Degradato il comandante dei vigili con la divisa da nazista

Il sindaco di Biassono, il leghista Luciano Casiraghi, ha degradato il comandante dei vigili Giorgio Piacentini che aveva pubblicato sui social una foto in cui indossava una divisa delle SS

"Giorgio Piacentini, il comandante che aveva indossato la divisa delle Ss naziste, sarà degradato". Il sindaco di Biassono, il leghista Luciano Casiraghi, lo aveva promesso e così è stato.

Da ieri la polizia locale di Biassono ha un nuovo comandante, il 52enne Mario Girelli che precedentemente si è occupato del Parco delle Groane. Piacentini, invece, continuerà a lavorare a Biassono come semplice agente. Ad aggravare la sua posizione, ricorda il Corriere della Sera che riporta la notizia, è stato il commento di accompagnamento alla sua foto, postata su Facebook il giorno dell'Epifania. "Proporrò al sindaco di istituire un corpo di polizia così, risolveremmo tanti problemi", aveva scritto il comandante Piacentini che oggi ha replicato di essere un appassionato di divise e che il suo gesto era goliardico, ma le sue motivazioni non hanno convinto il primo cittadino leghista di Biassono.