Cucchi, spunta un audio: "Hai detto tu che l'avete menato"

L'ex moglie di Raffaele D’Alessandro, uno dei carabinieri indagati, al telefono durante un lite parla così

“Tanto lo hai detto, lo hai raccontato che lo avete menato quel drogato di merda”. L'intercettazione è stata pubblicata sul sito del Corriere della Sera e riguarda la morte di Stefano Cucchi.

I protagonisti dell'audio sono Raffaele D’Alessandro, uno dei carabinieri indagati per il pestaggio che subì, secondo gli inquirenti, il geometra trentunenne arrestato il 15 ottobre 2009 e morto dopo una settimana all’ospedale Pertini, e l'ex moglie Anna Carino. Quest'ultima, al termine di una lite, pronuncia la frase: "Tanto lo hai detto, lo hai raccontato che lo avete menato quel drogato di merda”.

Commenti

VittorioMar

Mer, 30/12/2015 - 18:49

....AUGURI all'ARMA : NEI SECOLI FEDELE...

filder

Mer, 30/12/2015 - 18:52

I panni sporchi si lavano in famiglia e siccome in questa c'è una separazione con la moglie che a mio avviso cerca di ricattare il militare non è detto che tutto sia veritiero e mi domando perché soltanto adesso la signora in oggetto si fa avanti cercando di scoperchiare la pentola, io non vorrei fare l'avvocato del carabiniere in questione perché il presunto reo si saprà difendere da solo e con il suo legale ma la losca vicenda mi sa tanto di vendetta ma probabilmente la famiglia Cucchi con in testa la sorella cercheranno adesso di arraffare altri soldoni visto i milioni che hanno già incassato potrebbero essere loro insufficenti.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Mer, 30/12/2015 - 19:11

Ormai e' rimasto solo Giovanardi a credere che non l'abbiamo menato....

acolombi

Mer, 30/12/2015 - 19:29

Perchè lo chiamate geometra anzichè spacciatore? Era un delinquente che portava in giro la morte, non un professionista onesto. Prendete lezione dai giornalisti di sinistra?

killkoms

Mer, 30/12/2015 - 20:44

mi domando quando ci possa essere di vero belle dichiarazioni (telefoniche) di una ex moglie che,ovviamente,vuole ogni male del suo ex marito!una spacciatore,cioè un venditore di morte,non può essere santificato..!

fiorentinodoc

Mer, 30/12/2015 - 21:41

sentendo l'audio della registrazione mi sembra che il carabiniere non abbia pestato cucchi.ma che sia la moglie che ricatta il marito

Ritratto di mirosky

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mirosky

mirosky

Mer, 30/12/2015 - 21:46

Giovanardi non ha niente da dire?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 30/12/2015 - 22:01

un geometra!!!!!!!!?? Ma come se le guadagnato il diploma!!!? Soprassediamo! Uno che non risponde alle domande di un tutore dell'ordine, nemmeno sotto le botte, forse anch'io avrei esagerato con i pugni, pur di cavargli una parola. Se l'è meritato, voleva fare il duro. Forse la sorella non vuole capirla che oltre Cucchi saranno morti altre persone per la sua cocciutaggine.

roberto zanella

Mer, 30/12/2015 - 22:12

l'hanno menato? embè...?? Una volta menavano sempre e i colpevoli saltavcano fuori ..adesso hanno eliminato i Maigret per dare in mano le investigazioni ai Magistrati...ovvero vedi : Cogne,Perugia,Pavia,Brembate e forse ne dimentico delle altre....

Fracassodavelletri

Mer, 30/12/2015 - 23:03

Zanella hai ragione

greg1

Mer, 30/12/2015 - 23:04

Il fatto che possa aver commesso un reato, non significa che meritasse di essere ammazzato di botte da un branco di trogloditi.