mai detto,dei ministri italiani coinvolti In "mazzette", sono rimasto scioccato e' una di quelle notizie che non avresti mai immaginato di leggere in un paese,il nostro,dove la legalità e' imperante,dove le leggi sono rispettate ,dove i giudici applicano le leggi in maniera integerrima,dove i crimini sono ferreamente puniti,dove la criminalità e' marginale ,ebbene in questo paese una notizia del genere fa scalpore .

roseg

Mar, 07/04/2015 - 11:38

schizzo anche oggi ti sei aggiudicato il nobel per l'idiozia...complimenti, sei un ingordaccio masochista non ti arrendi mai vuoi la tua dose di faffanxxxo giornaliera.

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 11:46

@gillette- Ha si?! Mi dica oltre ai nomi di Martelli e Craxi, che altri nomi ha fatto?

Vero_liberista

Mar, 07/04/2015 - 11:56

IL PCI-PDS-DS-PD-Partito dellaNazione come il PCUS ante 1989. Un moloch di potere costruito in decenni per legalizzare scandali, corruzione, omicidi, mafia, lucro sulla disperazione dei poveri ed emarginati sociali ecc. ecc. sui quali esso vive e vegeta… Sistema composto di: Leggi (Carta costituzionale socialista e sistema parlamentare con rapporto stato-cittadini in termini di monarca-sudditi); Istituzioni statali cd di garanzia (Presidenza della Repubblica, Sistema giudiziario governato da CSM e Corte Costituzionale); Magistratura cd indipendente; Media (Quotidiani e TV pubblica servi del potere); Apparato pubblico atto a dare da vivere alle persone in cambio del loro voto; Sistema finanziario e bancario che detiene il portafoglio pubblico con relativo potere di ricatto; Imprese e cooperative che vivono di legami, autorizzazioni e commesse pubbliche, quindi di corruzione. Quando tutto questo crollerà, proprio come il PCUS, sarà la seconda grande liberazione dell’Italia.

eternoamore

Mar, 07/04/2015 - 12:24

IL PD PARTITO DELINQUENZIALE DEVE DIRE AGLI ITALIANI(SIAMO LADRI E GENTE DI MRRDA) E PER QUESTO CI DOVETE AMMAZZARE

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 12:26

@roseg- 11:38 - Se sfogarsi nei miei confronti giova ai tuoi problemi esistenziali, fa pure! Tranquillo non mi offendo più di tanto, purchè giovi alla tua salute!

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 07/04/2015 - 12:39

Commentatori, avete tutti ragione, ma non ho ancora sentito da nessuno di voi, il nome giusto di dare a queste SOCIETA' BENEFATTRICI. Si, sono dei BENEFATTORI, solo che NOI non li CAPIAMO. Loro hanno collaudato una strada per fare della BENEFICIENZA all'interno della loro RETE. Perciò questa gente va chiamata con un NOME appropriato, detto, "MAFIA", si perchè adoperano gli stessi sistemi, SFRUTTARE lo STATO per fare soldi e poi SPARTIRLI tra loro, accumulando POTERE.

agosvac

Mar, 07/04/2015 - 12:41

Egregio schizzo, lei capisce solo quel che vuole capire, cioè poco e niente: Craxi in questa questione c'entra solo marginalmente perché la situazione reale è che queste coop rosse dialogano con i ministri dell'attuale Governo!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 07/04/2015 - 12:43

PD-LegaCoop-Criminalità Organizzata formano, da sempre, un tutto unico, identificabile con l'acronimo PDLCCO. Quando democrazia e libertà torneranno in Italia ci dovrà essere un megaprocesso.

ilfatto

Mar, 07/04/2015 - 12:44

ma i nomi dove sono? almeno prima di sparlare aspettare di sapere chi è, o no? cmq woodcock vada avanti con le indagini, il cancro della corruzione deve essere estirpato per quanto si può, i corrotti hanno rovinato questo paese..ps(ma prima di oggi che ne pensavate di woodcock? una riflessione su tutte le stro... te che negli anni avete scritto no eh? ahhh ma voi siete bananieri...allora si spiega tutto!)

tormalinaner

Mar, 07/04/2015 - 12:46

Vedrete che soffocheranno tutto, la magistratura è molto potente ele indagini a sinistra sono off-limit. Finirà in una bolla di sapone

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 07/04/2015 - 12:50

SCHIZZO ma lei che roba prende? solo i scemi di sinistra assumono farmaci e droghe "strane" :-) lo dimostra benissimo anche il commento di ERSOLA....

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 07/04/2015 - 13:11

L'Italia ormai è come un cadavere in putrefazione: se senti miasmi o soffii strani non ti preoccupare: è normale attività di un processo di disfacimento organico e ... moral/spirituale.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 07/04/2015 - 13:41

Sapete cosa dissero gli americani quando vennero da noi a studiare le coop italiane? Un sistema ingegnoso per fare "cartello" ed evadere le tasse.Prima di fare altre manovre finanziarie per bastonare il popolo bue perchè non allineare la tassazione delle coop alle normali società? Ah,scusate,dimenticavo che sono al governo....

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Mar, 07/04/2015 - 14:18

Dopo 20 anni che lavoro per la p.a ne ho piene le tasche.questi di cpl sono 60 anni che fanno appalti senza gara! Ma ora ci si sveglia? E le piccole medie imprese che chiudono x tassazioni e mancate agevolazioni! Quanto fate schifo! Chissà che pezza riuscirà a metterci su quel folle di renzi!

italianodeluso

Mar, 07/04/2015 - 14:27

Oh Bingo Bongo, stare bene in Congo, non hanno le coop. Tutti quelli fregati dalle coop non dicono nulla?

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 07/04/2015 - 14:36

Questo qui, nella foto, rammenta un po' la ghigna e lo sguardo sornione di Amato... Visto che era stato ad altra poltrona assegnato (giusto in tempo per la Severino ecc.), mi pare giusto avere sulla "scena" qualcuno che ne continui il lavoro sotterraneo per sotterrare l'Italia...

eternoamore

Mar, 07/04/2015 - 15:34

CHI HA PRESO SOLDI DEVE ANDARE IN GALERA. CHIUNQUE ESSO SIA

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 07/04/2015 - 16:12

italianodeluso è evidente che in Congo,visto la loro guerra intestina,non stanno bene ma anche noi non scherziamo.Una volta eravamo competitivi grazie alla lira supersvalutata e stavamo bene comprando la merce al 10-12% di iva,adesso che non abbiamo più la lira e l'iva è quasi al doppio,possiamo ben dire di nuotare nella mxxxa.

MarcoE

Mar, 07/04/2015 - 16:15

Chissà che provvedimenti adotterà l'ANAC di Cantone su questa banda di corruttori (se le accuse saranno ritenute fondate) chiamata CPL Concordia ... Aspettando Godot!!

glasnost

Mar, 07/04/2015 - 17:00

Chi non conosce le Coop non può neanche immaginare cosa siano e quale siano le loro reti di potere e di corruzione. Immaginate soltanto a cosa può portare il fatto che pubblici amministratori passino dal potere politico al lavoro dirigenziale nelle Cooperative una volta non eletti. E che tipo di affari (altro che conflitto di interessi!!!) ed interscambi ci siano tra le Aziende che concorrono ad appalti milionari ed il potere locale e centrale che assegna le commesse. Di tutto questo non si sa nulla perché anche chi dovrebbe indagare fa normalmente parte del giro. Forse ci vorrebbe Ken Follet per descrivere questo.

angelovf

Mar, 07/04/2015 - 17:08

Ci vogliono confondere con tante stupidaggini mentre il loro obby preferito e il rubare. Siete la vergogna Italiana.

baio57

Mar, 07/04/2015 - 17:36

"Cocomeriota" Schizzo mi consenta di rammentarle che si sta parlando di Coop rosse che da sempre fanno a capo prima al Pci -Ds ,ora al Pd . Cpl Concordia è sul registro delle Procure come altre coop rosse, tra le altre : Coop29 ,Manutencoop,Coveco,Cmc Ravenna,Coop sette,Unieco,Coop il Forteto (per altri squallidi motivi),insomma un sistema consolidato di malaffare in salsa sinistra. Quindi mi vuole spiegare che caXXo c'entrano Craxi ed il Psi ?????

VittorioMar

Mar, 07/04/2015 - 18:12

..come mai tutto questo è sfuggito alla procura più importante negli anni di mani pulite?Strabismo?Superficialità?L'indagine era unidirezionale?I nomi sono gli stessi di allora!Forse mi sfugge qualcosa!

SCHIZZO

Mar, 07/04/2015 - 18:13

@baio57- Se legge l'articolo stanno scritti lì! Che poi le COOP si facciano gli affari loro a me nonmenepuofregardimeno!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 07/04/2015 - 18:30

...Il nostro Paese soffre di due gravi "malattie": Evasione fiscale e Corruzione. Una classe politica che non fosse contagiata da queste due "malattie", si prodigherebbe per mettere in campo nuove terapie, visto che quelle esistenti sono risultate meno efficienti del placebo. Evasione fiscale: Confisca dei beni mobili ed immobili, la cui sola mancata denuncia al fisco, dovrebbe costituire titolo esecutivo per la confisca stessa; Corruzione: Pena detentiva, in ogni caso non inferiore ad anni 20 e confisca di tutti i beni comunque posseduti e pubblicazione in ogni centro abitato della loro immagine in gigantografia. Le leggi finora prodotte sono opera di criminali che sanno, a priori, che prima o poi, verranno applicate nei loro confronti perché potenziali evasori o corruttori.

rossono

Mar, 07/04/2015 - 18:38

Ma i sinistrati incominciano a capire chi è che in Italia non vuole la legge sul conflitto d'interessi?

baio57

Mar, 07/04/2015 - 18:41

@ schizzo - Buonanotte e sogni t'oro !!

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFF

Mar, 07/04/2015 - 19:42

MEFEL 68 SCOMMETTIAMO PURTROPPO CHE NONOSTANTE LE COOP IL PD VINCE? PURTROPPO DANNAZIONE D'ITAIA?