De Magistris al veleno: "Saviano dice bugie"

Il sindaco di Napoli replica allo scrittore che lo accusa di tacere sulle "stese": "Da lui attacco personale, abbiamo capito il suo giochetto"

Nuovo scontro fra Roberto Saviano e Luigi De Magistris, il sindaco di Napoli replica allo scrittore che lo accusa di tacere sulle “stese” della criminalità organizzata delle "paranze" dei giovanissimi: “Lui è un intellettuale che dice bugie”.

La polemica è cominciata nel fine settimana. Lo scrittore, a latere della presentazione del suo libro “Bacio Feroce” in una nota libreria napoletana e a poche ore da un agguato dimostrativo a colpi di arma da fuoco nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, ha affermato che il lasciar passare sotto silenzio il problema della criminalità giovanile, il fatto che non si parli degli agguati dimostrativi delle stese, rappresenti una sorta di “vittoria” per Luigi De Magistris che "aveva negato il problema delle paranze, per poi ammetterlo" e la cui rivoluzione arancione, ha avuto (secondo Saviano) il risultato di “non parlare di quello che accade, esattamente come avveniva prima”.

Le dichiarazioni di Roberto Saviano non sono passate sotto silenzio. Anzi, come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, De Magistris gli ha risposto piccatissimo: “Prendiamo atto che ancora una volta Saviano fa un attacco personale nei miei confronti. Lui è un intellettuale che dice bugie. Non è affatto vero che io non abbia mai parlato di paranze e di stese, perché purtroppo me ne debbo anche occupare come sindaco di Napoli: non c’è settimana in cui non si faccia comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza in cui non se ne parli. Quindi dice una bugia quando afferma che il sindaco non ne parla e non ne ha mai parlato".

E infine spiega: "Qui c’è gente che per combattere la criminalità organizzata ha pagato un prezzo, io l’ho pagato da magistrato perché non a chiacchiere ma con i fatti l’ho combattuta. La città paga un prezzo per le stese che grazie alla forze dell’ordine, alla magistratura, alla stragrande maggioranza dei napoletani onesti, si cercano di contrastare. Saviano è l’unica espressione di chi alla fine un po’ ci guadagna, anche economicamente, da tutto questo. A questo punto, l’abbiamo capito perfettamente qual è il giochetto che fa Saviano”.

Commenti
Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 12/12/2017 - 11:29

Sono entrambi due grossi bugiardi,ma questo lo sanno tutti e da molto tempo.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/12/2017 - 11:57

giggì per il solo fatto che rispondi a questa "controfigura" di scrittore, stai commettendo un errore, gli stai dando visibilità. si smetta di asserire che saviano è napoletano! saviano è della provincia di caserta(come zipeppe)figlio di un medico casertano e ha conosciuto napoli solo per frequentare l'università, infatti tutti gli studi precedenti la facoltà di filosofia li ha frequentati a caserta . il fatto che si spaccia per napoletano, già denota il suo spessore di uomo che discrimina la sua appartenenza natia .

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/12/2017 - 12:01

Toh i due si scornano come i polli di Renzo Tramaglino!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 12/12/2017 - 12:21

coppia di falliti.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 12/12/2017 - 12:22

Luigi DeMagistris sindaco di Napoli, Virginia Raggi sindaco di Roma, Leoluca Orlando sindaco di Palermo. La questione meridionale è questa.

MOSTARDELLIS

Mar, 12/12/2017 - 12:34

Saviano un intellettuale? E' la barzelletta del secolo e detta da Giggino è proprio esilarante.

Duka

Mar, 12/12/2017 - 12:38

Tra i due è una lotta nel decidere chi buttare per primo.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/12/2017 - 12:42

mauriziogiuntoli, sono d'accordo con te, peccato che dici mezza verità ,per la gestione delle città, c'è anche una questione settentrionale che non mi sembra migliore di quella meridionale,sala(successore di pisapia) appendino(successore di fassino) brugnaro (successore di orsoni)

il corsaro nero

Mar, 12/12/2017 - 12:50

@mauriziogiuntoli: aggiunga anche Vincenzo De Luca presidente Regione Campania, Michele Emiliano presidente Regione Puglia e Zingaretti presidente Regione Lazio e abbiamo finito l'album dei falliti!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 12/12/2017 - 13:04

Saviano non dice bugie, al massimo le copia da altri!!! ah ah ah

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 12/12/2017 - 13:05

@Bandog... Chapeau per il paragone con il Manzoni! Non può esserci analogia migliore!!!!

ziobeppe1951

Mar, 12/12/2017 - 13:53

giovinguappo...non mi dire che tu sei napuletano...sei un extracomunitario di origini skipetare

Romolo48

Mar, 12/12/2017 - 14:53

Due strumenti a fiato in conflitto: che musica!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/12/2017 - 16:58

zipè, a caserta che è il paese tuo e di saviano si dice napulatano a napoli si dice napulitano , basta consultare qualunque vocabolario di qualsiasi lingua : 'o scè !