"Sei una poco di buono". E lei diffonde l'elenco coi tradimenti del paese

Vendetta coi fiocchi per gli abitanti di Piazzola di Nola. Intanto fioccano querele e separazioni. L'anonima autrice se la ride e promette già una nuova uscita

"Io una poco di buono? Adesso ve la do io la z....a".

Offesa in pubblico reagisce diffondendo per tutto il paese un volantino con l'elenco dettagliato delle relazioni extraconiugali che si consumano a Piazzola di Nola. In venti punti svela le tresche amorose e clandestine, i triangoli, i padri di famiglia che vanno con trans e i gusti delle mogli. O meglio, come l'ha intitolata lei, "una breve sintesi dell'attività puttanatoria di Piazzolla". Sintesi che ha mandato in frantumi la serenità di un intero paese, ricca di nomi, cognomi e soprattutto particolari.

Nell'era del web e dei social network, i pezzi di carta hanno destabilizzato l'intera comunità: tutti si sono affrettati a strapparli, qualcuno ha anche presentato una denuncia contro ignoti. Ma il pericolo non sarebbe finito qua: l'anonima autrice ha già promesso una nuova uscita. Dopo gli abitanti della parte Sud toccherà a quelli della zona Nord. E intanto lei se la ride e precisa: "Scusate se ho dimenticato qualcuno".

Commenti
Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Mar, 17/03/2015 - 19:01

Se sa così tante cose, qualche chiacchiera su di lei deve essere vera.

Smartino65

Mer, 18/03/2015 - 05:29

Vita in diretta e Pomeriggio 5.. nuovo materiale per voi..

buri

Mer, 18/03/2015 - 11:22

credo che chi ha parlato di poco di buona non pensava di scatenare un simile vespaio, non c'è peggiore vendetta di quella di una donna offesa, comunque l'autrice del fatto, per essere tanto informata, non è sicuramente una verginella casta e innocente

leo_polemico

Mer, 18/03/2015 - 21:52

Si diceva tempo fa: "il paese è piccolo e la gente mormora..." E' però certo che ci sono cose ben più importanti di cui si deve occupare un giornale che di notizie di gossip.