La decisione di Freccero: ora Luttazzi torna in Rai con uno show di satira

A diciassette anni dall'addio alla rete pubblica, Daniele Luttazzi fa il suo ritorno in Rai. Decisivo il volere di Carlo Freccero, direttore di Rai Due

"Oggi sento Luttazzi, sto pensando a uno show di satira di cinquanta minuti". Parola di Carlo Freccero. E così, dopo diciassette anni, Daniele Luttazzi è in procinto di tornare in Rai.

Decisivo, appunto, il volere del direttore di Rai Due, che già nelle scorse settimane aveva esplicitamente affermato di volere riportare il comico nel palinsesto della rete pubblica.

Daniele Luttazzi, al secolo Daniele Fabbri, rimette così piede a viale Mazzini: stando alle parole di Freccero – riportate dall'Adnkronos, l'artista 58enne dovrebbe condurre un programma di satira che lo vedrebbe protagonista.

Insomma, il ritorno in "mamma Rai" del cabarettista non è ancora ufficiale, ma sembra ormai cosa fatta.

"Sono convinto che dopo le elezioni europee cambierà tanto. Ma non sarà la politica a influenzare la Rai, piuttosto sarà il modello culturale, strutturale e organizzativo che Salini ha messo in piedi, approvato dal Cda, che cambierà la Rai e questo metterà in secondo piano l'assetto politico perché ancora più innovativo. Una rivoluzione che non a caso partirà proprio dopo le elezioni europee", un passaggio di un'intervista a La Stampa rilasciata dal direttore Freccero.

Commenti

cgf

Lun, 01/04/2019 - 18:12

rai-Kabul supererà rai-due in ascolti. Forse anche RAI-Italia (ex rai-international) farà di più di rai-2

seccatissimo

Lun, 01/04/2019 - 20:40

Speriamo che questa sia una falsa notizia ! Questo tizio era schifoso a suo tempo e non credo che sia guarito rispettivamente migliorato !