Cruciani mangia in diretta uno spezzatino di nutria: "Piatto eccellente"

Dopo le dichiarazioni pro-nutria del sindaco di Gerre 'De Capriol (Cremona), il giornalista ne ha mangiata una in diretta. Il web insorge

"Un nostro ascoltatore ci ha mandato questo piatto: nutria alla sambassanese. Un piatto stupendo, eccellente". Esordisce così di fronte alla sua cena in diretta il conduttore de "La Zanzara", Giuseppe Cruciani. La mossa del giornalista arriva dopo la dichiarazione di Michel Marchi, sindaco di Gerre 'De Capriol (Cremona). Marchi si è detto infatti contrario al divieto sulla nutria e ha affermato che dovrebbe invece essere servita nei ristoranti. Un modo, secondo lui, utile anche per far fronte all'emergenza del loro numero. "Le nutrie devastano gli argini, che sono le difese idrauliche del Comune - afferma il sindaco -. Ci sono dei cacciatori autorizzati. Invece di ammassarle in fosse comuni, si potrebbero mettere nei frigoriferi".

Poi il sindaco aveva parlato anche della sua esperienza personale per dare manforte alla sua idea: "L’ho mangiata in una casa privata perché non può essere cucinata in un esercizio pubblico in quanto c’è una norma sulla trattatività della carne. La nutria non è un topo e a differenza del topo, si nutre solo di erba. È come un coniglio, ma dalla carne più scura".

Come riporta Radiomusic, la cena di Cruciani - critiche a parte - ha riscosso un discreto successo. Tanto che il giorno dopo è stato contattato da Cristian Gai, un trevigiano che organizza cene a base di nutria: "La prima volta eravamo in quattro, poi siamo diventati cinquanta. C’è molto pregiudizio perché sembra un topo ma è un castorino. Dopo la guerra era stata importata per sfamare il popolo. Io l’ho fatta in tutti i modi. E’ carne bianca dolciastra".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 16/05/2018 - 17:29

questo scemo non ha nessun tipo di professionalità e cerca visibilità facendo str..zate! è una mezza cartuccia.

daniel66

Mer, 16/05/2018 - 17:52

Questo pseudo-giornalista, da un bel pezzo a corto di argomenti, pur di presenziare è pronto anche a farti rivoltare lo stomaco.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 16/05/2018 - 17:53

ci sono anche i gamberi d'acqua dolce infestanti...Io incomincio da quelli!!XD

cgf

Mer, 16/05/2018 - 17:59

Proprio vero che tra sorci l'intesa è immediata, al punto che uno mangia l'altro

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 16/05/2018 - 18:11

E allora che se ne vada a Roma dalla sua amica Raggi a catturare zxxxxxe, quelle a quattro zampe, perchè in fondo una nutria non è altro che una zxxxxxa gigante...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/05/2018 - 18:38

Vabbe'....buon appetito! Io continuo come sempre.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 16/05/2018 - 19:03

Andrew Zimmern direbbe:" Le proteine sono proteine..."

ondalunga

Mer, 16/05/2018 - 19:11

Cxxxxxe, non è un "castorino", il castoro è tutt' altro animale che vive al freddo e fa le dighe. Tale simpatico appellativo gli venne dato perchè ci facevano le pellicce e dire che fossero di nutria non avrebbe certo aiutato il commercio. Importatonegli anni 60 o 70 (animale sudamericano), poi un allevatore che decise di chiudere l' allevamento perchèsempre in perdita le liberò e da li nacque il disastro. Cosa c' entra la guerrra tirata fuori nell' articolo non lo so...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 16/05/2018 - 19:45

ma sì, abbattiamo i vitelli e mangiamo le nutrie. Siamo piazzati bene. Cpomunque con Salvini voglio che si incentivi gli allevamenti, la produzione di latte, lavorare la terra, per produzione barbabietola da zucchero. Dobbiamo tornare indietro nel tempo, quando eravamo autonomi e importavamo poco dall'estero. Ora ci sono macchinari favolosi.

colomparo

Mer, 16/05/2018 - 20:20

Il buongustaio Cruciani proponga alle Coop di inserirlo nel "menu dei migranti", come contorno posso consigliare vermiciattoli e insetti vari.

hectorre

Mer, 16/05/2018 - 22:10

non mi pronuncio sulla nutria, non l'ho mai assaggiata....ma ricordo a chi si indigna e scrive fesserie che la nostra meravigliosa cucina comprende piatti a base di cervello fritto, salamelle di sangue raffermo, abbiamo il formaggio con i vermi, le p@lle di toro, il midollo, le lumache...ecc...ecc....l'elenco è lunghissimo....essendo piatti dela nostra tradizione non ci creano pregiudizi....cruciani??...ha solo capito come far parlare di se, cogl... quelli che ci cascano e telefonano alla zanzara per dire che la trasmissione fa schifo....come direbbe lui...SIAMO AL TOP!!!!

Alessio2012

Gio, 17/05/2018 - 07:04

LA NUTRIA E' UN RATTO (SI VEDE ANCHE DALLA CODA), UN RODITORE. IL CONIGLIO NON E' UN RODITORE, QUINDI NON E' LA STESSA COSA.

Massimom

Gio, 17/05/2018 - 08:21

Grande Cruciani! Ha provocato un salutare travaso di bile ai sinistri animalisti vegani!

kyser

Gio, 17/05/2018 - 11:23

Ahahha alla fine lo ha fatto!! Meglio di Parenzo che quando gli chiedevano di assumere la rom non ha ceduto ahaha. La nutria comunque non è un ratto, ma prima di commentare cercate su Google per evitare figuracce. Inoltre la nutria è stata considerata addirittura specie protetta, dall'altro lato ci sono state invece ordinanze (contestate) per ammazzarle perché considerate infestanti. Certo che come piatto non lo mangerei, non mangio neppure il coniglio...