Cremona, avvistata famiglia di lupi. Il sindaco: "Niente paura"

Un agricoltore ha filmato cinque lupi nella zona di San Daniele Po. Ma il sindaco ha rassicurato i cittadini: "Sono innocui, ma bisogna prestare attenzione"

I lupi sono tornati in pianura, a San Daniele Po, in provincia di Cremona. Ad avvistarli è stato un agricoltore della zona che ha visto la famiglia di lupi aggirarsi tra alcune balle di fieno e ha registrato un video.

"Probabilmente si tratta di una famiglia, non un branco, ma una coppia che ha figliato e che ora sta allevando tre cuccioli. Lo suggeriscono il portamento, il comportamento e la silhouette", ha spiegato il sindaco di San Daniele Po, nonché naturalista, Davide Persico.

Ma la presenza dei lupi in pianura era già stata segnalata in passata. "C'erano già da qualche anno, semplicemente nessuno li aveva ancora filmati - ha spiegato il sindaco -. Questi lupi, gli adulti per lo meno, sono arrivati dall'Appennino percorrendo i greti in secca degli affluenti del Po. Il fatto che, in questi anni, non si siano registrati danni ad allevamenti, unito al fatto conclamato che la coppia abbia figliato, dimostra che il loro sostentamento selvatico è ricco e sufficiente".

Il primo cittadino ha poi rassicurato la popolazione:"Bisogna preoccuparsi ed evitare di andare in golena? Assolutamente no. Bisogna però prestare attenzione, evitare di disturbarli".

Commenti

baronemanfredri...

Mer, 12/09/2018 - 11:57

SONO INNOCUI? CHEZ BOLDRINI E KYENGE

spfrss1

Mer, 12/09/2018 - 13:30

Qui in Oltrepò Pavese mentre la Valle Versa, dove NON ci son lupi, è infestata dai cinghiali che oltre a distruggere coltivazioni e giardini sono pericolosissimi in strada soprattutto di notte, l'adiacente Valle Scuropasso, dove il lupo è presente, e preda il cinghiale, è molto più vivibile. Il lupo non preda e non si avvicina all'uomo, se ha cibo. Lungo il Po ci sono le malaedette nutrie, quelle che scavano le tane negli argini, che penso potranno dare succulenti pasti ai lupi.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 12/09/2018 - 13:31

"Innocui, niente paura" ... ... ... certo, finchè non sbraneranno qualche bambino, poi si griderà ... "al lupo, al lupo!"

sbrigati

Mer, 12/09/2018 - 13:48

Ritenere un branco di lupi innocui è proprio da incoscienti. Ma il signor sindaco sa cos'è un lupo e di cosa abitualmente si ciba?

Malacappa

Mer, 12/09/2018 - 13:51

Bisogna proteggerli

frapito

Mer, 12/09/2018 - 13:55

I lupi solitari forse non sono eccessivamente pericolosi, ma se sono due specialmente con prole, fanno già branco, e sono molto pericolosi perchè affamati e devono nutrire i cuccioli. Il sindaco non faccia il paracxxxo. I lupi sono sempre lupi.

Angelo664

Mer, 12/09/2018 - 13:57

Sono stati eliminati in passato ed adess oce li rimettiamo. Ci sara' forse una ragione della sparizione del passato o no ? Qui si blatera a caso. Andate a chiedere ai contadini o allevatori cosa ne pensano. Io sono stato lo scroso anno nel Parmense dove scorazzano da tempo e mi raccontavano della cosa come di una piaga. E' un disastro, genera costi assurdi per lasciare il bestiame al pascolo e col cavol oche ti risarciscono. Come tutte le cose all'italiana i risarcimenti sono solo sulla carta. Fate parlare qualche agricoltore o allevatore di bestiame a tal proposito. Non intervistate solo il pensatore di turno ma chi lavora sul campo.

Antenna54

Mer, 12/09/2018 - 14:11

Belli i lupotti! Piazzate però un cartello con scritto " i chinghiali da pappare sono più avanti a destra"! Perlomeno aiutino a contenere i suidi.

E-M

Mer, 12/09/2018 - 15:25

angelo 664 ti puoi informare da solo perchè i lupi sono stati eliminati ,comincia tutto nel medioevo ... cercalo sulla rete.inoltre fanno molti più danni i cinghiali , le prede dei lupi. personalmente poi preferisco vivere coi lupi come vicini che delinquenti nostrani od importati