Cremona, investe il vicino di casa che gli aveva stuprato la moglie

Un 40enne indiano investe col furgone il connazionale accusato di aver stuprato la moglie. La vittima ora è stata arrestata per violenza sessuale

Ora non resta che stabilire se l'abbia investito volontariamente o meno. Sta di fatto che sabato scorso un 35enne indiano, che stava passando in bicicletta davanti a una casa di riposo di Soncino, nel Cremonese, è stato travolto da un furgone guidato un connazionale che vive vicino a lui. La vittima avrebbe prima intrecciato una relazione sentimentale con la moglie dell'uomo alla guida e poi l'avrebbe violentata. Per vendicare l'onore, il marito 40enne avrebbe dunque investito il rivale che è stato ricoverato all'opsedale di Cremona con fratture e tagli.

Per il momento il condizionale è d'obbligo. La dinamica dell'incidente è, infatti, ancora tutta da chiarire. Al momento l'automobilista non è indagato perché agli inquirenti mancano le prove del fatto che abbia investto l'altro uomo deliberatamente. Le testimonianze e le riprese delle telecamere potrebbero chiarire se si è trattato di un gesto volontario oppure di un incidente stradale. I carabinieri di Soncino stanno cercando di accertare la verità. Nell'impatto la vittima ha riportato un trauma alla testa con una profonda ferita, ma non è in pericolo di vita.

I due indiani vivono entrambi a Soncino, paese di poco più di 7500 abitanti in provincia di Cremona, e si conoscono da tempo. Il ferito è accusato di avere stuprato la moglie di quello che l'ha investito. I fatti risalgono all'inizio dell'anno quando la donna ha deciso di troncare la relazione adultera con il 35enne. L'amante, però, non ha accettato il rifiuto e ha abusato di lei. A quanto sembra dai primi accertamenti degli inquirenti, però, il marito non sapeva nulla dei tradimenti e dello stupro: avrebbe scoperto tutto soltanto quando il vicino è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della moglie, madre di tre figli.

Mappa

Commenti

Aegnor

Mar, 04/09/2018 - 16:15

Così si fa, queste sono le uniche usanze e abitudini che dovremmo fare nostre

toro

Mar, 04/09/2018 - 16:21

societa multiculturale

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 04/09/2018 - 16:35

Vediamola così, nemmeno le "risorse" hanno fiducia nei magistrati rossi.Comunque ha fatto bene a farsi giustizia da solo.

Yossi0

Mar, 04/09/2018 - 17:40

Facciamole nostre come dice la ex PresedentA

il sorpasso

Mar, 04/09/2018 - 18:29

Ha fatto bene visto che non ci va più nessuno in galera per stupro!

Divoll

Mar, 04/09/2018 - 18:31

Bravi. Ora, tutti e tre a casa loro, pero'.

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Mar, 04/09/2018 - 18:58

"un 35enne indiano, che stava passando in bicicletta davanti a una casa di riposo di Soncino, nel Cremonese, ha travolto con il proprio furgone un connazionale che vive vicino a lui". Io sarò forse sulla via dell'Alzheimer, ma non capisco: l'indiano stava passando in bicicletta, o sul furgone? Le menti inquisitive vogliono sapere!

andy15

Mar, 04/09/2018 - 19:02

Ma che ci fanno gli indiani a Soncino?

bremen600

Mar, 04/09/2018 - 19:04

si è rotto semplicemente il freno..

sparviero51

Mar, 04/09/2018 - 19:13

ALTRO CHE SICILIA .QUESTI FANNO SUL SERIO !!!

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 04/09/2018 - 19:16

Come dicono i babbuini comunisti ruttando, son gli italiani che stuprano di piu' e sono piu' maschilisti.

stefano1951

Mar, 04/09/2018 - 19:28

Due soluzioni. Se si tratta di stupro gli doveva passare sopra con il furgone più volte. Se invece si tratta di corna: in omaggio a sinistrati e pretume, si reinserisca per gli immigrati il delitto d'onore.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Mar, 04/09/2018 - 19:40

questo e' uno che ha capito alla svelta che in Italia l'unico modo per avere giustizia e' farsela da solo

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 04/09/2018 - 20:11

Onefirsttwo dice : Sono Sioux , Cheyennes ? STOP Yeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/09/2018 - 22:46

@onefirsttwo - ma da dove sei scappato? Attento, non andare in giro a fare lo scemo, perchè questi stuprano anche te.

uberalles

Mer, 05/09/2018 - 00:20

Era in bicicletta oppure sul furgone? Non si capisce bene.

Gianx

Mer, 05/09/2018 - 08:27

Viva la sboldrina e chi la vota...IO NO

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 05/09/2018 - 08:40

Gli unici veri indiani sono gli autoctoni: fanno gli indiani facendo finta di non capire e peggio ancora imitano la scimmietta che non vede non sente non parla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 05/09/2018 - 09:05

Sono così tanti gli extracomunitari che cominciano le risse anche fra di loro. Galera? Manco a parlarne.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 05/09/2018 - 09:45

fuori tutte e due e pure la deflorata. Spazzatura!